Respawn investiga sui problemi al matchmaking delle classificate a Master+ su Apex

Respawn investiga sui problemi al matchmaking delle classificate a Master+ su Apex

Profilo di Gosoap
 WhatsApp

Grossi problemi per i giocatori di alto livello di Apex, che da stanotte hanno riscontrato un malfunzionamento del matchmaking che nei peggiori casi non gli ha nemmeno permesso di mettersi in coda. Respawn ha tuttavia fatto sapere di star investigando, ma vediamo maggiori dettagli.

Chi gioca ad Apex regolarmente sa che ultimamente il gioco non se la sta passando bene e la situazione é arrivata ad un punto talmente critico da spingere alcuni membri della community a lanciare l’hashtag #SaveApexRanked su tutti i social, inondando Respawn di richieste per migliorare l’esperienza di gioco.

Di seguito le comunicazioni ufficiali di Respawn con le quali questa notte ha spiegato il problema e si é espressa riguardo un ETA per la relativa soluzione: ‘‘Il team di Apex sta investigando su una problematica che sta impedendo il matchmaking ai giocatori di alto rango (Master+). Abbiamo identificato il problema e siamo al lavoro per una soluzione.”

Il post ufficiale

”Due aggiornamenti: n°1, il problema con le lobby da Master in su potrebbe richiedere fino a 72 per essere risolto a causa dei requisiti della qualità dell’esperienza; n°2 Un problema con il banner frame ‘Frag Out’  per BloodHound e rampert sta causando il crash del gioco. Disequipaggiarli potrebbe aiutare – passate parola!”.

La risposta della community ovviamente non poteva che essere negativa, con centinaia e centinaia di commenti che elencano tutte le problematiche riscontrate tra cui troviamo penalità assegnate random, schermate di caricamento infinite, casi di cheating assurdi e purtroppo tanto altro ancora.

La community lancia #SaveApexRanked contro cheater e attacchi DDoS – Ecco di cosa si tratta!

Insomma, nel momento in cui scriviamo non é ancora chiaro quando Respawn deciderà finalmente di mettere le mani sul gioco con l’intenzione di migliorare una volta per tutte l’esperienza videoludica offerta, ma siamo fiduciosi e ci assicureremo di tenervi aggiornati in caso di ulteriori sviluppi.

Cosa ne pensate? Come al solito non mancate di farci sapere la vostra con un commento!

Articoli Correlati:

Apex Legends, quali sono le migliori Leggende della Stagione 14?

Apex Legends, quali sono le migliori Leggende della Stagione 14?

Profilo di Gosoap
 WhatsApp

Con l’inizio della Stagione 14 di Apex Legends abbiamo finalmente avuto modo di assistere ai cambiamenti nel roster delle Leggende a disposizione dei giocatori, che tuttavia sembrerebbero aver riconfermato i dati degli scorsi mesi.

Con il rilascio di Vantage, la letale cecchina sopravvissuta proveniente da un pianeta sperduto, (CLICCANDO QUI troverete la presentazione completa con le abilità) la classifica di gradimento è inevitabilmente mutata.

Il resto della classifica, al contrario, sembrerebbe essere rimasta quasi immutata, sintomo del fatto che Apex Legends è davvero uno dei giochi più stabili dal punto di vista del bilanciamento tra loro dei personaggi.

Apex Legends, la lista delle migliori Leggende della Stagione 14

Personaggio Pick Rate
#1 Vantage 13.4%
#2 Octane 9.8%
#3 Wraith 9%
#4 Pathfinder 7.8%
#5 Bloodhound 7.6%
#6 Valkyrie 6.2%
#7 Horizon 5.5%
#8 Bangalore 4.3%
#9 Seer 4.1%
#10 Lifeline 4%
#11 Loba 3.5%
#12 Fuse 3%
#13 Ash 3%
#14 Mad Maggie 2.8%
#15 Newcastle 2.6%
#16 Mirage 2.5%
#17 Caustic 2.3%
#18 Revenant 2%
#19 Wattson 1.9%
#20 Gibraltar 1.7%
#21 Rampart 1.6%
#22 Crypto 1.3%

Cosa possiamo notare da questa classifica? Beh, uno dei primi elementi che risalta è la discesa vertiginosa di Newcastle, il difensore rilasciato in Stagione 13 e di Seer, che in controtendenza rispetto agli scorsi mesi si ritrova appena in TOP 10.

Positiva invece la presenza di Valkyrie nelle zone alte della classifica, che dimostra come il NERF (nonostante le numerosissime critiche) alla fine non abbia colpito più di tanto i main Valk che hanno continuato ad usarla anche durante i primi giorni della Stagione 14 di Apex Legennds.

Insomma, che ne pensate? Come al solito la discussione è aperta!

Articoli Correlati:

Su Apex Legends arriverà presto una LTM storica di Call of Duty, ecco quale

Su Apex Legends arriverà presto una LTM storica di Call of Duty, ecco quale

Profilo di Gosoap
 WhatsApp

Una nuova LTM è in arrivo su Apex Legends e secondo le ultime anticipazioni sarà proprio un nuova modalità ispirata ad una storica playlist di Call of Duty, divenuta cult nel corso degli anni.

Uno degli aspetti più tipici e particolari di Apex Legends, rispetto ai suoi competitor, sono senza dubbio le LTM. Per i meno esperti o coloro che si fossero avvicinati da poco al gioco, si tratta di modalità di gioco particolari durano di solito un paio di settimane.

Quando si tratta di Sparatutto ed FPS è davvero impossibile non citare Call of Duty, saga iconica del genere che per anni ha accompagnato due generazioni di videogiocatori.

Quale è la nuova LTM in arrivo su Apex Legends?

Secondo il rapporto presentato negli scorsi giorni dal noto leaker HYPERMYST, Su Apex sarebbe in arrivo una nuova LTM chiamata Gioco delle Armi (orig. Gun Game).

Insieme al nome sono state scoperta alcune frasi dell’annunciatore: ”Attention. A team has half the points needed to win… A team has reached half the points necessary for victory… A team is five points from victory.”

La modalità Gioco delle armi su Call of Duty è una playlist di gioco Tutti contro Tutti che consiste nell’arrivare ad un numero prefissato di uccisioni. Ogni uccisione ci darà accesso all’arma successiva, di difficoltà crescente, in modo da rendere la scalata più impegnativa.

Che Apex Legends si stia preparando ad introdurre questo concept per la prossima LTM della Stagione 14? Come al solito la discussione è aperta!

Articoli Correlati:

Apex Legends ha appena battuto un altro importante RECORD

Apex Legends ha appena battuto un altro importante RECORD

Profilo di Gosoap
 WhatsApp

Le numerosissime novità della Stagione 14 di Apex Legends hanno evidentemente galvanizzato la community del gioco, che improvvisamente sembra essersi risvegliata dopo un inizio anno che aveva lasciato parecchio a desiderare.

L’aggiornamento della Stagione 14, così pieno di novità, ha davvero scosso gli animi dei giocatori sopiti che hanno deciso in massa di scaricare le novità già al momento del lancio.

Ad attirare l’attenzione del pubblico, secondo esperti e professionisti, sarebbe stato soprattutto l’incredibile lavoro svolto su King’s Canyon che da mappa più vecchia del gioco (ed in un certo senso più obsoleta) è tornata in cima alle classifiche di gradimento.

Apex Legends senza fine, il gioco dei record colpisce ancora

Come indicato nell’ultimo report dei colleghi di Steam Charts, che raccolgono (come suggerisce il nome stesso, ndr) i dati di Valve in materia di numero di giocatori, Apex Legends è riuscito da poco a battere il suo stesso precedente primato, conquistando il nuovo e più alto numero di giocatori connessi contemporaneamente di tutti i tempi.

Nel momento in cui scriviamo, la giornata più prolifica (almeno da questo punto di vista) è stata quella di ieri, con un numero di giocatori impegnati su Apex quasi incredibile… Oltre MEZZO MILIONE connessi in contemporanea solo su Steam.

Il gran numero di player ha ovviamente messo in difficoltà i server EA che, almeno stando alle segnalazioni degli utenti, sarebbero crashati in continuazione per diverso minuti, impedendo a molti di questi di giocare normalmente.

Che ne pensate ragazzi? Apex Legends continuerà a crescere a dismisura come negli ultimi mesi? Come al solito la discussione è aperta!

Articoli Correlati: