ULTIMI MAZZI

Guarda tutti i mazzi

DRITTE PER I DUELLI – IL CACCIATORE CHE AMA LE CAROGNE 3

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Dritte per i Duelli“Solo Powned vi darà, forza e dritte a volontà!” Per i nostalgici dei film di Bud Spencer e Terence Hill questa citazione sarà familiare, ma per tutti gli altri vuol dire una cosa: vincere i Duelli!

In questo terzo e ultimo appuntamento sul Death Hunter, scandaglieremo i meandri più impervi e imprevedibili della nuova modalità! Per chi volesse, ecco i link della prima e della seconda parte, non perdeteli se volete le 12 win!

preparazione

Ma ora basta con citazioni e parole varie, passiamo a ciò che ci interessa, ovvero la scelta dei tesori attivi e passivi. Non mi stancherò mai di dirlo: questi due elementi (i passivi maggiormente) decidono se la vostra sessione sarà un trionfo o un fiasco. Ricordatelo sempre e sceglieteli con cura, perché su Hearthstone più si ragiona sulle cose meglio è.

Quali tesori passivi scelgo?

Per il Death Hunter le idee devono essere chiare sin da subito: dovete prendere i tesori a impatto su board. Del primo gruppo il migliore senza ombra di dubbio è Riciclaggio, dato che avrete sempre servitori sul tabellone e questo sarà per voi l’unico modo di curarvi. In alternativa Zaino Razzo è un’ottima scelta, così da poter schiantare a piacimento i rantoli di morte che avremo a disposizione. Terza scelta ricade su Tomo Misterioso, non tanto per il pacchetto segreti che avete in canna nel mazzo, quanto perché nei primi turni sarete esposti e quei 2 segreti casuali potranno darvi una grossa mano.

Per il secondo gruppo pochissime dritte: dovete prendere 2 tesori e basta. Il primo in assoluto è Totem della Morte. Con questo oscuro presagio voi attiverete 2 volte tutti i vostri rantoli di morte. Serve che aggiungo altro? Con questo tesoro le 12 win sono certamente alla portata, perché il valore che vi svilupperà sarà duraturo e incontestabile per lunghi tratti della sessione. La seconda scelta, anche se ottima, è Magia della Mummia. Svilupperà un potere simile al totem, ma lo farà più lentamente, e in alcuni casi la cosa potrebbe non guastare. Se avrete la fortuna di ottenere uno di questi tesori, siete in una botte di ferro.

totem

Quali tesori attivi scelgo?

Anche qui le scelte sono obbligate, perché se imbeccate i tesori giusti vincerete e vi divertirete. Su tutti Mascelle, un’arma che si potenzierà ogni vola che un servitore con rantolo di morte muore, arrivando a fornirvi un burst incredibile se sarete bravi a pomparla. In seconda battuta prendete qualcosa che vi fornisca un removal, ad area o singolo. Bacchetta dell’Oblio e Fulminatore sono sempre scelte di sicuro affidamento.

mascelle

In conclusione, il Death Hunter può darvi grosse soddisfazioni. Ora sta a voi giocarlo al meglio delle vostre possibilità. Alla prossima, e ricordate sempre che per qualsiasi dubbio basta chiedere!

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701