fortnite patch

Fortnite, online una nuova patch (e moltissimi leaks)

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Durante la serata di ieri è stata implementata su Fortnite (per PCXbox One, PS4, Nintendo Switch, e versioni mobile) una nuova importante patch, che ha introdotto nella Battaglia Reale almeno due interessanti novità.

La prima di queste che citiamo è certamente la nuova Flare Gun, un’arma particolarissima che ci aiuterà a distruggere (e ad incendiare) le strutture nemiche. La Flare Gun ha infatti sei proiettili ed un tempo di ricarica di 1,5 secondi, ed è in grado di infliggere dei danni ad area in base a dove facciamo esplodere il proiettile (tutta l’area circostante andrà a fuoco).

Flare GUN in azione

L’altra grande novità riguarda le Upgrade Bench, che potranno ora essere “distrutte”, “raccolte” ed inserite nell’inventario: questo particolare item diventa quindi “portatile”, e ci permetterà di aggiornare (attraverso i vari “upgrade”) le nostre armi dove ci tornerà più utile e comodo.

Fortnite Patch Upgrade Bench – Nuovo item portatile

Tra le altre importanti novità, c’è da segnalare anche il fatto che l’acqua sta effettivamente iniziando ad indietreggiare, come mostrato anche dalle immagini aeree svelate su Twitter da Iron Wolf.

Secondo quanto riferito su You Tube però, sul canale di LunakisLeaks è stato svelato l’aspetto di una gigantesca area che potrebbe presto rappresentare la “base” dell’ancora nascosta Atlantide, città del protagonista “Aquaman” candidata ad invadere il futuro del gameplay di Fortnite.

 

Di seguito andiamo invece a vedere quali sono le ultime novità per quel che riguarda il fronte “leaks”, con alcune delle novità più interessanti svelate dal celebre dataminer Lucas7Yoshi…eccoli tutti:

#post 1

#post 2

#post 3

#post 4

Cosa ne pensate di tutte queste novità?  
La discussione, come sempre, è aperta!

Articoli correlati: 

Marco "Stak" Cresta

Sono un appassionato di videogiochi fin da quando ne abbia ricordo e credo nella bontà del progresso che scaturirà grazie agli eSports anche a livello sociale. L'altra mia grande passione è da sempre stata l'attualità e la storia, motivo per il quale ho concluso il mio percorso di studi con la laurea in Scienze Politiche nell'Università calabrese di Cosenza.

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701