registrazione colpi

Warzone, problemi alla registrazione colpi con le ringhiere

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Registrazione Colpi – Attraverso questo nuovo speciale vogliamo segnalare a tutti i giocatori di Call of Duty Warzone che c’è un problema relativo alla registrazione dei colpi che sta causando qualche grattacapo di troppo agli operatori di Verdansk.

In particolare, sembra che a causa di un bug sia sostanzialmente impossibile riuscire a registrare dei danni mentre si spara attraverso le tipiche ringhiere delle scale…un qualcosa che non dovrebbe sorgere come nuovo alla stragrande maggioranza dei player, ma che ultimamente sembra stia causando molti più problemi del solito.

In realtà il bug in questione può avere un effetto duplice visto che sembra che la registrazione dei colpi non funzioni solo in un senso, mentre funzionerebbe perfettamente nel senso opposto. Inutile dire quanto questo possa rappresentare un chiaro svantaggio per alcuni giocatori, e che tipo di frustrazione può generare in chi lo subisce.

Visto e considerato che la maggior parte delle pareti di gioco sono fatte per essere perforate dai proiettili (che però perdono parte della loro velocità), appare quanto meno “strano” che la stessa azione non possa essere riprodotta anche quando si spara attraverso le sbarre di una ringhiera, che per forza di cose dovrebbero essere molto meno “limitanti” di un muro vero e proprio.

Ecco il video del problema in questione:

Are we genuinely not able to shoot through this fence made of 95% air? from CODWarzone

Per il momento quindi, e fino a nuovo aggiornamento di Activision (che non esiteremo a riportare qui sulle nostre pagine non appena disponibile), bisognerà fare ancora più attenzione quando si è in prossimità delle scale, ricordandosi sempre che sparare contro l’avversario che si trova al piano di sotto potrebbe essere non solo del tutto inutile, ma anche molto pericoloso per il prosieguo della nostra partita in battle royale.

Cosa ne pensate community? La discussione, come sempre, è aperta!

Articoli correlati: 

Marco "Stak" Cresta

Sono un appassionato di videogiochi fin da quando ne abbia ricordo e credo nella bontà del progresso che scaturirà grazie agli eSports anche a livello sociale. L'altra mia grande passione è da sempre stata l'attualità e la storia, motivo per il quale ho concluso il mio percorso di studi con la laurea in Scienze Politiche nell'Università calabrese di Cosenza.

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701