Warzone, online il primo trailer introduttivo su PACIFIC CALDERA! Risolto anche il bug al GHOST!

Warzone, online il primo trailer introduttivo su PACIFIC CALDERA! Risolto anche il bug al GHOST!

Profilo di Stak
 WhatsApp

Pacific Caldera – Nel corso della serata di ieri gli sviluppatori di Activision ci hanno mostrato un nuovo fantastico trailer dedicato a Warzone ed al futuro del celebre battle royale, ormai destinato ad “accogliere” una nuovissima mappa che manderà presto in pensione Verdansk.

Come noto la nuova mappa si chiamerà Caldera Pacific, sarà ambientata in un’isola dell’oceano pacifico, nel corso della seconda guerra mondiale (molto probabilmente). Questo nuovo mondo garantirà ai giocatori di Warzone uno spazio di gioco del tutto originale ed inesplorato, un qualcosa di estremamente positivo che potrebbe riaccendere l’entusiasmo dei giocatori, anche di quelli maggiormente “stanchi” della regione di Verdansk.

La nuova mappa introdurrà quindi tutta una serie di nuovi POI in uno spazio del tutto “immacolato”, ed introdurrà anche una serie di novità come, solo per fare un rapido esempio, le battaglie aeree attraverso i caccia che sarà possibile trovare in giro per l’isola.

Nel primo trailer introduttivo, vediamo Adler ed il suo team entrare in uno dei bunker di Verdansk, all’interno del quale trovano un soldato che, per la prima volta, manifesta in modo esplicito la necessità di recarsi sull’isola di Caldera e la mostra sulla mappa ad Adler e soci.

Il video prosegue mostrandoci altre immagini di Caldera, focalizzandosi principalmente sul fatto che saranno appunto disponibili gli aerei per ingaggiare i nemici in veri e propri scontri a fuoco aerei.

Il trailer introduttivo di Pacific Caldera

Oltre al nuovo trailer cinematic, gli sviluppatori di Raven Software hanno mostrato alcuni degli interventi di gioco che verranno implementati con la nuova patch di questa sera.  Tra le varie modifiche, si segnala (finalmente) la correzione di tutti i bug che stavano riguardando il perk Ghost, che dovrebbe ora essere tornato a funzionare regolarmente ed in ogni situazione.

Disponibili anche i dettagli su quelle che saranno le settimane di Novembre e le varie playlist, con questo weekend che ci riporterà le modalità “Buy Backs” sia in solo  che in Squad, e con la settimana del 30 Novembre che invece sarà caratterizzata dal lancio di Last Hours of Verdansk, di fatto l’evento finale che servirà a dimettere per sempre la storica mappa di Warzone preparando il terreno per la nuova Caldera Pacific.

Andiamo a vedere tutti i dettagli:

Warzone Playlist November

New Warzone Trello Board

As of now, we will be using a new Warzone-only Trello board to aid us in our endeavor to improve the quality of our communication with you, our community! We hope that this board, alongside our continued Twitter updates, will keep you all as informed as possible on a number of items both in and out of the game.

The type of information you can expect to find on this new board includes:

  • Links to Patch Notes
  • Playlist updates
  • Schedules for Limited-Time Events/Modes, Double XP Weekends, and more
  • The top tracked Live Issues in Warzone
  • A history of past Playlists, Events, and Resolved Issues

Warzone Trello Board

Check out the new board here: https://trello.com/b/ZgSjnGba/warzone

Thank you to our friends at Treyarch for the shared real estate over the past year.

  • Fixed an issue causing the “Science” Camo Unlock Challenge for the R1 Shadowhunter (BOCW) to not track.
  • Fixed an issue causing the Camo Unlock Challenges for the Nailgun (BOCW) to not track.
  • FIxed an issue with the text on the “Surprise Splash” Legendary Assault Rifle Echo (BOCW) Blueprint.
  • Fixed an issue causing incorrect text to appear for the LAPA (BOCW) Weapon Unlock Challenge.
  • Fixed various issues with Attachment visibility on the “High Stakes” Light Machine Gun Delta (BOCW).
  • Fixed an issue with the “Phoenix Inferno” Assault Rifle Delta (BOCW) Blueprint where the ADS animation was incorrect.
  • Fixed an issue causing the Ghost Perk to not work correctly.
  • Fixed an issue causing the After Action Report to not show the Player’s full ATVI ID.
  • Fixed an issue causing the Party Leader UI to overlap with the text chat window.
  • Fixed an issue causing the Charly Operator’s default execution animation to play incorrectly.
  • Fixed an issue causing Players to get kicked from the Favorite Operators menu.
  • Fixed an issue causing Players who are killed in the pre-match lobby to start a match as dead.
  • Fixed an issue causing damage dealt with a vehicle to a downed enemy to not register.

 

Cosa ne pensate community? La discussione, come sempre, è assolutamente aperta!

Articoli correlati: 

Nuovo loadout MP40: la versione di TKS per Warzone!

Nuovo loadout MP40: la versione di TKS per Warzone!

Profilo di Stak
 WhatsApp

Loadout MP40 – Pur non essendo al vertice del meta ormai da tempo, l’MP40 continua ad essere una delle armi più amate e giocate di COD Warzone.

Facile da usare, l’arma è dotata di ottime potenzialità di fuoco. Il fatto che fosse un’arma già sbloccata, ha portato tantissimi giocatori a preferirla alle “migliori” Blixen, Welgun, Armaguerra e simili.

Oggi scopriamo una nuova versione che speriamo possa permettervi di affrontare al meglio possibile gli scontri in close range. Prima di proseguire però, è bene ribadire un concetto molto importante: l’MP40 non è un’arma di vertice, ed al momento ci sono ancora svariate opzioni migliori.

Per l’appunto, l’Armaguerra, la Blixen, la Welgun ma anche l’MP5 di Cold War sono sicuramente le armi che in questo momento godono di una “marcia in più” rispetto all’MP40. Come dicevamo sopra però, la piccola SMG tedesca è per svariate ragioni ancora una delle armi più giocate su Warzone. Giocarla per giocarla, meglio farlo con l’arma con tutti gli ultimi allegati consigliati e provati da un esperto.

In questo caso vediamo quindi la versione giocata da TheKoreanSavage, che si è detto certo del fatto che questo MP40 merita assolutamente le attenzioni dei giocatori di Warzone.

Loadout consigliato da TheKoreanSavage per MP40

Cosa ne pensate di questa versione community? La proverete sulla vostra MP40 main? Fateci sapere come vanno i test! La discussione, come sempre, è aperta!

Articoli correlati: 

Metaphor loda gli AR a raffica: i loadout per M16 e Carv.2

Metaphor loda gli AR a raffica: i loadout per M16 e Carv.2

Profilo di Stak
 WhatsApp

Loadout M16 & CARV.2 – Il celebre Metaphor si è recentemente interessato delle armi a raffica presenti su COD Warzone, svelandone i loadout al momento migliori.

Stiamo parlando in particolare del devastante M16, e dello “sfotunatissimo” Carv.2. Il primo è sulla bocca di molti player ormai da giorni, merito di una recente tornata di buff che sono andati a risollevare le sorti di questo fucile e di molte altre armi di Modern Warfare e Cold War… Ci riferiamo all’M16, AR in grado di sparare raffiche di 3 colpi che in passato riusciva a fronteggiare alla pari finanche l’AUG di Black Ops.

Già questa mattina avevamo visto una versione dell’M16 proposta da TheKoreanSavage, anche se quella presente qui di seguito è leggermente diversa.

Sempre Metaphor si è poi dedicato al Carv.2, un fucile di Black Ops che non è mai riuscito a trovare un suo spazio di manovra nel meta. Poco amato e poco forte, il Carv.2 non ha mai rappresentato una valida alternativa per le nostre classi, dovendosi arrendere ad una concorrenza fin troppo spietata.

Oggi la situazione appare leggermente diversa, con il Carv.2 che è in grado di abbattere i nemici con 3/4 (o massimo 5, se colpite sempre le gambe) raffiche di fuoco. Il fucile è “immobile”, con Metaphor che l’ha provato con un mirino che ne ha potenziato la velocità ADS ed il rinculo.

Chi vi scrive preferisce indubbiamente l’M16 alle due, ma sono gusti variabili da giocatore a giocatore.

Loadout di Metaphor per M16 e CARV.2

Cosa ne pensate di queste versioni community? Quale andrete sicuramente a provare alla vostra prossima sessione di gioco su Warzone?

La discussione, come sempre, è aperta!

Articoli correlati: 

Stufi delle SMG? Booya svela il loadout close range del NIKITA

Stufi delle SMG? Booya svela il loadout close range del NIKITA

Profilo di Stak
 WhatsApp

Loadout Nikita – In questo nuovo speciale andremo a presentarvi una versione del Nikita molto particolare, che si caratterizza per il fatto di esprimere il massimo delle sue potenzialità in close range.

Solitamente per gli scontri ravvicinati si opta per una SMG o, più raramente, per uno shotgun. Ancor più raramente i giocatori optano per dei fucili d’assalto, che sono invece delle armi molto più utilizzate per i tiri a lunga gittata.

Anche a causa del recente nerf del VLK Rogue, molti giocatori si sono rimessi a caccia di una nuova arma main per le loro classi di gioco. In questo caso scopriamo quindi una versione del Nikita AVT provvisto di lastra riflettente e di accessori che ne aumentano la velocità per dei migliori scontri a fuoco close range.

A differenza della maggior parte delle SMG, questo Nikita è dotato di una stabilità eccellente, ed è ottimo anche su distanze più lunghe. Per mappe come Fortune’s o Rebirth, dove la maggior parte degli scontri si consuma entro i 25/30 metri, un’arma come il Nikita può diventare più determinante anche della migliore Blixen in circolazione

Andiamo a vedere questa versione molto speciale, sperando che possa esservi utile per le vostre sessioni di gioco su Warzone.

Loadout consigliato per NIKITA AVT

Cosa ne pensate di questa versione community? Vi ricordiamo che potrete trovare sempre tutti gli ultimi loadout nella nostra pagina dedicata alle nuove classi di Warzone. Troverete il link cliccando qui.

La discussione, come sempre, è aperta!

 

 

Articoli correlati: