Finita tra Mike Morhaime e Blizzard: l’EX Presidente lascerà in Primavera

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

La notizia dell’addio tra Mike Morhaime e Blizzard era nell’aria da diverso tempo, sicuramente da quando l’ormai ex Presidente e CEO di Blizzard annunciò le sue dimissioni dal vertice aziendale per andare a ricoprire il ruolo di Strategic Advisor.
La sua nuova posizione era chiaramente “temporanea”, utile anche e soprattutto nel passaggio di testimone che ha visto J. Allen Brack protagonista come suo successore alla guida di Blizzard, ed era abbastanza prevedibile che presto o tardi sarebbe stata diffusa la notizia dell’addio definitivo dell’ex CEO dalla casa publisher di Irvine.

Non sappiamo quale futuro attende Mike Morhaime, se deciderà di intraprendere un’altra grandiosa avventura o se preferirà prendersi un periodo di meritatissimo riposo… quello che sappiamo è che anche oggi un fondamentale tassello della Blizzard di cui tutti noi videogiocatori siamo sempre stati innamorati è venuto meno e possiamo solo sperare che Blizzard trovi finalmente quell’equilibrio e quella stabilità preziosissime per continuare a lavorare al meglio sui prodotti attuali e su quelli futuri.
La complicata situazione in cui si trova Activision Blizzard da qualche mese non sembra quindi destinata a fermarsi e dopo le dimissioni di Che Chou della settimana scorsa e la separazione tra Bungie ed Activision di questa mattina, la notizia dell’addio di Morhaime da Blizzard, per quanto scontata, appare come un altro brutto colpo da incassare velocemente e ripartire.

Marco "Stak" Cresta

Sono un appassionato di videogiochi fin da quando ne abbia ricordo e credo nella bontà del progresso che scaturirà grazie agli eSports anche a livello sociale. L'altra mia grande passione è da sempre stata l'attualità e la storia, motivo per il quale ho concluso il mio percorso di studi con la laurea in Scienze Politiche nell'Università calabrese di Cosenza.