twitch rivals

TOP 16 per Waartex, Washout e Moonryde al Twitch Rivals di Warzone!

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Si è conclusa con una solidissima Top16 la sfida di Moonryde, Washout e Waartex al Twitch Rivals dedicato alla scena europea di Call of Duty Warzone.

Il primo dei due team italiani presenti nella competizione, è riuscito a concludere con 446 punti che valgono la tredicesima posizione finale, a solo 13 punti dal team dell’asso Recrent che ha invece concluso in dodicesima posizione (qui l’interessante analisi post partita del buon Dario).

La vittoria è andata al Team LouiCM che ha totalizzato ben 741 punti (pur non avendo mai vinto nessuno dei 4 BR giocati), mentre il team di Jukeyz e quello di GaGod chiudono in seconda e terza posizione (con una vittoria BR a team).

Non è purtroppo andata molto bene per SavyUltras, BBlade ed EndiRed che si fermano invece in 30° posizione con 222 punti a referto.

Ricordiamo che all’inizio di questo torneo, che si è sviluppato interamente in lobby private, abbiamo assistito all’espulsione in diretta di un cheater per colpa del quale sono state annullate le prime due partite della competizione. Il cheater in questione, Davskar, pare sia stato anche bannato da Twitch (troverete qui altri dettagli su questa vicenda).

Le armi usate dagli italiani

Loadout Twitch Rivals – C58 di SavyUltras
Loadout Twitch Rivals – Mac10 di SavyUltras
Loadout Twitch Rivals – Kar98K di SavyUltras
Loadout Twitch Rivals – Swiss K31 di Moonryde
Loadout Twitch Rivals – C58 di Moonryde
Loadout Twitch Rivals – GalloSa12 di Moonryde

Lo Showdown Nordamericano – Twitch Rivals

Poche ore dopo la fine dello Showdown europeo si è tenuto anche il Twitch Rivals per i giocatori/streamer nordamericani, in cui la vittoria è andata al terzetto guidato dal giocatore dei FaZe Swagg, che anche in questa occasione è stato accompagnato dai fortissimi Booya e Biffle.

Dietro di loro il team di TeePee e quello di LuckyChamu mentre Tommey chiude subito fuori dal podio, in quarta posizione. Delude invece Aydan, che con il suo super team composto da Rated e Skullface49 non riesce ad andare oltre l’ottavo posto finale.

Cosa ne pensate di questa nuova prova community?

Ricordiamo che proprio Moonryde sarà uno dei 5 super capitani protagonisti nella prossima edizione del mondiale di Warzone, una notizia clamorosa rilasciata proprio nel corso del Rivals di ieri sera.

Moonryde è uno dei Capitani dei mondiali di Warzone per l’Europa!

La discussione, come sempre, è assolutamente aperta!

Repliche Twitch Rivals: 

Articoli correlati: 

Marco "Stak" Cresta

Sono un appassionato di videogiochi fin da quando ne abbia ricordo e credo nella bontà del progresso che scaturirà grazie agli eSports anche a livello sociale. L'altra mia grande passione è da sempre stata l'attualità e la storia, motivo per il quale ho concluso il mio percorso di studi con la laurea in Scienze Politiche nell'Università calabrese di Cosenza.

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701