tracker apex

Il tracker per i danni è finalmente in arrivo su Apex Legends!

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Tracker Apex Legends – Gli sviluppatori di Respawn hanno finalmente pubblicato l’attesissima conferma: il damage tracker disponibile durante le partite è in arrivo anche su Apex Legends!

Il damage tracker altro non è che una funzione grazie alla quale potremo monitorare i danni fatti durante le partite (al momento possiamo solo sapere quanti danni abbiamo fatto a fine partita), un qualcosa richiesto dai giocatori da tempo immemore, e che, molto presto, troverà finalmente spazio all’interno delle partite del battle royale di Respawn.

A darne conferma è stato il dev James McCord, Design Director della software house che in una serie di post su Twitter ha sganciato una vera e propria bomba, andando a confermare che il tanto atteso Damage Tracker sarà disponibile a partire dall’inizio della season 8 di gioco.

Il post sul Tracker di Apex Legends

In merito, ricordiamo che la Season 8 dovrebbe iniziare entro i primi giorni di Febbraio, quindi di fatto questa nuova funzione dovrebbe essere aggiunta con la seconda importante patch del prossimo anno.

Questo ovviamente non è tutto, considerati i tantissimi file svelati dal dataminer Biast12 solamente una manciata di ore fa su Twitter.

Il leaker ha infatti mostrato una serie di file che sembrano indicare l’imminente aggiunta di svariati nuovi contenuti e nuove mappe, anche se, come sempre nei casi di file “leakati”, non possiamo essere certi al 100% della loro effettiva uscita e quindi, per il momento, ci limitiamo solo a riportare il post in questione.

Non appena disponibili, provvederemo a pubblicare nuove e più dettagliate informazioni.

Articoli correlati: 

Marco "Stak" Cresta

Sono un appassionato di videogiochi fin da quando ne abbia ricordo e credo nella bontà del progresso che scaturirà grazie agli eSports anche a livello sociale. L'altra mia grande passione è da sempre stata l'attualità e la storia, motivo per il quale ho concluso il mio percorso di studi con la laurea in Scienze Politiche nell'Università calabrese di Cosenza.

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701