European Masters, Sparks sconfitti alla prima partita. Una partenza in salita.

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Un pessimo inzio nell’European Masters, Sparks sconfitti già al primo scontro. Dopo la vittoria per 3-2 sui Samsung Morning Stars, la squadra rappresentante dell’Italia ha subito un’importante sconfitta contro i For The Win Esports.

European Masters, Sparks sconfitti

Sebbene l’inzio della partita fosse pari, gli Sparks hanno subito ciò che già contro i Samsung era sembrato il loro punto debole: Hecarim.
Agli FTW è bastata una singola schermaglia nella corsia inferiore per snowballare il game, senza che gli Sparks potessero più ricostruire il gioco.

Sicuramente il pick di Sion per Acidy è stato un po’ azzardato, considerato il meta attuale, ma risulta evidente come un jungler “prepotente” come Hecarim congeli il gioco degli Sparks.

I prossimi scontri

Essendo nel Gruppo D, i prossimi avversari saranno gli SK Gaming Prime e i Splyce Vipers. Entrambe le squadre sono academy ufficiali dei team in LEC. Non è detta l’ultima parola, ma la strada sembra essere in salita.

La diretta dell’European Masters


European Masters, Sparks sconfitti alla prima partita. Una partenza in salita.
Eugenio "Paesano" Fofi

Appassionato di giochi e videogiochi fin da bambino. Passione trasformata in informazione, studio e competizione. Giocatore di giochi di carte on-line e non, di sparatutto e Moba. Obiettivo: far conoscere e valorizzare gli e-sports, spesso sottovalutati o addirittura sconosciuti

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701