Note della Patch di HotS: ecco la lista in italiano

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Sul sito ufficiale di Heroes of the Storm sono state pubblicate le note della patch ufficiali che ci mostrano le modifiche apportate al gioco in questa ultima settimana.
I principali punti di discussione ruotano attorno alla risoluzione di alcuni problemi che affliggevano l’esperienza dei giocatori con 3 eroi del gioco: Artanis (per il quale è stato risolto un problema per il quale non poteva scambiare posizione con il suo bersaglio dopo aver usato Slancio Letale e Prisma di Fase), Li-Ming (i cui attacchi base potenziati dal talento Cannoniere ora attivano correttamente il bonus ai danni fornito dal talento Raffica Caricata) e Zul’Jin.

Di seguito la lista completa delle modifiche previste ed applicate nel Nexus.

Abbiamo appena pubblicato una nuova patch per Heroes of the Storm per applicare alcuni cambiamenti al bilanciamento e correggere alcuni problemi.

Correzione dei problemi

Eroi, abilità e talenti

  • Artanis: risolto un problema per il quale Artanis non poteva scambiare posizione con il suo bersaglio dopo aver usato Slancio Letale e Prisma di Fase.
  • Li-Ming: gli attacchi base potenziati dal talento Cannoniere ora attivano correttamente il bonus ai danni fornito dal talento Raffica Caricata.
  • Zul’jin: Bomba Vivente di Kael’thas non esplode più ripetutamente dopo essere stata lanciata su Zul’jin quando Taz’dingo è attiva.
  • Zul’jin: Cura Ancestrale di Rehgar ora cura Zul’jin come previsto quando viene lanciata nello stesso momento in cui Berserker riduce la sua Salute a 1.
  • Zul’jin: Taz’dingo ora avrà un tempo di recupero ridotto, invece che completo, se viene lanciata nello stesso momento in cui Zul’jin subisce danni letali.

Interfaccia utente

  • Menu: le frecce di navigazione non funzionali sono state rimosse dalla schermata di selezione dell’eroe.

Torna in cima


Note della Patch di HotS: ecco la lista in italiano
Marco "Stak" Cresta

Sono un appassionato di videogiochi fin da quando ne abbia ricordo e credo nella bontà del progresso che scaturirà grazie agli eSports anche a livello sociale. L'altra mia grande passione è da sempre stata l'attualità e la storia, motivo per il quale ho concluso il mio percorso di studi con la laurea in Scienze Politiche nell'Università calabrese di Cosenza.

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701