dmr

Warzone, i devs confermano i nerf per DMR, MAC10 e Diamatti

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Nerf DMR – Alla fine il tanto atteso annuncio è giunto: sono in arrivo dei nuovi bilanciamenti sul battle royale di Call of Duty Warzone!

Secondo quanto comunicato ufficialmente su Twitter da Raven Software infatti, gli sviluppatori sono a lavoro per trovare una quadra per il bilanciamento delle armi, che andranno in particolare a colpire almeno tre delle armi più forti del gioco.

Ovviamente sotto il mirino di Raven è finito il fucile tattico DMR-14, che a questo punto ha letteralmente le ore contate prima di ricevere il tanto desiderato (dalla stragrande maggioranza della community) nerf. Allo stesso modo, verranno in parte penalizzate anche la pistola mitragliatrice Mac-10 e le Diamatti (di cui abbiamo parlato in un precedente aggiornamento), pistole usate in doppio che durante gli scorsi giorni hanno letteralmente gettato nel panico molti giocatori di Warzone.

I devs si sono dimostrati previdenti, e per evitare qualsiasi tipo di problema hanno quindi deciso di nerfare anche l’altro fucile tattico del momento…il Type 63 (diversi PRO, uno su tutti Swagg, hanno sempre affermato che il Type 63 è un fucile competitivo quanto il DMR14), alzando a 4 il numero di armi da bilanciare in questa nuova tornata.

Il post di Raven Software sul Nerf al DMR e le altre armi

Non sappiamo quando vedremo online questa tornata di nerf, anche se è altamente probabile aspettarsi il balance tuning entro la giornata di domani.

Appena disponibili nuovi e più dettagliati aggiornamenti non esiteremo a condividerli qui su Powned.

Questo articolo è stato realizzato in collaborazione con la community FB CALL OF DUTY ITALIA – Fan Community.

Articoli correlati: 

Marco "Stak" Cresta

Sono un appassionato di videogiochi fin da quando ne abbia ricordo e credo nella bontà del progresso che scaturirà grazie agli eSports anche a livello sociale. L'altra mia grande passione è da sempre stata l'attualità e la storia, motivo per il quale ho concluso il mio percorso di studi con la laurea in Scienze Politiche nell'Università calabrese di Cosenza.

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701