Nerf e bilanciamenti per alcuni boss del Castello di Nathria

Nerf e bilanciamenti per alcuni boss del Castello di Nathria

Profilo di Stak
 WhatsApp

Nerf Nathria – Una nuova tornata di bilanciamenti è stata da poco annunciata dagli sviluppatori di World of Warcraft, che questa volta non riguarda però solamente le classi del gioco, ma anche alcuni altri contenuti come raid e spedizioni.

Come mostrato direttamente da Blizz sul sito ufficiale, con i nuovi hotfix odierni è stato deciso di avviare una prima, ed ancora parziale, tornata di bilanciamenti per il raid al momento più importante di Shadowlands…il Castello di Nathria.

I cambi e le modifiche riguardano in alcuni casi la modalità mitica, in altri solamente quelle relative alla ricerca incursioni, al normal ed all’eroico, ed andranno a colpire Il Concilio del Sangue, Picchiapoltiglia ed i Generali della Legione Pietra, di cui troveremo tutti i dettagli poco sotto, nelle note ufficiali.

Imponenti anche le modifiche per alcuni dungeon (e per i loro principali personaggi protagonisti) e per le loro versioni Mythic, e con il presente update andiamo anche a riportare le note in italiano che riguardano i nerf scelti per il Mago ed il Paladino in PVP.

Ecco di seguito tutti i dettagli ufficiali:

Imprese

  • Le imprese Duo perfetto e Quintetto perfetto sono ora condivise sull’account.

Congreghe

  • Kyrian
    • L’indicatore del punto di interesse per “I gorm rovinano sempre tutto” ora dovrebbe essere più facile da vedere sulla mappa.
  • Necrosignori
    • Risolto un problema per il quale i personaggi non erano in grado di entrare nella Cripta dell’Inquisitore dopo aver aperto la porta durante la missione “L’ultima parola”.
  • Venthyr
    • Risolto un problema per il quale il beneficio Furia di Teotar talvolta persisteva oltre la morte durante la missione “Abbassare le loro difese”.

Creature e PNG

  • Darvel il Modesto ora dovrebbe fornire il corretto sconto in base alla fazione.

Spedizioni e incursioni

  • Castello di Nathria
    • Il Concilio del Sangue
      • [In seguito al reset settimanale] Danni inflitti da Raffica di Dardi del Terrore ridotti di massimo il 20% nelle incursioni di piccole dimensioni in modalità Ricerca delle Incursioni, Normale ed Eroica. I danni restano gli stessi nelle incursioni da 30 personaggi.
      • [In seguito al reset settimanale] Danni inflitti da Prosciugamento Essenza ridotti di massimo il 20% nelle incursioni di piccole dimensioni in modalità Ricerca delle Incursioni, Normale ed Eroica. I danni restano gli stessi nelle incursioni da 30 personaggi.
      • [In seguito al reset settimanale] Durata di Esibizione Oscura ridotta a 6 secondi in modalità Normale ed Eroica (invece di 7 secondi).
    • Picchiapoltiglia
      • [In seguito al reset settimanale] Danni inflitti da Ruggito Colossale ridotti del 10% in modalità Mitica.
      • [In seguito al reset settimanale] Danni inflitti da Contusione con Catena e Sanguinamento a Catena ridotti del 35% in modalità Mitica.
    • Generali della Legione di Pietra
      • [In seguito al reset settimanale] Salute del Mastodonte della Legione di Pietra ridotta del 10% in modalità Mitica.
      • [In seguito al reset settimanale] Tempo di recupero di Banchetto Famelico del Mastodonte della Legione di Pietra aumentato di 6 secondi in modalità Mitica.
      • [In seguito al reset settimanale] Salute dello Schermagliatore della Legione di Pietra ridotta del 6% in modalità Mitica.
      • [In seguito al reset settimanale] Danni inflitti da Squarcio Seghettato e Pugno Roccioso ridotti del 20% in modalità Mitica.
      • [In seguito al reset settimanale] Portata di Spazzata Dentellata, Squarcio Seghettato e Pugno Roccioso aumentata a 100 metri (invece di 10 metri e 20 metri).
        • Nota degli sviluppatori: oltre ad aver ridotto leggermente la difficoltà complessiva, abbiamo apportato una serie di modifiche a questo scontro, con l’obiettivo di renderlo più coerente. In questo modo, sebbene alcune abilità non siano più evitabili, il loro impatto insieme a quello delle altre abilità dovrebbe essere più facile da gestire, poiché la sequenza secondo cui le abilità si attivano dovrebbe essere più chiara.
      • [In seguito al reset settimanale] Portata di Squartacuore aumentata a 300 metri (invece di 10 metri).
      • [In seguito al reset settimanale] Squartacuore non applica più Emorragia Cardiaca al personaggio che ha dissolto l’effetto magico in modalità Mitica.
      • [In seguito al reset settimanale] I tempi di recupero del Generale Kaal e del Generale Grashaal ora si azzerano al cambio delle fasi.
      • [In seguito al reset settimanale] L’effetto di assorbimento del Guscio di Pietra Instabile è ridotto del 20% in modalità Mitica.
  • Spedizioni mitiche con Chiavi del Potere
    • [In seguito al reset settimanale] La Manifestazione dell’Orgoglio (modificatore Orgoglio) non può più essere evitata con gli effetti di furtività e invisibilità.
  • Piagafunesta
    • Margravio Stradama
      • [In seguito al reset settimanale] Salute e danni inflitti dalla Devota Legapiaga ridotti del 40%.
      • [In seguito al reset settimanale] Frequenza di Pioggia Infetta ridotta durante la fase finale.
      • [In seguito al reset settimanale] Modificati leggermente i tempi di Schianto della Piaga, in modo che ci sia un intervallo un po’ più lungo tra i colpi dei tentacoli.
  • Profondità Sanguigne
    • [In seguito al reset settimanale] Risolto un problema per il quale le Sentinelle della Sala volanti non contribuivano al conteggio delle Forze Nemiche eliminate nelle spedizioni in modalità Mitica+.
    • Kryxis il Vorace
      • [In seguito al reset settimanale] Danni inflitti da Frantumazione Squartante ridotti del 20% in tutte le modalità.
      • [In seguito al reset settimanale] Danni inflitti da Assorbimento Essenza ridotti del 20% in modalità Mitica.
    • Esecutore Tarvold
      • [In seguito al reset settimanale] Salute della Manifestazione Sfuggente ridotta del 20%.
  • Guglie dell’Ascensione
    • [In seguito al reset settimanale] Lakesis, Klotos e Astronos non sono più affetti dai modificatori delle Mitiche+ che si attivano alla morte (come Rosso Sangue).
    • [In seguito al reset settimanale] Oppressione di Lakesis, Klotos e Astronos ora aumenta i danni subiti del 1% per accumulo (invece del 2%).
  • Scia Necrotica
    • Se Giavellotto Insanguinato e Animum Scaricato colpiscono più di otto nemici, i danni totali vengono suddivisi equamente tra tutti i bersagli colpiti.
    • Gli Armamenti dei Kyrian (Giavellotto Insanguinato, Scudo Scartato, Animum Scaricato e Martello Forgiato Dimenticato) ora persistono oltre la morte.
    • [In seguito al reset settimanale] Danni inflitti da Balestriere Ossafragili e Guerriero Ossafragili ridotti del 20%.
    • [In seguito al reset settimanale] Risolto un problema per il quale Tiro del Balestriere Ossafragili ignorava l’armatura.
    • [In seguito al reset settimanale] Danni inflitti da Raffica di Dardi di Gelo del Mago Ossafragili ridotti del 20% e tempo di lancio aumentato a 3,5 secondi (invece di 2,5 secondi).
    • [In seguito al reset settimanale] Danni inflitti da Dardo di Gelo del Mago Ossafragili ridotti del 36% e tempo di lancio aumentato a 2,5 secondi (invece di 2 secondi).
    • [In seguito al reset settimanale] Salute di Razziacorpi e Raccoglitore di Cadaveri ridotta del 29%.
    • [In seguito al reset settimanale] Salute dell’Avanguardia Ricucita ridotta del 14%.
    • [In seguito al reset settimanale] Salute di Nar’zudah ridotta del 20%.
    • [In seguito al reset settimanale] Salute della Mostruosità Scheletrica ridotta del 20% e danni in mischia inflitti ridotti del 25%.
    • [In seguito al reset settimanale] Salute della Creazione Leale ridotta del 24%.
    • [In seguito al reset settimanale] Salute dell’Opera Ricucita dei Kyrian ridotta del 25% e danni in mischia inflitti ridotti del 17%.
    • Piagaossa
      • [In seguito al reset settimanale] Accumuli di Gorgia di Sangue del Verme Carogna necessari per attivare Eruzione Carogna aumentati a 5 (invece di 3).
    • Amarth
      • [In seguito al reset settimanale] Ridotta la portata di evocazione degli scheletri durante Terra dei Morti.
      • [In seguito al reset settimanale] Velocità d’attacco bonus di Frenesia Empia ridotta del 20%.
      • [In seguito al reset settimanale] Danni inflitti dal Balestriere Rianimato e dal Guerriero Rianimato ridotti del 20%.
      • [In seguito al reset settimanale] Danni inflitti da Raffica di Dardi di Gelo del Mago Rianimato ridotti del 20%
      • [In seguito al reset settimanale] Danni inflitti da Raffica di Dardi di Gelo del Mago Rianimato ridotti del 36% e tempo di lancio aumentato a 2,5 secondi (invece di 2 secondi).
    • Chirurgo Cucicarne
      • [In seguito al reset settimanale] Durata di Icore per Imbalsamazioni ridotta a 1 minuto (invece di 6 minuti).

Oggetti e ricompense

  • Il monile Dispositivo Quantico Imperscrutabile ora considera tutti i personaggi alleati a portata bersagli validi per ottenere la sua assistenza, a prescindere dall’appartenenza al gruppo.
  • Il monile Dispositivo Quantico Imperscrutabile ora considera anche il proprio utilizzatore come un bersaglio valido per la rigenerazione del mana, purché abbia attiva la specializzazione da guaritore.
  • Il monile Dispositivo Quantico Imperscrutabile non tenta più di uccidere i bersagli nemici che sono già morti.
  • Risolto un problema che impediva di ottenere il Rivestimento d’Armatura dei Segugi d’Ombra nella Fauce. L’oggetto di missione ora si può trovare al completamento dell’evento “Caccia: Segugi d’Ombra”.

Personaggio vs Personaggio

  • [In seguito al reset settimanale] Nelle arene 2v2, Indebolimento inizierà al 20% quando entrambe le squadre hanno un difensore o un guaritore.
  • [In seguito al reset settimanale] I personaggi ora infliggono il 20% di danni in meno ai famigli e ai servitori dei Cavalieri della Morte, dei Cacciatori e degli Stregoni.
  • [In seguito al reset settimanale] Forgiatura della Carne (abilità dei Necrosignori) ora può essere utilizzata mentre ci si trova nella zona di partenza dei campi di battaglia e delle arene.
  • I carrelli minerari nelle Miniere di Cupargento non subiscono più danni dagli incantesimi o dalle abilità.
  • Druido
    • [In seguito al reset settimanale] Convocazione degli Spiriti (abilità dei Silfi della Notte) non attiva più Luna Piena e Frenesia Ferina in PvP.
  • Paladino
    • Sacro
      • [In seguito al reset settimanale] Tempo di recupero di Favore Divino (talento PvP) aumentato a 30 secondi (invece di 25 secondi). Inoltre, ora aumenta il tempo di lancio del 30% (invece del 60%).
    • Protezione, Castigo
      • [In seguito al reset settimanale] Cure fornite da Parola di Gloria ridotte del 20% in PvP.
  • Mago
    • [In seguito al reset settimanale] Efficacia di Cascata Infernale (Condotto) ridotta del 33% in PvP.
    • [In seguito al reset settimanale] Efficacia delle barriere aumentata da Protezione della Trinità (effetto del leggendario) del 50% (invece che del 65%).

La Fauce

  • [In seguito al reset settimanale] I personaggi che usano Vilscatto o abilità di movimento simili ora sono in grado di restituire le anime alla Collezionista Marissa nella missione “Livido e malconcio”.

Torgast, Torre dei Dannati

  • I seguenti incantesimi ora attivano il tempo di recupero quando vengono interrotti in qualsiasi modo: Terrore, Generosità della Natura, Ululato Assordante e Ruggito Fasico. Precedentemente, i loro tempi di recupero si attivavano solo se venivano interrotti da effetti di interruzione diretti (come Controincantesimo, Calcio, Tifone, ecc.).
  • Poteri d’Animum
    • Cavaliere della Morte
      • Il Cacciatore di Rune non continua a far comparire rune dai Filatteri Cinerei dopo aver ottenuto tutti e 8 i benefici.

 

Cosa ne pensate community?
La discussione, come sempre, è aperta!

Articoli correlati: 

L’Orda ha la sua TOP100 su Sepulcher! Ancora in “alto mare” l’Alleanza

L’Orda ha la sua TOP100 su Sepulcher! Ancora in “alto mare” l’Alleanza

Profilo di Stak
 WhatsApp

Orda Sepulcher – Durante la scorsa settimana si è finalmente andato a concludere il ranking Top100 delle gilde orda su Sepulcher of the First Ones.

Infatti, grazie alle ultime kill ottenute lo scorso 10 Maggio dagli americani di HC e Unity, e dagli europei di Pure e Экзекьют, si è andata a comporre la Hall of Fame ufficiale per quest’altra incredibile corsa al Progress.

Ricordiamo che la vittoria è andata agli Echo, seguiti dai Method, gli Skyline, gli SK Pieces ed i Liquid, con ben altre 4 gilde cinesi a seguire all’interno della top10.

Decisamente peggiore la situazione dell’Alleanza, con la Hall of Fame che al momento riporta solamente 12 organizzazioni in tutto il mondo. La prima di queste, i cinesi 绝世, sono riusciti ad abbattere la versione mitica del Jailer solamente l’11 di Aprile, a quasi un mese di distanza dalla World First Kill ottenuta sul medesimo boss dagli Echo.

L’aspetto più interessante da notare in questo caso, è che la maggioranza delle gilde Alleanza sono asiatiche, e che solamente una di queste, gli Honolulu di Sylvanas, gioca dall’Europa.

Andiamo a vedere tutti i dettagli con la Hall of Fame completa dell’Orda:

Clicca qui o l’immagine in basso, per accedere al ranking completo con i nomi di tutte e 100 le gilde che hanno concluso Sepulcher of the First Ones.

 

Il punto sul progress italiano

Per quanto riguarda la situazione delle org impegnate su Sepulcher, si segnala che gli Unreal di Nemesis si trovano al momento a 10/11, e da poco hanno iniziato il loro progress sul Jailer mitico.

Questa l’attuale Top10:

# Gilda/Server Progress
1 10/11 M
2 7/11 M
3 7/11 M
4 7/11 M
5 7/11 M
6 7/11 M
7 7/11 M
8 6/11 M
9 6/11 M
10 5/11 M

Cosa ne pensate di questa situazione community? Avreste mai immaginato una tale “emorragia” di gilde Alleanza nella scena occidentale di World of Warcrft?

La discussione, come sempre, è aperta!

Articoli correlati: 

La World First di Sunwell Plateau ottenuta da una gilda cinese!

La World First di Sunwell Plateau ottenuta da una gilda cinese!

Profilo di Stak
 WhatsApp

World First Sunwell Plateau – Straordinario risultato ottenuto da una gilda di un server cinese su World of Warcraft Classic!

Stiamo parlando degli Old School, gilda cinese dell’Orda che è riuscita in una manciata di minuti a completare il “nuovo” raid di Sunwell Plateau.

Pensate che per l’abbattimento di tutti i boss, compreso Kil’jaeden, è stato ottenuto in poco più di 50 minuti totali!

La run, che potrete trovare su Twitch cliccando qui, ha visto gli Old School avere la meglio su più di 100 gilde, che sono già riuscite ad ottenere il medesimo risultato.

Al momento sono poco meno di 150 le organizzazioni che sono riuscite a superare Kil’jaeden, con gli Avatar, i PROGRESS ed i WELCOME (tutte gilde Alleanza) che hanno concluso Sunwell a pochi minuti di distanza.

Gilde impegnate nella World First: anche i Midwinter salutano la scena! 

Dopo le notizie non positive giunte da casa SK Gaming sembra che anche un’altra storica protagonista delle World First si appresta ad appendere mouse e tastiera al chiodo.

La gilda è quella dei Midwinter, storica realtà nordamericana protagonista di tutti i raid di questi ultimi anni. Detentori di svariate World First come quella su Wrathion, su Maut o su Ursoc, i Midwinter hanno annunciato  con un triste post su Twitter lo scioglimento ufficiale del loro avventura.

Ecco il post:

Cosa ne pensate di questa vicenda community? Quella dei Midwinter è secondo voi una situazione isolata? La discussione, come sempre, è aperta!

Articoli correlati: 

Attacco DDoS a Blizzard: problemi di connessione nel server americano

Attacco DDoS a Blizzard: problemi di connessione nel server americano

Profilo di VinCesare
 WhatsApp

Una situazione problematica si è verificata questa notte sui server di Blizzard ed ha portato grosse difficoltà a tutti i giocatori del server americano. Si tratta di un attacco DDoS che ha paralizzato i servizi dell’azienda di Irvine nel Nuovo Continente.

Per i meno avvezzi alla terminologia informatica, gli attacchi DDoS (Distributed Denial of Service) sono pratiche informatiche (di hacker) in grado di affollare i server delle aziende con un elevatissimo traffico di dati limitando o paralizzando del tutto i normali servizi.

Potete immaginare come questa pratica abbiamo interrotto il normale afflusso di dati sulla piattaforma Battle.Net. Il problema, però, è stato limitato solamente sul server americano, ma ha comunque provocato una marea di disservizi a migliaia di giocatori.

Molti soffrivano enorme latenza, mentre molti altri sono stati disconnessi senza possibilità di rientrare nei loro giochi preferiti per almeno un’ora, quando Blizzard ha annunciato di aver risolto il problema dell’attacco DDoS ed ha richiesto di riprovare a rientrare in game.

Per almeno un’altra ora, però, i giocatori hanno avuto problemi. Ma pian piano le cose sembrano esser rientrate e tutti i servizi ripartiti con la solita regolarità. Non si conoscono ancora i motivi di questo attacco DDoS, evento che non accade con frequenza elevata

Il tweet ufficiale

Che ne pensate di questa situazione? Avete avuto problemi sul server americano per l’attacco DDoS a Blizzard? Fateci sapere la vostra…

Articoli Correlati: