Mythic Invitational Recap Day 2: Seth Manfield, Reid Duke e Gabriel Nassif in Top 16

Condividi su WhatsApp  WhatsApp
Si è conslusa da poco la secondo giornata del Mythic Invitational, torneo interamente dedicato a Magic Arena e al suo formato Duo Standard.

Iniziamo il nostro recap del Mythic invitational con il primo gruppo, il Gruppo C, che ha visto molte partite interessanti disputarsi in quel di Boston al PAX East!

Gruppo C – Upper e Lower Bracket

C – Upper Bracket
C – Lower Bracket

Fanno bene i pro in questo girone. Le conferme vengono direttamente dalla prime fasi dove vediamo Seth Manfield andare dritto per la sua strada sconfiggendo, per l’accesso alla Top 16, anche Mike Sigrist. Ottima la partenza di Gabriel Nassif, anche lui con 3 vittorie di seguito e Top 16 assicurata.

Nel Lower Bracket invece è battaglia dura e cruda. Reid Duke, dopo aver perso la prima constro Mike Sigrist decide di ingranare la marcia e tira dritta anche lui battendo William Jensen e lo streamer inglese Merchant, entrambi con buoni risultati.

Nota di merito per lo streamer, caster e creatore di contenuti Savjz(nome noto a chi bazzaca l’ambiente di Hearthstone) che dopo una partenza non delle migliori riesce a raggiungere l’obbiettivo della Top 16 contro Sjow(altro streamer e volto competitivo di Hearthstone) e contro John Rolf.

Male per Brian-Brawn Dun e Luis Scott Vargas entrambi con due sconfitte e out.

Gruppo D – Upper e Lower Bracket

D – Upper Bracket
D – Lower Bracket

Anche in questo girone sono stati molti i nomi importanti della scena divisi tra streamer\content creator e professionisti.

Nella prima fase di Upper Bracket la spuntano Grzegorz Kowalski e Jean-Emmanuel Depraz(giocatore campione del mondo con la Francia per il Team Standard). Bene anche TheAsianAvenger, conosciutissimo collaboratore per MTGgoldfish e costante creatore di contenuti per lo stesso sito, che conclude la sua corsa nel Lower Bracket, approdando nella Top 16.

La Top 16

Il Tweet di @MagicEsport

Non ci resta quindi che attendere la risoluzione di questa Top 16 che, a differenza delle prime impressioni date dal girone A e B, risulta più compatta e varia. Sia per il livello intrinseco dimostrato dai professionisti sia per quanto riguarda lo spettacolo che, lo ricordiamo, è parte integrante del gioco.

Potrebbe Interessarti

Mythic Invitational Recap day 1
Decklist A e B Mythic Invitational


Mythic Invitational Recap Day 2: Seth Manfield, Reid Duke e Gabriel Nassif in Top 16
Davide "Tyrann" Giungato

Affascinato sin dalla tenera età di videogiochi dei più svariati generi e soprattutto dai Giochi di Carte Collezionabili. Approdo al lato "competitivo" del gaming per pc con Hearthstone nel 2015 per poi decidere di provarli TUTTI; da Faeria a Duelyst e da TES: Legend a MTG: Arena. Giungo poi su Gwent e trovo Powned.it nel novembre del 2017 dove comincio a scrivere di Gwent e di tanto altro. Da sempre appassionato di discussioni sui CCG, trovo interessante parlare per ore e ore di come un buon drop a 2 possa cambiare le sorti di una intera partita.. e anche del mio tempo!

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701