Niente più party in Lega Eroi!

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Dopo vari sistemi di ranking, introduzione delle leghe e soft reset, la Blizzard ha deciso di aggiornare ancora la modalità classificata, rendendo la Lega Eroi “solo queue only“.

Da domani, con la chiusura della Season 2, l’intera esperienza della ranked di Heroes of Storm si rinnova per tutti i giocatori, cercando di risolvere le inevitabili falle del sistema duo queue: niente più coppie di smurf a sbilanciare i match in leghe più basse, niente più “carry da ladder” che permettono ad amici di salire da Lega Argento a Diamante, rompendo di fatto il sistema MMR.

Con questo aggiornamento Blizzard sta di certo tentando di spingere i giocatori verso la Lega Squadre, da sempre definita come “la modalità per cui HOTS è stato inteso”.

Ciò comporta un irrigidimento della Lega Eroi, un tentativo di renderla più competitiva e skill based, che potrebbe destabilizzare i giocatori abituati alla duo queue . Il sito gosugamers, che riporta la notizia, ha infatti pensato di creare qualche consiglio per la sopravvivenza nella nuova Lega Eroi:

  • GIOCA I TUOI MIGLIORI EROI
    Senza più team pieni di gruppi di amici, la scelta degli eroi non si baserà più su combo o sinergie particolari, ma sulle capacità individuali dei giocatori. La Lega Eroi si allontana dall’essere la modalità dove “ti diverti con gli amici”, incentrandosi di più sulla propria esperienza e messa in discussione delle proprie abilità. Di certo un buon draft è ancora il principale fattore di vittoria, ma in nessun caso si dovrebbe giocare un eroe con cui non si è solidi, sperando solo che il team funzioni meglio.
  • DICHIARA SUBITO IL RUOLO CHE PREFERISCI
    Un semplice messaggio in chat di squadra semplificherà la vita del vostro capitano e (soprattutto) del primo e secondo pick, permettendovi anche di avere più tempo per discutere della composizione. Se sei impegnato a scalare la rank in solo queue, sabotare il draft agli alleati negandogli informazioni sul proprio pick è di certo un errore.
  • RISPETTA IL PRIMO E IL SECONDO PICK. EVITATE GLI EROI DI NICCHIA
    Siete i migliori giocatori di Chromie al mondo? Va bene, ma non sceglietela come primo o secondo pick solo perchè sapete giocarla bene. Eroi come lei possono essere facilmente counterati dai successivi pick avversari, rendendo le vostre abilità insufficienti a contrastare un draft sbagliato. Se siete abbastanza fortunati da scegliere per primi, orientatevi su un eroe statisticamente costante come Li Ming, Auriel, Muradin, E.T.C. o Valla, così da non lasciare spazio a counterpick troppo comodi per gli avversari.
    Eroi di nicchia come Nova, Chromie o Tritacarne possono essere incredibilmente decisivi se scelti con sufficiente consapevolezza della composizione avversaria.
  • GIOCARE LA PROPRIA PARTITA
    Con una Lega Eroi solo queue only le giocate individuali saranno di enorme importanza in ogni partita; senza più gank o teamfight perfettamente coordinati in chat vocale le decisioni di ogni giocatore faranno la differenza. Il vostro focus dovrà essere sempre la vostra prestazione: ora come non mai, evitate di criticare gli alleati appena vedete una mossa che non vi va a genio, non state aiutando nessuno.

Fonte: GosuGamers


Niente più party in Lega Eroi!
Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701