ULTIMI MAZZI

Guarda tutti i mazzi

Luce sulle modifiche di Battlegrounds: come cambia la Battaglia con i nerf?

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Durante la serata di ieri sono stati svelati i dettagli della nuova tornata di nerf che colpirà presto Hearthstone, presumibilmente già entro la fine di questa settimana.

In un precedente articolo abbiamo voluto analizzare quelli che potrebbero essere i deck colpiti dai bilanciamenti (clicca qui per ulteriori dettagli) mentre in questo update vogliamo concentrarci maggiormente sulle modifiche annunciate per la modalità Battaglia che comprendono degli interventi sia per gli eroi, sia per una singola unità dei demoni…andiamo a vedere i dettagli.

Partendo dagli eroi, ecco quanto sta per accadere in battaglia:

  • Sghigno Il Pirata torna nella locanda, ed ora farà ora fa 4 danni invece di 3 con il suo potere eroe
  • Piramatta torna anch’esso nella Locanda, con il potere eroe che ora fornisce +3 alla vita invece di +2
  • Ciciazampa avrà il potere eroe a costo 1 invece di 2
  • Regina Cobolda fornirà +2 attacco alle unità invece del buff ai punti vita
  • Toki avrà il potere eroe a costo 1 invece di 2

Partendo dal presupposto che nessuno dei cambiamenti sopra citati andrebbe considerato come un nerf visto che si tratta di soli potenziamenti (e quindi di buff), c’è da dire che il futuro della Battaglia appare più roseo che mai. La modifica a Sghigno rende certamente più giocabile questo eroe, cosi come il potere di Piramatta che certamente adesso avrà un impatto più significativo.

Tuttavia, le “vere” modifiche dovrebbero essere quelle che riguardano gli eroi attualmente giocati, ovvero Ciciazampa, la Regina Cobolda e Toki…dei personaggi che vedremo sicuramente in forte ascesa dato che i potenziamenti a loro dedicati sono sicuramente i migliori.

Infatti, con la prossima patch Ciciazampa aspirerà certamente al Tier 1 dell’Heroes Tier List visto che pagando una sola moneta per attivare il suo potere risulterà incredibilmente più facile giovare del potenziamento. Allo stesso modo anche il buff di Toki potrebbe dare una marcia in più a questo eroe, dato che al costo di un normale switch nella taverna otterremo anche una creatura di livello più alto…un win win quindi, che renderà il potere di Toki certamente uno dei più utilizzati in assoluto.

Parliamo infine della modifica alla Regina Cobolda, ovvero quella per la quale questo eroe fornirà un +2 all’attacco invece che alla vita ad un nostro Demone, ad un nostro Mech, ad una Bestia ed a un Murloc. Un potenziamento assolutamente positivo per la Regina…specialmente se si considera l’inizio e la fine della partita, dove quei 2 punti in attacco (fino ad 8 punti in più per ogni turno se si hanno in campo 4 creature diverse) impatteranno certamente con maggiore forza rispetto ai 4 punti vita che possiamo aspirare ad ottenere per ogni turno.

Per quanto riguarda le unità, l’unico servitore colpito è il Lanciatore di Anime in versione “gold” (ovvero la tripla) che con la prossima patch non infliggerà più 6 danni per ogni demone morto, ma che infliggerà 3 danni per due volte sempre sullo stesso servitore.

Il perchè di questa modifica è presto detto: i devs volevano evidentemente nerfare il potere troppo forte di questa carta (pensate a quando viene giocata con delle Provocazioni…situazione in cui diventa davvero opprimente come tipo di servitore) andando a bilanciare i suoi danni senza però danneggiarla in modo significativo.

 

 

Con questa modifica le unità nemiche che beneficiano dei danni subiti (pensate al Capobanda Imp o al Robot di Sicurezza) potranno sicuramente ottimizzare meglio i danni subiti, ma allo stesso tempo anche i mazzi demone potrebbero giovare di questa modifica visto che su un servitore come la Guardia di Cobalto il fatto di infliggere 2 volte i danni ci permetterà di rimuovere lo scudo divino e di fare altri tre danni direttamente all’unità nemica (garantendoci, specialmente nelle fasi intermedie della partita, delle uccisioni altrimenti impossibili).

 

Cosa ne pensate voi di queste modifiche? Quale di queste vi ha colpito maggiormente e quale, al contrario, vi ha particolarmente deluso?


Luce sulle modifiche di Battlegrounds: come cambia la Battaglia con i nerf?
Marco "Stak" Cresta

Sono un appassionato di videogiochi fin da quando ne abbia ricordo e credo nella bontà del progresso che scaturirà grazie agli eSports anche a livello sociale. L'altra mia grande passione è da sempre stata l'attualità e la storia, motivo per il quale ho concluso il mio percorso di studi con la laurea in Scienze Politiche nell'Università calabrese di Cosenza.

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701