Zalando entra negli Esport assieme al Team Heretics

Zalando entra negli Esport assieme al Team Heretics

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

La nota azienda d’abbigliamento posta su territorio internazionale, Zalando, ha deciso di introdursi nel mondo degli Esport, e lo fa senza scendere a compromessi con nessuno. La società Tedesca è diventata infatti rivenditrice ufficiale del Team spagnolo Heretics. Ponendosi come obiettivo la crescita del proprio brand, anche nelle menti dei ragazzi più giovani, definiti al giorno d’oggi la Generazione Z.

Ambiziosi come pochi

Zalando (Fondata nel 2008 a Berlino) non è purtroppo la prima linea di abbigliamento ad entrare nel settore dei giochi competitivi elettronici. Ancor prima di loro abbiamo avuto modo di vedere l’entrata in scena di altri nomi veramente importanti. Come possono essere le società di lusso tipo Gucci e Louis Vuitton, e non da meno anche Adidas e NIKE che si sono aggiudicate comunque la loro grande fetta di mercato.

Gli ultimi ma non per importanza, vengono definiti i nuovi arrivati all’interno di questo fantastico settore. I quali hanno come unico scopo, far appassionare sempre più persone al mondo delle competizioni videoludiche.

Sono molto entusiasta di poter presentare Zalando SE come nuovo partner del Team Heretics.– Afferma in un post Josu Garcia Leiva, Partnership Activation Manager del Team Heretics  –Senza dubbio, è una collaborazione innovativa, un grande passo per continuare a entrare nella moda e nel lifestyle.”. A seguire, possiamo anche leggere le parole del Direttore Commerciale dello stesso Team Heretics, Pablo Canosa Pascal. Anche lui veramente entusiasta di questa nuova avventura intrapresa con tutti i ragazzi della squadra.

“Come team ci vediamo riflessi nella strategia di Zalando che mirando a diffondere contenuti di abbigliamento in tutto il mondo. Questo ci dà la possibilità di entrare anche nel campo della moda e del lifestyle, in cui lo vediamo come il partner perfetto.”

Ad intervenire non sono soltanto i vertici dell’organizzazione Esportiva spagnola. Anche la stessa Zalando intende far comprendere tutta la sua felicità di intraprendere un nuovo percorso assieme a queste nuovissime realtà.

“Attraverso questa partnership, che è in linea con la nostra strategia di essere più rilevanti a livello locale, vogliamo rafforzare la nostra visibilità e il nostro impegno con le giovani generazioni e quindi con la cosiddetta generazione Z.” – Ufficializza Carla Miró, responsabile marketing della sezione Spagnola di Zalando.

"Mattia Sacconi"

Mi chiamo Mattia, e sono stato fin da piccolo un appassionato di Videogiochi, specialmente della serie Marvel Spider-Man. Crescendo, ho visto negli Esport una vera e propria opportunità, e nonostante non sia tanto bravo a giovare per poter competere, cerco di ritagliarmi un mio spazio all'interno di questo fantastico mondo, per poter dire un giorno: IO C'ERO!

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701