Acti svela i primi dettagli ufficiali su Outbreak: nuova mode Zombie disponibile (PER TUTTI) questa settimana!

Acti svela i primi dettagli ufficiali su Outbreak: nuova mode Zombie disponibile (PER TUTTI) questa settimana!

Profilo di Stak
 WhatsApp

Speciale Outbreak – A partire dal prossimo 25 Febbraio non assisteremo solamente alle novità che la season 2 introdurrà su Black Ops e Warzone, perchè è in arrivo anche una gigantesca novità che riguarda la modalità Zombie!

Stiamo parlando della modalità “Outbreak” (o in italiano “Epidemia“), contenuto di Black Ops Cold War che sarà interamente dedicato agli zombie ed anche disponibile per chi non possiede l’ultimo titolo di Activision grazie alla “settimana di accesso gratuito” che Acti garantirà a tutti i giocatori, fino al prossimo 4 Marzo.

Nel post ufficiale, si parla della modalità Outbreak come di una nuovissima esperienza Zombi ambientata in vasti ambienti di gioco sugli Urali. La nostra squadra potrà quindi esplorare questi immensi paesaggi, incontrando orde di non morti, casse nascoste, nuovi nemici, veicoli schiaccia-zombi, ed eventi unici lungo la strada verso l’obiettivo.

Con la nostra squadra dovremo cercare di completare i pericolosi esperimenti nel nome dell’Operazione Threshold, per poi decidere se farci estrarre dall’area, o se rischiare il tutto per tutto entrando in un portale per ottenere nuove ricompense…”a patto di riuscire a sopravvivere”…recita il post sul blog ufficiale.

Il trailer di Outbreak

Sarà quindi una sorta di Battle Royale in chiave horror in cui la capacità di sopravvivere sarà la caratteristica fondamentale richiesta ad ogni giocatore che deciderà di prendervi parte.
Per i giocatori Play Station è in arrivo anche la modalità Carneficina, sempre gratuita per tutti fino al 4 di Marzo, in cui insieme al nostro compagno di squadra dovremo superare ondate di nemici a difficoltà crescente.

Le novità del Multiplayer

Sono in arrivo anche nella versione multiplayer numerose novità, su tutte la nuova playlist Apocalypse 24/7, dedicata all’omonima nuova mappa, che si caratterizzerà con le modalità Deathmatch a squadre, Uccisione confermata, Dominio, e Postazione.

Per tutti i titoli del momento, quindi anche per Warzone, è inoltre in arrivo un nuovo weekend di bonus doppio all’esperienza ed all’esperienza per le armi, che si estenderà dal 26 di Febbraio fino all’1 di Marzo.
Ecco tutti i dettagli pubblicati sul blog ufficiale:

Modalità Outbreak, Esperienza Doppia e altre novità

Adler è sparito e la minaccia dei non morti raggiunge proporzioni epiche nella saga dell’Etere oscuro, e per questo abbiamo bisogno di tutti gli operatori possibili su Call of Duty: Black Ops Cold War.
Dal lancio della Stagione 2 alle 19:00 di giovedì 25 febbraio alle 19:00 di giovedì 4 marzo, potrai giocare gratuitamente a una selezione di contenuti Multigiocatore e Zombi, inclusa la nuovissima modalità Epidemia, come parte della nuova settimana ad accesso gratuito.

È l’opportunità perfetta per fare un salto nella nuova generazione di combattimento globale se ancora non possiedi Black Ops Cold War, dal momento che questa settimana ad accesso gratuito include alcune delle nuove mappe, modalità, armi e molto altro che saranno rilasciate al lancio della Stagione 2. Ecco tutto quello che sarà incluso in questa versione di Black Ops Cold War, che sarà disponibile nel negozio digitale delle tue piattaforme preferite:

Zombi

Epidemia (Outbreak)

Dopo aver scoperto il più grande focolaio di Etere oscuro mai visto, Requiem ha bisogno di Operatori élite per comprendere il vero potere della dimensione dell’Etere oscuro.

È questa la premessa che fa da palcoscenico ad Outbreak, una nuovissima esperienza Zombi ambientata in vastissimi ambienti di gioco sugli Urali. In qualità di agenti di Requiem, la tua squadra esplorerà questi immensi paesaggi, incontrando orde di non morti, casse nascoste, nuovi nemici, veicoli schiaccia-zombi, ed eventi unici lungo la strada verso l’obbiettivo. Dovrai collaborare con la tua squadra per completare pericolosi esperimenti nel nome dell’Operazione Threshold, per poi decidere se farvi estrarre dall’area, o se rischiare il tutto per tutto entrando in un portale per ottenere nuove ricompense… a patto di riuscire a sopravvivere.

Scopri di più riguardo a Epidemia controllando il nostro blog.

Carneficina (solo PlayStation)*

I giocatori su PlayStation potranno anche accedere a Carneficina, la frenetica modalità Zombi a due giocatori, durante la settimana ad accesso gratuito.

Ambientata nelle mappe multigiocatore di Black Ops Cold War, compresa la nuova mappa Apocalypse introdotta nella Stagione 2, Carneficina metterà alla prova te e il tuo compagno di squadra con ondate di nemici a difficoltà crescente necessarie per caricare una potente Sfera di Etere oscuro.

Sconfiggi un numero sufficiente di nemici élite e oltre al diritto di vantartene, guadagnerai calici di bronzo, argento e oro, assieme a esclusivi Progetti arma da usare nelle altre modalità online.

Multigiocatore

Apocalypse 24/7

Vuoi provare una delle offerte multigiocatore della Stagione 2 in una playlist? Apocalypse 24/7 fa al caso tuo, una manciata di modalità ambientate nella nuovissima mappa Apocalypse.

Nelle profondità della giungla del Triangolo d’oro, questa base del cartello è provvista di un tempio-fortezza e moltissimi edifici a palafitte dove inseguire nemici sia dentro che sotto. Progettata per partite a ritmi intensi, l’azione in Apocalypse arderà come il sole scintillante che illumina questo spiazzo nelle giungle del Laos.

La playlist Apocalypse 24/7 include le modalità Deathmatch a squadre, Uccisione confermata, Dominio, e Postazione, un fantastico mix di modalità con rientro attivato per chi non vede l’ora di esplorare la nuova località.

Gioco delle armi

Un altro punto forte della settimana ad accesso gratuito della Stagione 2 è la modalità Gioco delle armi, un grande classico che fa il suo ritorno, mettendo alla prova la versatilità degli Operatori in un ambiente frenetico tutti contro tutti.

Progredisci attraverso un arsenale predeterminato di 20 armi, partendo con una pistola, passando per tutti i tipi di armi, fino ad arrivare al coltello. Cerca di evitare gli attacchi corpo a corpo e le Mosse finali o la rotazione scenderà di un livello. Completa l’opera con un attacco in mischia, e vincerai la partita in grande stile.

E molto altro…

Potrai divertirti con moltissime altre modalità multigiocatore durante questo periodo gratuito.

Buttati a capofitto in della frenetica azione 2v2 con Progetti Scontro, che contiene alcuni dei nuovi progetti Arma della Stagione 2 in equipaggiamenti casuali, e la playlist 3v3 Faccia a faccia, dove tu e altri due compagni di squadra potrete affrontare i terzetti nemici in versioni ridotte di Deathmatch a squadre, Dominio e Uccisione confermata sulle mappe più frenetiche del gioco.

Deathmatch a squadre e Dominio sono inoltre disponibili come modalità separate, con Nuketown 24/7 e la modalità multi-squadra a 40 giocatori di Black Ops Cold War a concludere la selezioni di modalità disponibili durante la settimana di accesso gratuito.

PE e PE arma doppi saranno attivi per tutto il weekend

Quale modo migliore per dare il via a questa settimana ad accesso gratuito di una manciata di PE e PE arma doppi?

Tutti gli Operatori** (che stiano usufruendo della settimana ad accesso gratuito o meno) potranno guadagnare PE e PE arma doppi in Black Ops Cold War Warzone™ dalle 19:00 del 26 febbraio.

PE e PE arma doppi dureranno solo fino alle 19:00 dell’1 marzo, perciò non perderti questa opportunità di cominciare il tuo viaggio verso il titolo di Maestro Prestigio della Stagione 2 con una partenza razzo, e potenziando al massimo le nuove armi FARA 83 e LC10, disponibili col sistema Battle pass della Stagione 2.

Sei pronto a fare la storia? Acquista subito Black Ops Cold War!

Ti sei divertito nel periodo di accesso gratuito? Tutti i tuoi progressi verranno trasferiti nel gioco completo al suo acquisto.

Unisciti ad Alex Mason, Frank Woods e Jason Hudson in una campagna sconvolgente volta a eliminare la minaccia globale nota con il nome in codice “Perseus”. Puoi anche continuare a metterti alla prova respingendo legioni di orrori non morti in Zombi nei panni di un agente Requiem e cimentarti in diverse nuove modalità e mappe competitive nel multigiocatore!

Visita CallofDuty.com, seleziona il tasto acquista Black Ops Cold War , seleziona la tua regione e la tua piattaforma preferita per ottenere il gioco. Scaricalo per iniziare a giocare.

Esegui la missione.

 

Cosa ne pensate community?
La discussione, come sempre, è assolutamente aperta!

Articoli correlati: 

Activision ci prova: su Warzone sbarca l’infernale LTM “Champion of Caldera”

Activision ci prova: su Warzone sbarca l’infernale LTM “Champion of Caldera”

Profilo di Stak
 WhatsApp

Champion Caldera – Dopo lo sbarco di Kong e Godzilla su Caldera giunge un’altra nuova modalità a tempo limitata, che promette di lasciare tutti a bocca aperta.

Gli sviluppatori di Activision continuano a “martellare” l’incudine con delle mode adrenaliniche e caotiche, sempre più simili a “Ritorno Rebirth” che non al “battle royale” classico. Questa volta tocca a “Champion of Caldera“, una LTM che promette fuochi d’artificio e partite ad altissimo numero di ottani.

Pensate che in questa nuova mode, in cui saremo 150 player, avremo almeno due incredibili novità ad inizio partita:

  • Ogni giocatore inizierà con il suo equipaggiamento, come funziona in Malloppo
  • Non ci saranno “fasi” del cerchio del gas: questo si muoverà sempre, dall’inizio alla fine

Si, avete letto decisamente bene: gli sviluppatori vogliono provare a “stravolgere”, almeno a livello concettuale, la divisione delle varie fasi di gioco in BR. Ovviamente il gas si muoverà con una velocità costante, e si presuppone che sarà anche molto semplice scappare correndo con l’arma in pugno.

Le altre novità di Champion of Caldera

Oltre a tutto questo, i devs ci hanno spiegato che:

Champion of Caldera presenta un massimo di 150 giocatori e un unico cerchio che si chiude continuamente in una lotta per la sopravvivenza in stile Battle Royale.

Tutti gli operatori arriveranno con il loro equipaggiamento personalizzato, una maschera antigas e un singolo gettone di estrazione di ridistribuzione (qui i dettagli su questo nuovo gettone).

Il pool di oggetti è leggermente modificato per enfatizzare l’equipaggiamento che normalmente non si trova negli equipaggiamenti e nelle armi di rarità da epiche a leggendarie.

Raccogli denaro per visitare una stazione di acquisto potenziata, che include l’UAV avanzato, l’arco esplosivo e persino il bonus specialista a un costo elevato.

In particolare: le uccisioni in questa modalità di gioco ricaricano immediatamente la salute, l’equipaggiamento e le munizioni del giocatore, incentivando gli aspiranti campioni a giocare in modo aggressivo ed eliminare direttamente la concorrenza per avere le migliori possibilità di vittoria.

Warzone, in arrivo il PERK anti-cecchini, ed i Token per il Gulag/Rischieramento GRATIS!

 

Questa nuova modalità prenderà il via insieme alla midseason patch nel corso della giornata di domani. Tutto l’aggiornamento potrebbe essere disponibile già domani mattina, o al più tardi entro e non oltre domani alle 18.

Cosa ne pensate community? Siete pronti per lanciarvi in questa nuova ed originale sfida? La discussione, come sempre, è aperta!

Articoli correlati: 

WhosImmortal svela le migliori armi Modern Warfare di Warzone: “PKM e BRUEN tra le TOP Long Range in assoluto”

WhosImmortal svela le migliori armi Modern Warfare di Warzone: “PKM e BRUEN tra le TOP Long Range in assoluto”

Profilo di Stak
 WhatsApp

Torniamo a parlare di armi di Modern Warfare, proponendo le ultime “migliori” delle varie categorie su Call of Duty Warzone.

L’attaccamento al glorioso multiplayer di MW è sempre stato uno dei motivi per i quali tantissimi giocatori continuano a preferire, ed a giocare, le armi di Modern Warfare a quelle di Black Ops e Vanguard.

Pensiamo ad esempio all’HDR o all’MP5, un fucile sniper ed una smg che al momento svettano come armi meta in BR.

In questo caso riportiamo il feedback dell’esperto WhosImmortal, secondo il quale sarebbero almeno cinque le armi moderne da meritare molta attenzione… andiamole a vedere tutte…

Armi moderne – Close Range

La piccola MP5 è una delle armi più celebri di sempre.

Tuttora vanta ancora tantissimi estimatori che la giocano sia su Rebirth, che su Caldera.

Precisa, ideale per i giocatori hipfire (che sparano senza entrare in modalità mirino) e dannatamente aggressiva, l’MP5 è certamente l’SMG moderna migliore del lotto.

Armi moderne – Long Range

Se sul piano degli scontri ravvicinati, l’epoca Moderna ha da offrire “solo” l’MP5, su quello degli scontri a distanza è tutto un altro discorso.

Al momento le armi moderne godono di 3 ottime opzioni AR/LMG e di almeno uno straordinario fucile da cecchino.

Le consigliate in questo caso, in ordine di importanza, sono il Bruen, il PKM, il CR56 Amax ed appunto l’HDR, al momento il miglior cecchino (anche se alcuni gli preferiscono lo ZRG) con cui oneshottare gli avversari in BR.

Loadout consigliati per armi modern Warzone

warfare Loadout consigliato da WhosImmortal per HDR
modern warzone Loadout consigliato da WhosImmortal per CR 56 Amax
pkm Loadout consigliato da WhosImmortal per PKM
mp5 warzone loadout Loadout consigliato da WhosImmortal per MP5
warzone modern Loadout per BRUEN MK9 consigliato da WhosImmortal

Cosa ne pensate di queste versioni community? La discussione, come sempre, è aperta!

Articoli correlati: 

Imponenti modifiche allo SBMM in arrivo con il nuovo Modern Warfare

Imponenti modifiche allo SBMM in arrivo con il nuovo Modern Warfare

Profilo di Stak
 WhatsApp

SBMM Modern Warfare – Nuove ed interessantissime informazioni giungono ancor una volta dai leaker riguardo al prossimo Modern Warfare 2.

Oggi scopriamo infatti degli interessanti dettagli che riguardano lo SBMM, ed il sistema matchmaking che caratterizzerà il prossimo COD.

Prima d’ogni altra cosa, si segnalano i nuovi interessanti dettagli giunti riguardo le BOT lobby, ovvero quelle lobby che ospiteranno anche dei personaggi controllati dal computer.

Si tratterà ovviamente di lobby destinate ai giocatori più scarsi, ed a quelli alle primissime armi su COD.

Questa categoria di giocatori avrà una sua “sottosezione” del matchmaking, all’interno della quale troveranno spazio solamente i giocatori con K/D più basso, e che verranno “riempite” con decine di bot estremamente facili da abbattere.

Lobby BOT per equilibrare lo SBMM di Modern Warfare 2

Molto probabilmente questa situazione serve per evitare il fenomeno dello “smurfing”, in cui giocatori esperti ripartono da zero con un account nuovo, venendo cosi inseriti nelle stesse lobby dei giocatori alle “prime armi”.

La presenza di BOT dovrebbe talmente “delegittimare” e rendere “insulse” queste lobby da portare gli smurf a desistere dai loro intenti. Questo dovrebbe essere, almeno a livello teorico, l’intento dell’aggiunta dei BOT.

Dalle fonti interne ad Activision di RalphValve, sembra inoltre che le “disbanding lobby” continueranno ad esistere. Per “disbanding Lobby” si intende il fatto che per ogni partita a cui si partecipa, si entra in lobby sempre “nuove” e riempite da zero.

Questo meccanismo sembra che continuerà ad esistere anche le prossimo Modern Warfare. L’insider ha infatti svelato che “senza questo tipo di lobby, lo SBMM semplicemente collasserebbe“.

Cosa ne pensate community? Le lobby piene di BOT per i giocatori con K/D più basso andranno ad abbattere il numero si smurf in gioco? La discussione, come sempre, è aperta!

Articoli correlati: