Jiizuke guida le LCS già dalla prima settimana

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Jiizuke LCSIl Summer Split delle LCS è finalmente iniziato e mentre vediamo nomi già noti della scena d’oltreoceano, spuntano alcune nuove stelle.

Il celebre Jiizuke, midlaner italiano in forze agli EvilGeniuses, è attualmente in testa nel torneo per numero di uccisioni ottenute, 14, un valore straordinario che è accompagnato da 8 assist e solo 1 morte a partita. Nessun dubbio sull’italiano, che già in Europa ci aveva abituati a grandi performance, e che pare ultimamente più in forma rispetto al passato.

Lo stallone italiano è però inseguito da un nome meno noto, l’ADC del Team Liquid Tactical, che con 12 uccisioni ed una media di ben 751 danni ai campioni al minuto, guida la classifica riservata proprio al damage done. Dopo l’ultimo scivolone della squadra, bisognerà vedere se Tactical riuscirà ad aiutare il suo team ed essere all’altezza del nome di DoubleLift, del quale, lo ricordiamo, è sostituto.

La terza posizione delle LCS è invece occupata dal giovane mid-laner dei FlyQuest, PowerOfEvil che con 10 uccisioni si aggiudica il meritato podio. Questo giovane di appena 22 anni si è già dimostrato un buon leader per la sua squadra in primavera, e siamo certi che tenterà con tutte le forze di portare la sua squadra in finale per la seconda volta consecutiva.

Una buona soddisfazione per Jiizuke, che speriamo con tutto il cuore possa essere seguita da molte altre lungo i restanti mesi del 2020.

Articoli Correlati:

Amin "Gosoap" Bey El Hadj

Gamer da sempre, sin da quando ero un bambino solo, proprio come lo eri tu. Ma adesso siamo amici, giusto?

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701