ULTIMI MAZZI

Guarda tutti i mazzi
Hearthstone Battlegrounds: Guida Taverna 1

Hearthstone Battlegrounds: Guida Taverna 1

Profilo di TheJoker92
 WhatsApp

Battlegrounds Taverna 1- In questa nuova serie di guide andremo ad analizzare i minion delle varie taverne nella modalità Battaglia di Hearthstone.

Nella guida di oggi, vediamo quali sono i migliori minion di Taverna 1 ed il loro utilizzo, senza analizzarli dalla prospettiva dell’eroe preso (in particolare in ottica Turno 1).

No Tribe

  • Accolito di C’thun: generalmente un buon pick, avente stat totali di 4-3. Vince o Pareggia contro qualsiasi altro Taverna 1. Ciò che lo rende utile anche dopo è sì la tag di Provocazione (aprendo a Build insieme a Scagnozza dell’Impero e Araldo Qiraji), ma anche Rinascita (specialmente grazie a Khadgar e se si usa Ramogrigio come eroe).

Elementali

  • Anomalia Ristoratrice: dopo i 2-3 rimane un’ottima scelta grazie soprattutto al Grido di Battaglia che permette di vedere una nuova locanda ai turni successivi. Pareggia infatti con i 2-2 e con i token, così come i vari 1-2 attualmente trovabili in gioco.
  • Vendimentale: un’altra ottima carta, sia per le stat pure che per l’eccellente effetto che ha. Permette infatti di sfruttare la meccanica token al turno 3 ed è inoltre una perfetta scelta in coppia per ritardare una tripla da fare a taverna 5 o 6.

 

Murloc

  • Cacciatore Pozzaroccia: un 2-3 generalmente forte anche grazie al tag murloc, che lo rende interessante in caso di coppia.
  • Murloc Cacciamaree: il minion più forte in questa taverna. Non solo ha statistiche di tutto rispetto (3-2 combinato), ma pareggia o vince contro tutti a parte l’Omuncolo Volgare (che però richiede un sacrificio vitale) ed a volte il Draghetto Rosso. Come se non bastasse, crea un token 1-1 che possiamo rivendere a turno 3. Ah, ed è pure un murloc!
  • Murloc Invocamaree: purtroppo soffre pesantemente la forza dei suoi compagni, ed infatti a meno di avere un eroe specifico lo si ignora facilmente.

Pirati

  • Canaglia: arrrr! Questo minion è molto simile al Murloc Cacciamaree, rendendolo forte anche contro i 2-3. Utile per il Rantolo di Morte con alcuni eroi.
  • Mozzo del Mazzo: un 2-2 abbastanza solido, che ha la particolarità di ridurre il costo della salita di Locanda di 1. Utile in combinazione con certi eroi in particolare. Degna di nota è la strategia di non giocarlo a Turno 1 ma invece aspettare il Turno 2 dopo essere saliti di Locanda per avere uno sconto sulla successiva, strategia utile anche contro Ragnaros.

Draghi

  • Draghetto Rosso: abbastanza buono se in coppia in early game, questo drago si difende abbastanza bene sin dal primo turno contro i vari 2-2 ed i token. Pareggia inoltre con gli 1-3, rendendolo una solida pick in mancanza di stat più elevate o token.
  • Tenente Dragobestia: un 2-3 di tutto rispetto, che purtroppo non è degno di particolare attenzione al di là della pura forza.

Bestie

  • Gatto Randagio: dopo il murloc è un altro ottimo token, appena più scarso. Può infatti solo pareggiare o perdere, vincendo solo contro il Servo Demoniaco.
  • Iena Rovistatrice: 2-2 non molto utile da solo, può essere decente nei turni successivi se si hanno diverse bestie.

Robot

  • Micro-Macchina: generalmente debole, anche se diventa un 2-2 a Turno 2. Meglio evitarlo se si hanno scelte migliori.
  • Mummia in Miniatura: dalle statistiche interessanti, questo minion vince o pareggia contro tutti a parte i 2-3 e superiori. Unità molto forte da tenere, sia per la meccanica di Rinascita (ottimo in combinazione con Devia-Bot) che per il +1 di attacco ad un altro servitore. Quest’ultima particolarità rende la Mummia una delle migliori coppie da trovare in early game.

Demoni

  • Omuncolo Volgare: nonostante sia il minion con le statistiche più forti a Taverna 1, rimane una pick “a malincuore” per via dei 2 danni che si subiscono immediatamente. Specialmente ad alti rank anche solo pochi danni fanno la differenza, quindi a meno di usarlo in build Demoni si può decidere di non prenderlo.
  • Servo Demoniaco: in assoluto la peggior scelta che potete fare. Utile solo in turni successivi occasionalmente.
  • Tessitore dell’Ira: il tag non è Demone, ma abbiamo incluso questo minion tra questi per la sua abilità particolare. Le statistiche rimangono abbastanza solide, e visto il potenziale con altri demoni si può considerare una pick decente in ottica futura.

Riassumendo, ecco secondo noi i migliori pick senza considerare l’eroe preso:

Top: Token vari

  • Murloc Cacciamaree
  • Vendimentale
  • Gatto Randagio

Buoni: Alte statistiche

  • Accolito di C’thun
  • Cacciatore Pozzaroccia
  • Tenente Dragobestia
  • Canaglia

Utili: Buona prospettiva futura

  • Anomalia Ristoratrice
  • Draghetto Rosso
  • Mozzo del Mazzo
  • Mummia in Miniatura
  • Tessitore dell’Ira

Da evitare: non molto utili nè forti

  • Iena Rovistatrice (migliore degli altri)
  • Micro-Macchina
  • Murloc Invocamaree
  • Servo Demoniaco

Nella prossima guida vedremo invece le utilità dei singoli minion in relazione ai vari eroi attualmente nella Battaglia. A presto!

Articoli correlati: 

Svelate le carte del Druido nel nuovo miniset Trono delle Maree

Svelate le carte del Druido nel nuovo miniset Trono delle Maree

Profilo di VinCesare
 WhatsApp

Finalmente entriamo nel vivo dei reveal delle carte del prossimo miniset di HearthstoneTrono delle Maree, che ci accompagneranno fino alla sua uscita il 1° Giugno. Ora é toccato al Druido svelare le carte del miniset.

Difficile identificare una linea comune per le nuove carte del Druido. Possiamo pensare che due carte su tre possano essere usate in un aggro, ma sicuramente non sarà il loro unico obiettivo.

Queste due carte sono palesi buff alla board o ad un singolo servitore. L’Elementale otterrà un +1/+2 ad ogni fine turno con mana non speso.

Mentre la Naga, ovviamente dopo “aver visto giocare dalla mano” una Spell Natura, darà +1/+2 a tutta la nostra board.

La terza carta é una Magia Arcana, il cui utilizzo migliore lo si scoprirà col tempo, che fa 1 danno ad un nemico per due volte. Ottima contro gli Scudi Divini.

Anteprima carte

Che ne pensate di queste tre carte del Druido nel nuovo miniset? Quale di queste troverà utilizzo nel futuro meta post-miniset?

Articoli correlati:

Svelate le carte dello Sciamano nel nuovo miniset Trono delle Maree

Svelate le carte dello Sciamano nel nuovo miniset Trono delle Maree

Profilo di VinCesare
 WhatsApp

Finalmente entriamo nel vivo dei reveal delle carte del prossimo miniset di HearthstoneTrono delle Maree, che ci accompagneranno fino alla sua uscita il 1° Giugno. Ora é toccato allo Sciamano svelare le carte del miniset.

Per lo Sciamano si torna alle tradizioni e le tre carte svelate hanno come punto di riferimento due tribe molto amate da Thrall: Murloc ed Elementali.

Le carte dei Murloc sono un grande supporto per l’archetipo che cosí forse puó vedere una strada viabile. La prima permette un’ottima giocata tempo, non solo Dragando, ma anche evocando una copia 2/2 del servitore dragato, se Murloc.

La seconda carta, sempre tribe Murloc, permette, invece di scontare di ben 2 Mana i futuri Murloc giocati, o dando la possibilità di fare un’enorme giocata nel turno stesso, oppure giocando migliori Murloc il turno successivo.

La terza carta si basa sugli Elementali, anche se al momento é piú un tool generico che un supporto ad un archetipo Elementali. La carta permette di avere una grossa rimozione (con due servitori con Assalto) per due eventuali servitori avversari (anche con 5 di Salute). Unico contro é il singolo Mana di Sovraccarico che ne scaturirà.

Anteprima carte

Che ne pensate di queste tre carte per lo Sciamano nel nuovo miniset? Quale di questa sarà giocabile nel futuro meta post-miniset?

Articoli correlati:

Svelate le carte dello Stregone del nuovo miniset Trono delle Maree (con leggendaria)

Svelate le carte dello Stregone del nuovo miniset Trono delle Maree (con leggendaria)

Profilo di VinCesare
 WhatsApp

Finalmente entriamo nel vivo dei reveal delle carte del prossimo miniset di HearthstoneTrono delle Maree, che ci accompagneranno fino alla sua uscita il 1° Giugno. Ora é toccato allo Stregone svelare le carte del miniset.

Sicuramente, da un po’ di tempo a questa parte, le carte dello Stregone mostrano la loro particolarità. Sono sempre quelle con gli effetti piú strani e molto interessanti.

Anche questa volta, almeno due carte su tre, dimostrano una certa stranezza, ma possono davvero interessare molti. Queste due carte hanno in comune il sabotare l’avversario.

La leggendaria svelata trasformerà il costo delle carte dell’avversario in Salute, ma solo per il turno successivo. Ció porterà alla scelta l’oppo, ma attenzione a giocarlo al momento giusto o diventa un vantaggio.

La seconda, molto particolare, in pratica incendierà le carte nella mano dell’avversario e tutte quelle che resteranno in queste condizioni per tre turni in mano, senza essere giocate, saranno distrutte. Ottima da giocare tempo.

Chiudiamo con l’ultima carta che si distacca un po’ dalle precedenti e rientra nella categoria Naga. Questo servitore ruberà 2 Salute ad un servitore se presente in mano quando si é giocato una Spell Ombra.

Anteprima carte

Che ne pensate di queste carte dello Stregone nel nuovo miniset? Quale di queste entrerà di diritto nel nuovo meta post-miniset?

Articoli correlati: