#TimDown, problemi internet segnalati in tutta Italia: difficoltà anche per accedere sui titoli online

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Fonte copertina: Downdetector

Un altro importante problema sembra iniziare a fare capolino in Italia e questa volta riguarda specificatamente la capacità della rete internet di riuscire a gestire l’enorme mole di traffico che si è registrato in questi ultimi giorni, ovvero da quando il Presidente del Consiglio Giuseppe Conte ha emanato il DPCM dello scorso 9 Marzo, con il quale è stata di fatto allargata la “zona arancione” dalla sola Lombardia a tutto il territorio nazionale.

Da ieri sera si sono iniziate ad accumulare tantissime segnalazioni dei clienti TIM, impossibilitati a raggiungere molti siti internet o ad iniziare delle sessioni di gioco su Fortnite piuttosto che sul Play Station Network. Le segnalazioni sono poi letteralmente “schizzate” verso l’alto circa due ore fa (come segnalato anche da downdetector.it), con lamentele che arrivano ormai da quasi tutto il territorio italiano.

La concentrazione dei problemi sembra però essere più importante in Lombardia (a Milano), Veneto (Padova), Piemonte (Torino) e poi anche Parma, Modena, Pisa, Roma, Firenze, Perugia, Napoli, Bari e Palermo.

Diversi giocatori stanno ad esempio segnalando la loro impossibilità ad entrare nel nuovo Call of Duty Warzone mentre svariati altri problemi sono stati registrati anche sui siti (molti dei quali frequentati dai videogiocatori e dagli appassionati di esport) e sui servizi accessori per i clienti Tim come, solo per fare un esempio, Tim Music.

Viola il DPCM per comprare una PS4: denunciato

Purtroppo non è ancora noto il motivo che sta causando tutti questi disagi, anche se l’aumento del traffico di queste ultime ore (stimato ben oltre il 40% rispetto ai giorni “normali” della settimana) di emergenza potrebbe certamente aver influito nel rendere ancor più critica la situazione. Restiamo comunque in attesa di nuovi sviluppi, e non appena possibile provvederemo a pubblicare nuovi aggiornamenti.

Marco "Stak" Cresta

Sono un appassionato di videogiochi fin da quando ne abbia ricordo e credo nella bontà del progresso che scaturirà grazie agli eSports anche a livello sociale. L'altra mia grande passione è da sempre stata l'attualità e la storia, motivo per il quale ho concluso il mio percorso di studi con la laurea in Scienze Politiche nell'Università calabrese di Cosenza.

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701