Il Galatasaray Esports è stato bannato dalla TCL di League of Legends!

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Problemi per il Galatasaray Esports, che a causa di alcune inadempienze con i suoi giocatori è stato escluso dal campionato TCL Winter Split di League of Legends.

Il TCL è il campionato turco di LOL, ed il Galatasaray Esports è certamente una delle squadre che vanta il maggior seguito tra le 10 presenti ai nastri di partenza, merito ovviamente della celebre “controparte” calcistica del club nato nel 1905 e conosciuta in tutto il mondo.

Per il Galatasaray sono però giunte delle pessime notizie riguardo la loro prossima partecipazione al Winter Split, primo grande appuntamento per il 2020 della scena di LOL, visto che RIOT si è da poco pronunciata confermando il ban del team dalla competizione, a causa del mancato pagamento dei salari ai giocatori per il Summer Split dello scorso anno.

Chiamata in causa dai diretti interessati, la Riot Games Turkey association ha quindi optato per il ban in tronco di tutta l’organizzazione dallo split, almeno fin quando non verrà chiarita e risolta la situazione dei salari ancora mancanti, ed ha già comunicato che non vi sarà alcuna squadra a prendere lo slot del Galatasaray, annunciando quindi una competizione a nove team in cui saranno comunque il Fenerbahçe, Beşiktaş Esports, Bursaspor Esports, Dark Passage, Galakticos Team, HWA Gaming, Royal Youth, SuperMassive e Team AURORA.

Comprare il silenzio in cambio di soldi: si inasprisce lo scandalo interno al Besiktas Esports

Al momento il Galatasaray non ha rilasciato alcun commento in merito a questa situazione che certamente rappresenta il punto peggiore nella storia di questa storica squadra prima del mondo calcistico, ed ora anche del mondo di League of Legends.


Il Galatasaray Esports è stato bannato dalla TCL di League of Legends!
Marco "Stak" Cresta

Sono un appassionato di videogiochi fin da quando ne abbia ricordo e credo nella bontà del progresso che scaturirà grazie agli eSports anche a livello sociale. L'altra mia grande passione è da sempre stata l'attualità e la storia, motivo per il quale ho concluso il mio percorso di studi con la laurea in Scienze Politiche nell'Università calabrese di Cosenza.

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701