Fortnite: Nerf alla Girosfera rimandato al prossimo update!

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Epic Games aveva precedentemente annunciato degli importanti nerf e modifiche ai mezzi presenti su Fortnite, ma sembra che la Girosfera non sarà coinvolta

A prima vista, il mezzo non sembra così potente, ma ha dimostrato nel corso della partite di essere un fastidio per diversi giocatori sotto diversi aspetti.

Gli sviluppatori avevano promesso un importante nerf e modifiche al mezzo incriminato, soprattutto in vista della Coppa del Mondo, ma tutto ciò sembra destinato a tardare:

Come espresso su Reddit, è stato tutto rimandato ad un futuro aggiornamento, probabilmente alla versione 8.40 prevista tra circa 2 settimane.

Questo non fa altro che scatenare numerose polemica tra la community, non solo per la promessa non mantenuta, ma anche perché tale mezzo non verrà modificato per la Coppa del Mondo.

Le discussioni sono aumentate quando, sempre su Reddit, è stato mostrato un particolare bug che rende le Girosfere invulnerabili ai fulmini della Tempesta.

Come potete vedere nel video in questione, il player si trova dentro la Girosfera e non sta colpendo un avversario da un po’. Quando sei dentro una safe zone stretta e sono presenti diverse persone all’interno, la Tempesta ti arreca danni se non colpisci un avversario entro un certo tempo.

Girosfera Fortnite
La Girosfera verrà nerfata nel prossimo update?

Così dovrebbe accadere al giocatore in questione, ma sembra non funzionare. Il fulmine arriva si sulla sfera, ma non arreca alcun minimo danno al veicolo o giocatore!

C’è chi ha provato ad andare a fondo della questione, ed ha avanzato una particolare teoria. Il fulmine della Tempesta sembra colpire sempre la parte metallica che compone il mezzo in questione. E’ risaputo che quella parte funziona da “scudo”, bloccando tutti i danni e proiettili che colpiscono quella zona della Girosfera. Probabilmente il giocatore in questione si è salvato grazie a questo, ma ciò non risolve il problema dei “camper”, se effettivamente funziona così, che si voleva risolvere.

Non ci resta che attendere altri aggiornamenti in merito, ma la tensione e le critiche aumentano.

Grazie per la lettura

ALTRI ARTICOLI FORTNITE:

Marco "Disfact" Scarfone

Sono nel mondo dei videogiochi sin da piccolo e, crescendo, questa passione mi ha portato ad appassionarmi agli eSports. Sono a capo della community di Rocket League in Italia, organizzando tornei e gestendo tutto quanto riguarda il gioco in Italia.