Gli Astralis sono i campioni di CS:GO a Katowice

Condividi su WhatsApp  WhatsApp
E’ la Danimarca a portare a casa la coppa insieme a 500.000 Dollari

Più di un milione di persone si sono fatte comode sulla propria sedia da gaming, sgabello o qualsiasi altra cosa la sera del 3 marzo, quando, a Katowice, si è disputata la finale del torneo IEM di CS:GO.

Non è la prima volta che Katowice risulta in cima alle ricerche di questo periodo, perchè parte del mondo E-Sport è stato rappresentato in questa città della Polonia in modo epico negli ultimi giorni.

Nello specifico sia Fortnite che Starcraft 2 hanno visto i propri rispettivi campioni sfidarsi in arene allestite in modo magistrale, su un palco degno di qualunque superstar.

Tuttavia, gli Astralis non appartengono a nessuno dei due giochi citati.
Questa volta stiamo parlando di un team di ragazzi Danesi di CS:GO, gioco molto popolare tra i titoli esports, che, nonostante gli anni, e una grafica che potrebbe avere i capelli grigi, si ritrova sempre sulla cresta dell’onda.

E in questo caso specifico l’onda si è vista dominata dai Kelly Slater del mouse, gli Astralis, cinque veri campioni che hanno prima sconfitto i Ninjas in Pyjamas e poi i MIBR ai quarti ed in semifinale, ed hanno poi condotto una finale a senso unico contro gli ENCE eSports, fino ad arrivare a stringere in mano la coppa.

La coppa di CS:GO da oggi ha casa in Danimarca

I loro sfidanti erano un altro team proveniente dal profondo nord, i finlandesi ENCE, che, giunti dal nulla, si sono ritrovati a un passo dall’Olimpo, ma hanno dovuto cedere il passo a dei veri titani.

Gli ENCE non hanno nulla da recriminare sul loro risultato, perchè sono i primi a potersi vantare di aver disputato una finale con mezzo milione di dollari in palio, provenendo da una semplice qualificazione online, ma un’ evidente dose di capacità collaborative, coordinazione e duro allenamento costante hanno fatto sì che i loro avversari, gli Astralis, dominassero la finale.

Una nota di merito particolare va a gla1ve, capitano degli Astralis, per essere riuscito a far si che i propri compagni agissero come un’unica mente con un unico obiettivo…Vincere!

Classifica

Luca "Shingo" Manassero

Sono appassionato di Tecnologia, costantemente affamato di conoscenza, e gioco ai Videogiochi da quando ho memoria, se potessi ci passerei l'intera giornata...no aspetta...praticamente ce la passo °_° Adoro Star Wars, il Fantasy, gli Anime, i Manga, i fumetti americani (Marvel/Dc/Image) e vivo speranzoso che prima o poi ci si renda conto di quanto tempo sprechiamo nel darci contro l'un l'altro, quando potremmo coesistere meravigliosamente e senza romperci i maroni a vicenda!

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701