Nuovo aggiornamento di Counter Strike: Global Offensive

Nuovo aggiornamento di Counter Strike: Global Offensive

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Un nuovo aggiornamento di Counter Strike: Global Offensive è uscito fuori nelle ultime ore. Valve ha deliziato i giocatori di tutto il mondo con delle novità ben volute, che andranno a modificare anche l’aspetto tecnico del gioco.

Durante quest’ultimo anno la nota casa produttrice Valve ha sfornato molteplici updates rilevanti. I giocatori si erano ormai abituati ad aggiornare Counter Strike: Global Offensive un paio di volte l’anno. Durante questi ultimi dodici mesi però, Valve ha deciso di dedicare più tempo alla propria comunità di gioco, ed ascoltare di più i propri utenti. Non saranno stati tolti i cheater in gioco, ma sicuramente sono stati fatti passi da gigante rispetto agli anni passati.

Moltissimi aggiornamenti da parte di Valve si sa, sono incentrati a migliorare l’esperienza ludica all’interno delle mappe non ufficiali, create dagli utenti della comunità ed inserite nel gioco principale dalla stessa Software House. Questa volta però siamo stati deliziati con delle chicche non da poco, e che sicuramente i fan adoreranno.

Note dell’Aggiornamento

  • Come prima cosa, come non citare l’aggiunta dell’attesissima medaglia al Merito del Servizio svolto nel 2021? Sarà introdotta a partire della mezzanotte (GMT) del Primo Gennaio 2021.
    Sei stanco di dover far cadere l’arma a terra per poterla passare ad un compagno di squadra? Effettivamente è una rottura di scatole dover individuare il nostro amico all’interno dello Spawn di gioco, e sperare che nessuno dell’altra squadra se la possa prendere. Valve ha trovato una soluzione a tutto questo, e l’ha inserita nel suo ultimo aggiornamento. Da oggi, tenendo premuto il tasto CTR Sinistro della vostra tastiera, avrete la possibilità di donare un’arma ad un vostro compagno, senza la necessità di lanciarla in aria.
  • Da adesso è finalmente possibile cercare una determinata sezione all’interno delle impostazioni di gioco, tramite un’utilissima barra di ricerca.

Aggiornamento Mappe

Guard

  • Radar aggiornato

Elysion

  • Rimosso un pixelwalk all’esterno su un vetro.
  • Risolto un pixelwalk sul segno Elysion all’interno di un bomb site.
  • Eliminato definitivamente un pixelwalk sugli ombrelloni situati all’esterno.
  • Risolti i pixelwalks sui telai delle porte.
  • Tolta la possibilità ai giocatori di saltare sopra il Simbolo di A all’interno del Bomb Site.
  • E’ stata tolta la possibilità al giocatore di saltare in cima alla piccola pianta di palma.
  • I giocatori che prima potevano avvalersi del supporto dei compagni di squadra per vedere attraverso un punto specifico all’esterno della mappa, hanno perso questa opportunità.
  • Tolta la possibilità di eseguire un Boost sulla ringhiera all’interno del Bomb Site.
  • Rimossa la scala sull’esterno.
  • Ridotta la quantità di foglie poste all’esterno. I giocatori potevano nascondersi.
  • Eliminato un exploit sulle pareti bianche, che permetteva di far diventare la bomba fumogena, totalmente trasparente.

Apollo

  • Alcuni oggetti di scena sono stati completamente debellati, affinchè migliorassero le prestazioni di gioco dei singoli utenti.
  • Sono state inoltre ridotte alcune coperture su Counter Terrorist Spawn, in modo tale da renderla più facile da ripulire.
  • Migliorate alcune collisioni per rnedere più dolce la camminata del proprio operatore,
  • Risolti numerosi exploit boos e grafici. Alcuni anche molto importanti e fastidiosi.
  • E’ stato aggiornato il Radar. Sono riusciti a renderlo più minimale e semplice da leggere.
  • Riduzione parziale delle foglie presente sull’angolo visuale fra Near moonroom e CT spawn.
  • Sono addirittura stati risolti diversi errori di grammatica e di battitura.

Anubi

  • L’ingresso principale è stato allargato maggiormente.
  • L’area che connette al Bomb Site di A è stata migliorata
  • Angoli morti tolti da sotto le finestre su Sito Bomba di A.
  • Ridotti numerose colonne difensive all’interno del Bomb Site di A

"Mattia Sacconi"

Mi chiamo Mattia, e sono stato fin da piccolo un appassionato di Videogiochi, specialmente della serie Marvel Spider-Man. Crescendo, ho visto negli Esport una vera e propria opportunità, e nonostante non sia tanto bravo a giovare per poter competere, cerco di ritagliarmi un mio spazio all'interno di questo fantastico mondo, per poter dire un giorno: IO C'ERO!

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701