volibear patch

Anteprima della pre-stagione 2021 di League of Legends

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

League of Legends pre-stagione 2021 – ”Le modifiche al gameplay per la pre-stagione 2021 si concentreranno su un totale rinnovamento dell’interfaccia del negozio ed un bell’aggiornamento generale di tutto il sistema degli oggetti

Questo è a grandi linee quello che il team di League of Legends ci ha fatto sapere con un comunicato di ieri (molto in anticipo!) sui cambiamenti che avverranno durante la pre-stagione 2021.

Ma vediamo più in dettaglio quali sono le idee principali che guideranno il vento del cambiamento sulla Landa degli Evocatori. Cercherò di dividere il tutto in dei punti chiave così da rendere più chiara e scorrevole la lettura, visto che in qualsiasi caso non abbiamo ancora elementi specifici di cui parlare.

Cosa cambiare?

C’è da dire che il sistema di oggetti di League of Legends non è certo da buttare, infatti il team comunica che il loro progetto è di migliorare un terzo degli oggetti, mantenerne un altro terzo ed invece reinventare l’ultimo terzo quasi da zero.

Il team si dice comunque soddisfatto di come gli oggetti ed il loro avanzamento durante la partita diano soddisfazione al player, che prova appunto la sensazione dell’ascesa. Ottimo a parer loro anche l’impatto degli oggetti sul gameplay, che danno comunque la possibilità ad un giocatore che è rimasto indietro di cercare l’occasione per rimontare. Della varietà di itemizzazione nel gioco non possiamo certo lamentarci, su questo l’attuale situazione lascia molto spazio alla fantasia.

Quello che secondo il team non va è l’intuitività del sistema oggetti. Ritengono infatti che con l’attuale gerarchia di oggetti i nuovi giocatori possano spaventarsi di fronte alla mole di possibilità che il negozio presenta.

Obiettivi per la Pre-Stagione

  • Rendere gli acquisti più veloci ed intuitivi.
  • Far sì che ogni campione possa prendere delle decisioni strategiche che aumentino la varietà ad ogni partita.
  • Gli item devono aiutare la fantasia del giocatore nello sviluppare un playstyle per il dato campione.
  • Gli oggetti iconici rimarranno così come sono, non ci sarà da imparare tutto da capo.

Una bella lucidata!

  • Gli oggetti dovranno avere uno scopo chiaro ed unico, senza sovrapposizioni di obiettivo.
  • Creare percorsi di costruzione di un oggetto più grande che diano varietà al gioco (ad esempio comprare prima un Flagello, piuttosto che una Fulgore durante la costruzione di una Virtù della Triade)
  • Un design elegante ed un po’ di pulizia nelle passive degli oggetti aiuterà a dare una svecchiata.
  •  Modificare gli oggetti in modo tale che non annullino più le debolezze (o i punti di forza) di determinati campioni.

Il grande aggiornamento del negozio

Come da foto soprastante vediamo che Yetter nel comunicato ci parla anche di quelli che sono i piani per la nuova interfaccia negozio, che dovrà funzionare come segue:

  • Una sezione di oggetti raccomandati che aiutino i giocatori nuovi e che siano allo stesso tempo intuitive, ma che lascino comunque spazio alla fantasia dell’ Evocatore. Questa sezione avrà con tutta probabilità un analisi contestuale, ossia valuterà il match up nel quale ci troviamo e ci aiuterà a capire i punti di forza del nostro campione così da sfruttarli al meglio attraverso gli oggetti.
  • Una sezione con tutti gli oggetti che dia la possibilità ai più veterani di collaudare una sorta di memoria muscolare per rendere la fase d’acquisto veloce. Inoltre la divisione per categorie sarà ritoccata in modo da poter introdurre una nuova funzionalità di analisi dati che renderà facile come non mai acquistare rapidamente.

Articoli Correlati:

Amin "Gosoap" Bey El Hadj

Gamer da sempre, sin da quando ero un bambino solo, proprio come lo eri tu. Ma adesso siamo amici, giusto?

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701