NBA sospesa, i Phoenix Suns avvisano: noi continueremo a giocare su NBA 2K (su Twitch)!

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Anche la NBA, celebre e seguitissima lega di pallacanestro statunitense, è stata recentemente colpita dall’emergenza Coronavirus portando gli organizzatori a chiederne il “lockout“, ovvero la sospensione di tutte le partite per almeno un mese.

A comunicarlo è stato poche ore fa il Commissario della NBA Adam Silver, che attraverso un video (che troverete in versione integrale poco sotto) pubblicato su Twitter ha affermato: “Cari fan della NBA, come sicuramente saprete, abbiamo temporaneamente sospeso il campionato in risposta alla pandemia di coronavirus. Abbiamo preso questa decisione per salvaguardare la salute e il benessere di tifosi, giocatori e di chiunque sia connesso con il nostro mondo ed il pubblico generale. Questo stop durerà almeno 30 giorni e intendiamo riprendere la stagione quando e se questo si potrà fare essendo certi della sicurezza di tutte le parti in causa“.

Pochi minuti dopo l’annuncio di Silver è però apparso su Twitter un nuovo post che ha attirato l’attenzione di moltissimi tifosi, questa volta pubblicato dai Phoenix Suns, una delle franchigie del campionato che sarà ora obbligata a mettere in stand by tutta la sua macchina organizzativa.

Sembra infatti che in risposta all’attuale situazione di emergenza i Suns abbiano deciso di spostare temporaneamente su “Twitch” le sue attività, proponendo a tutti i suoi tifosi di seguire in diretta streaming una partita simulata di NBA 2K (il popolare titolo di 2K Sports incentrato sull’omonima lega di basket) giocata contro i Dallas Mavericks, team che avrebbero dovuto affrontare dal vivo nella partita, ormai annullata, prevista per questo Sabato.

Il post di Adam Silver

Il post dei Phoenix Suns

La sfida verrà giocata dal computer (sarà quindi una simulazione di una partita senza alcun videogiocatore) e vuole rappresentare un momento di socialità virtuale tra la società dei Suns, i suoi giocatori (che certamente parteciperanno alla cosa, magari intervenendo anche via chat) e tutti i tifosi della franchigia sparsi in Arizona ed in tutto il mondo, che avranno cosi modo di trascorrere una serata all’insegna delle sfide NBA e della loro squadra del cuore.

Non appena disponibili, pubblicheremo i dettagli sull’iniziativa come l’orario di inizio della partita ed il canale Twitch in cui verrà trasmessa.

Marco "Stak" Cresta

Sono un appassionato di videogiochi fin da quando ne abbia ricordo e credo nella bontà del progresso che scaturirà grazie agli eSports anche a livello sociale. L'altra mia grande passione è da sempre stata l'attualità e la storia, motivo per il quale ho concluso il mio percorso di studi con la laurea in Scienze Politiche nell'Università calabrese di Cosenza.

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701