Blizzard presenta la patch 9.1.5 e scrive alla community

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Blizzard – Sono da poco disponibili i dettagli relativi alle note della patch 9.1.5, contenuto che dovrebbe sbarcare su World of Warcraft a partire dalla prossima settimana.

Con questo aggiornamento assisteremo ad un update per le Congreghe, ma anche ad un maggiore livello di personalizzazione per i Nobili Oscuri e i Draenei Forgialuce, oltre a ulteriori aggiornamenti alle opzioni riguardanti le dimensioni delle orecchie per gli Elfi del Vuoto, nuove Forme Celeri per i Druidi e nuove Animorfosi per i Silfi della Notte.

Oltre alla patch 9.1.5, i devs di Blizzard hanno anche pubblicato una lettera aperta alla community di WoW all’interno della quale spiegano quali saranno i prossimi impegni, sia per la versione retail che per il Classic, dove attualmente si sta giocando l’espansione di The Burning Crusade.

La lettera dei devs Blizzard alla community

Alla community di WoW,

da quando abbiamo condiviso l’ultimo aggiornamento nelle scorse settimane, il team di WoW si è concentrato sull’immediato futuro, sia per quanto riguarda noi e il nostro ambiente lavorativo, sia per quanto riguarda il futuro che attende i giocatori. Per questo, l’intero team si è chiesto: “Quali sono le cose più importanti che arrivano alle nostre orecchie e che rovinano il divertimento dei giocatori e quali sarebbero i cambiamenti più incisivi che potremmo apportare su WoW per migliorare?”

L’aggiornamento di Shadowlands alla patch 9.1.5 sarà disponibile sul PTR la prossima settimana e molto di quello che troverete sarà la conseguenza diretta del feedback della community. Include cambiamenti chiesti a gran voce da tempo per rendere più semplice cambiare Congrega e condotti, aggiornamenti per far sì di non dover ripetere le campagne della Congrega sui personaggi secondari, nuove opzioni di personalizzazione dei personaggi per determinate razze che ne erano più carenti e molti altri cambiamenti per permetterti di giocare nel modo che preferisci.

Inoltre, contiene aggiornamenti per migliorare il clima di gioco per la nostra community, tra cui delle modifiche aggiuntive per riflettere meglio tutti i valori che condividiamo, una maggiore visibilità sull’impatto delle vostre segnalazioni di gioco sulle molestie, e delle punizioni più serie per le persone che mantengono comportamenti lesivi in gioco.

La prossima settimana, quando pubblicheremo le note della patch 9.1.5, speriamo che riuscirete a trovare qualcosa che avreste voluto vedere in gioco. Continueremo ad ascoltare, perfezionare e basarci sui vostri feedback durante i test e gli sviluppi futuri sul PTR.

Per i nostri giocatori di Burning Crusade Classic, siamo ansiosi di farvi sapere che il primo e importante aggiornamento ai contenuti, Overlords of Outland, sarà presto disponibile. A partire dal 15 settembre, potrete affrontare il principe Kael’thas e Lady Vashj in due delle incursioni più iconiche, intraprendere una nuova stagione dell’arena e molto altro. Inoltre, siamo al lavoro anche per i giocatori di WoW Classic che vorrebbero un’occasione per iniziare da capo e condivideremo presto nuove informazioni.

La creazione di World of Warcraft comporta uno sforzo collettivo tra le persone del nostro team in Blizzard e tutti voi, per costruire, testare e parlare del futuro. Speriamo di poter dimostrare la nostra dedizione per rendere Azeroth un luogo migliore per tutti.

– Il team di sviluppo di World of Warcraft

 

Le note della patch 9.1.5

Con l’arrivo del PTR 9.1.5, vogliamo condividere alcune informazioni sulle diverse nuove funzionalità e le modifiche comprese in questo aggiornamento ai contenuti. Non tutte le funzioni e gli aggiornamenti saranno immediatamente disponibili sul PTR, ma non vediamo l’ora di sentire cosa ne pensino i giocatori e di ricevere i feedback.


Aggiornamenti alle Congreghe

I personaggi che raggiungono il massimo livello di Fama con la loro Congrega potranno cambiare liberamente tra ognuna delle quattro Congreghe senza tempi di recupero o restrizioni. Le ricompense cosmetiche, incluse mascotte e cavalcature, ottenute in quella Congrega resteranno disponibili anche se il personaggio diventerà membro di un’altra Congrega. Il cambio di Congrega e l’uso delle ricompense cosmetiche potranno essere sfruttati anche da tutti i personaggi secondari, una volta raggiunto il livello di Fama richiesto con un personaggio.

L’Energia dei Condotti verrà rimossa e i Condotti potranno essere cambiati liberamente senza restrizioni.

Completare la campagna di una Congrega con un personaggio permetterà ai personaggi secondari di saltare quella stessa campagna, ottenendo la Fama e lo sblocco di un terzo Vincolo dell’Anima immediatamente, senza bisogno di rigiocare l’intero arco narrativo.

Scopri di più sugli argomenti alla base di queste decisioni nel nostro Aggiornamento sullo sviluppo di Shadowlands.

Nuove personalizzazioni dei personaggi

Abbiamo introdotto diverse nuove personalizzazioni per i Nobili Oscuri e i Draenei Forgialuce, oltre a ulteriori aggiornamenti alle opzioni riguardanti le dimensioni delle orecchie per gli Elfi del Vuoto, nuove Forme Celeri per i Druidi e nuove Animorfosi per i Silfi della Notte.

Ecco i nuovi Viaggi nel Tempo di Legion

Tuffati nuovamente nelle spedizioni di Legion con i Viaggi nel Tempo di Legion e affronta queste sfide anche in modalità Mitica+. Questo evento durerà due settimane, la prima volta che si attiverà in gioco, e tornerà come classico evento da una settimana le volte successive.

Introduzione alla Fauce saltabile

I giocatori che hanno completato l’introduzione alla Fauce con un personaggio potranno parlare con il Gran Signore Darion Mograine nella loro capitale per saltarla con eventuali personaggi secondari del proprio account.

Scorrerie sulle Isole: da soli o con un gruppo

I personaggi possono ora affrontare le Scorrerie sulle Isole da soli o con un gruppo in tutte le modalità: Normale, Eroica o Mitica. Ci sono innumerevoli bottini in attesa di essere depredati!

Miglioramenti alle abilità e ai talenti

Con la 9.1.5 apporteremo ulteriori modifiche a diversi talenti e abilità di classe, inclusi aggiustamenti a Condotti, Incisione Runica e abilità di classe delle Congreghe.

Sblocchi delle Razze Alleate

Lo sblocco delle Razze Alleate (come gli Umani di Kul Tiras, i Meccagnomi e i Nani Ferroscuro), che richiedeva di affrontare una specifica spedizione, non richiede più il completamento di quella missione. I giocatori potranno quindi saltarla.

Punti di viaggio aggiuntivi nella Fauce

I giocatori potranno usufruire di ulteriori opzioni di viaggio veloce dal Rifugio di Ve’nari al Forte della Perdizione e Desmotaeron nella Fauce dopo averne sbloccato l’accesso.

Consegna dell’Animum da remoto

Completare le missioni dell’Archivista Roh-Suir fornisce accesso a un Deviatore d’Animum a Korthia in cui è possibile depositare direttamente l’Animum.

Collegamenti alle trasmogrificazioni

Mostra a tutti il tuo completo di trasmogrificazione nella chat oppure online condividendo semplicemente un collegamento dal Guardaroba. I giocatori, passando il mouse sopra questi oggetti, potranno vedere dove si possono ottenere i diversi aspetti, se li hanno già ottenuti o se sono accessibili al personaggio che li sta visualizzando.

Miglioramenti alla progressione dei personaggi secondari

Verranno introdotti diversi miglioramenti per rendere più fluida l’esperienza di gioco per chi vuole progredire con i propri personaggi secondari su Shadowlands, come un grado aggiuntivo per i Cimeli e i miglioramenti ai Fili del Fato (vedi l’aggiunta dell’opzione di Torgast e l’ottenimento di Fama per il completamento degli obiettivi bonus).

Aggiustamenti alla potenza dell’equipaggiamento PvP

L’equipaggiamento PvP di basso livello ora sarà di livello più alto nel PvP. In questo modo si ridurrà lo squilibrio per i nuovi personaggi, che potranno completare più efficacemente campi di battaglia e arene. Questo cambiamento non modificherà l’equipaggiamento PvP di alto livello.

Ricette dell’Incisione Runica

La frequenza di rilascio delle ricette dell’Incisione Runica verrà aumentata al 100% nelle spedizioni in tutte le modalità.

Regole del bottino classiche per Battle for Azeroth

Verranno attivate le regole del bottino classiche per i personaggi di livello 60 in tutte le spedizioni e le incursioni di Battle for Azeroth, così che gli scontri rilascino lo stesso numero di oggetti che rilascerebbero per un gruppo di 5 personaggi o un gruppo d’incursione di 20 personaggi.


Tieni d’occhio il sito ufficiale di World of Warcraft per le note complete dell’aggiornamento ai contenuti della patch 9.1.5 e ulteriori approfondimenti sullo sviluppo.

 

Cosa ne pensate community?

La discussione, come sempre, è aperta!

Articoli correlati: 

Marco "Stak" Cresta

Sono un appassionato di videogiochi fin da quando ne abbia ricordo e credo nella bontà del progresso che scaturirà grazie agli eSports anche a livello sociale. L'altra mia grande passione è da sempre stata l'attualità e la storia, motivo per il quale ho concluso il mio percorso di studi con la laurea in Scienze Politiche nell'Università calabrese di Cosenza.

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701