faze twitch

Problemi per un giocatore FaZe: espulso da Twitch e dalle Challengers

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

FaZe Twitch – Il giocatore Daunte ‘Sibilants’ Gray, appartenente all’academy degli Atlanta FaZe, è stato recentemente espulso dal team ed anche dalla piattaforma streaming Twitch, a seguito di alcuni insulti che lo stesso ha pubblicato sui social.

Dopo aver vinto una normale partita d’allenamento contro il main team dei Chicago Huntsmen (una delle squadre più forti e temute dell’intera Lega), Sibilants ha infatti pronunciato in diretta streaming alcune affermazioni omofobe dirette ai tifosi degli Huntsmen che stavano seguendo il programma.

La prima ad intervenire è stata Twitch, che a seguito delle dichiarazioni offensive del giocatore ha immediatamente deciso di bannargli l’account, e poco dopo è toccato proprio all’Academy dei FaZe dare l’ultimo annuncio.
Sibilants è stato infatti rimosso anche dal roster del team, e non potrà quindi presenziare al Toronto Open che si svolgerà a partire dalla giornata di domani.

In un post pubblicato alle prime ore di questa mattina, Sib ha comunque chiesto scusa a chiunque si sia sentito toccato dalle sue parole, affermando di non aver mai avuto alcuna intenzione di offendere uno o più membri della comunità LGBTQ. Di seguito troverete il post in questione.

FaZe Twitch Ban – il post di scuse di Sib

Alcuni dei messaggi incriminati 

Cosa ne pensate community? La discussione è aperta!

Articoli correlati: 

Marco "Stak" Cresta

Sono un appassionato di videogiochi fin da quando ne abbia ricordo e credo nella bontà del progresso che scaturirà grazie agli eSports anche a livello sociale. L'altra mia grande passione è da sempre stata l'attualità e la storia, motivo per il quale ho concluso il mio percorso di studi con la laurea in Scienze Politiche nell'Università calabrese di Cosenza.

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701