Inizia DreamLeague Season 12, il primo torneo LAN di Dota 2 dopo il TI9

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Oggi, 18 ottobre, inizia la DreamLeague Season 12, torneo di Dota 2 con sei squadre partecipanti e 250.000 dollari di montepremi.

La DreamLeague Season 12 di Rotterdam è il torneo LAN inaugurale della stagione 2019/2020 di Dota 2. È la prima vera occasione per ammirare in azione dal vivo alcune delle nuove formazioni professionistiche. L’evento si terrà dal 18 al 20 ottobre 2019 all’Ahoy Center di Rotterdam, nei Paesi Bassi e vedrà sei squadre darsi battaglia per una parte dei 250.000 dollari in palio.

La fase iniziale del torneo è composta da due gruppi da tre squadre ciascuno che si affronteranno in un girone all’italiana al meglio delle tre partite. I vincitori di ogni gruppo avanzeranno direttamente nell’upper bracket mentre le altre squadre si qualificheranno per le lower bracket. La fase successiva sarà a doppia eliminazione con serie al meglio delle tre partite. La finale di domenica 20 ottobre sarà disputata al meglio delle cinque mappe.

Così sono formati i gironi:

Gruppo A

  • Demon Slayers
  • Ninjas in Pyjamas
  • Team Liquid

Gruppo B

  • Alliance 
  • FlyToMoon
  • J.Storm

Questo sarà il primo vero banco di prova per le nuove formazioni di Alliance, Team Liquid e Ninjas in Pyjamas. Sarà pertanto interessante vedere come si comporteranno in un torneo dal vivo in attesa dell’inizio degli eventi ufficiali del Dota Pro Circuit.

Sheever sarà l’host dell’evento mentre nel panel e alla telecronaca si alterneranno ODPixel, Fogged, Lacoste, Moxxi, LizZard e GranDGrant.

L’evento sarà trasmesso in diretta sul canale twitch ufficiale della DreamLeague.