em2 warzone

Aydan mostra il suo eccezionale EM2 per gli scontri ravvicinati; gli fa eco JGOD che invece presenta un Type-63 “SMG”

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

EM2 – Certamente due loadout estremamente particolari quelli che andremo a mostrare di seguito in questo nuovo speciale.

Siamo infatti solitamente abituati a vedere le SMG o al massimo qualche specifico Fucile d’Assalto per gli scontri a distanza ravvicinata (altrimenti noti come “scontri close range”), mentre decisamente più raro è vedere un fucile tattico utilizzato per questo tipo di combattimenti.

A parlarne è il celebre JGod, che attraverso un suo nuovo video ci ha mostrato una straordinaria versione del Type-63, fucile noto per essere stato il “clone” meno forte del DMR, che oggi torna prepotentemente alla ribalta con un loadout del tutto nuovo.

Chi avrebbe mai pensato di giocare questo fucile per gli scontri a fuoco ravvicinati? Jgod non ci ha pensato due volte ed ha voluto tentare lo stesso questa impervia via, ottenendo un risultato particolarmente interessante. Con il suo Type63 settato per gli scontri rapidi Jgod ha quindi presentato un’arma certamente “alternativa”, che può permetterci di atterrare i nostri nemici prima ancora che questi si rendano conto di quello che sta per succedere.

Ma non è tutto, perchè sempre in riferimento alle armi da distanza ravvicinata oggi abbiamo un secondo, importante, aggiornamento, ovvero quello relativo ad Aydan, che attraverso un nuovo video su You Tube ha mostrato che tipo di benefici può assicurare un altro AR usato in chiave “SMG”.

Stiamo parlando dell’assolutamente atipico (per questa posizione) EM2, letale e potente fucile d’assalto noto per essere una delle migliori armi in circolazione per il long range (insieme a Krig, C58 e Stoner, ndr), che in questa occasione si presenta invece come un’arma veloce ed utilizzabile su bersagli che si trovano a circa 20/30 metri di distanza.

Il super pro dei Subliners ha armato l’EM2 con il mirino microflex Led, ed ha dotato la sua presa posteriore del Serpent Wrap, cosi da poter riuscire ad avere una maggiore velocità ADS (e quindi un fucile più veloce a passare in modalità mirino) per abbattere i nemici con maggiore velocità.

Se una di queste due armi non dovesse interessarvi, segnaliamo poi anche la versione “midrange” usata  dalla star di Warzone Destroy, che armato di Mp5 e di AK-47 (entrambe settate per gli scontri ravvicinati o a media distanza) è riuscito a sgretolare il suo precedente record mandando al tappeto la bellezza di quasi 60 avversari in una sola partita (sono 58 per la precisione).

Sperando che uno o più di questi loadout vi possa essere utile, vi lasciamo ora con le classi ed i dettagli su ognuna di queste:

Loadout consigliato da JGOD per Type63 Close Range (con video all’interno)
Loadout consigliato da Aydan per EM2 close range (con video all’interno)
Loadout “midrange” consigliato da Destroy – 58 kill MP5+Ak-47

Cosa ne pensate community?

La discussione, come sempre, è assolutamente aperta!

I “Numeri” saranno i protagonisti del Season Five Reloaded

Articoli correlati: 

Marco "Stak" Cresta

Sono un appassionato di videogiochi fin da quando ne abbia ricordo e credo nella bontà del progresso che scaturirà grazie agli eSports anche a livello sociale. L'altra mia grande passione è da sempre stata l'attualità e la storia, motivo per il quale ho concluso il mio percorso di studi con la laurea in Scienze Politiche nell'Università calabrese di Cosenza.

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701