nuketown 84

Nuova patch su Black Ops Cold War: oggi al via Nuketown 84!

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Gli sviluppatori di Treyarch hanno pubblicato una nuova e piccola patch su Black Ops Cold War, ed hanno anche segnalato l’imminente sbarco della nuova mappa Nuketown 84!

Partendo dalle note della patch del 23 Novembre, i devs hanno quindi segnalato di aver risolto alcuni problemi che erano stati precedentemente riscontrati in multyplayer sia per quanto riguarda gli spawn sia per Fireteam: Dirty Bomb.

Anche la modalità Zombie ha ricevuto un’aggiustatina, ed ora dovrebbe presentarsi molto più stabile e godibile dal punto di vista dell’esperienza.

Insieme a questa breve lista di hotfix, segnaliamo anche il fatto che la nuova mappa Nuketown 84 sarà disponibile a partire da questa sera alle ore 19, come segnalato dagli stessi sviluppatori nel post ufficiale.

Le note della patch – Nuketown Black Ops

Read on to see what’s new since our last update, and get ready for Nuketown ’84 tomorrow at 10AM PT!

MULTIPLAYER

Spawns

  • Adjusted Hardpoint spawn logic to reduce average travel time to active Hardpoints.
  • Adjusted enemy weighting for spawns in Crossroads Strike and Armada Strike.

Fireteam: Dirty Bomb

  • Addressed a UI error that could sometimes occur when loading into a match of Fireteam: Dirty Bomb on Ruka.

Perks

  • Addressed an issue that would prevent Flak Jacket from properly protecting the player from explosive damage in Hardcore modes.

ZOMBIES

Field Upgrades

  • Addressed an issue where the player could earn Field Upgrade charge while their Ring of Fire was currently activated.

Enemies

  • Addressed an issue that sometimes caused zombies to use their ranged attack unexpectedly.
  • Addressed a rare issue that could rarely cause the Megaton to be permanently invincible after splitting.

Stability

  • Added various stability fixes.

 

Cosa ne pensate community?
La discussione, come sempre, è assolutamente aperta!

Questo articolo è stato realizzato in collaborazione con la community FB CALL OF DUTY ITALIA – Fan Community.

Articoli correlati: 

Marco "Stak" Cresta

Sono un appassionato di videogiochi fin da quando ne abbia ricordo e credo nella bontà del progresso che scaturirà grazie agli eSports anche a livello sociale. L'altra mia grande passione è da sempre stata l'attualità e la storia, motivo per il quale ho concluso il mio percorso di studi con la laurea in Scienze Politiche nell'Università calabrese di Cosenza.

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701