tft patch

Cosa accadrà su TFT con la patch 10.20?

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

TFT Patch – Come molti sapranno la prossima settimana sbarcherà sia su League of Legends che su Teamfight Tacticts la nuova ed importante patch 10.20.

Con questa verranno aggiunte diverse novità su TFT, come ad esempio il fatto che saranno disponibili i nuovi indicatori del numero di danni, di colpi bloccati e di cure per ogni campione presente in campo, come mostrato dall’interessante immagine sotto.

A darne segnalazione è stato il dev Riot Mort che da Twitter, ringraziando per il lavoro svolto l’ingegnere del suo team Kallen Tu, ha svelato in anteprima il nuovo formato del Blocked & Healing/Shielding Meters e l’imminente arrivo della funzione sui server live.

Come è facile prevedere questa non sarà l’unica aggiunta in arrivo, visto che con la 10.20 i devs hanno anche intenzione di implementare tutta una serie di modifiche e di bilanciamenti per almeno 5 campioni del gioco.

Secondo le ultime informazioni rilasciate da [email protected] verranno presto colpiti i campioni Diana, Lissandra, Annie, Aphelios ed Hecarim mentre per quanto riguarda il resto verranno anche nerfati i bonus allo spell power delle unità del tratto Dusk.

Ecco tutti i dettagli.

Patch 10.20 TFT – Anteprima

Diana

  • Ability orbs increased from 3/4/6/10 to 4/5/6/10

Lissandra

  • Ability damage increased from 300/400/600/900 to 350/450/600/900
  • Secondary damage increased from 150/200/300/450 to 175/225/300/450

Annie

  • Ability damage increased from 200/300/450 to 250/350/450
  • Ability shield increased from 400/600/900 to 500/700/900

Aphelios

  • Ability duration increased from 6/7/8/11 to 7/8/9/11

Hecarim

  • Ability healing increased from 250/350/500 to 250/400/600

Tratti

Dusk

  • 6 unit spell power lowered from 50/75% to 40/70%

Cosa ne pensate community? La discussione, come sempre, è assolutamente aperta!

Articoli correlati: 

Marco "Stak" Cresta

Sono un appassionato di videogiochi fin da quando ne abbia ricordo e credo nella bontà del progresso che scaturirà grazie agli eSports anche a livello sociale. L'altra mia grande passione è da sempre stata l'attualità e la storia, motivo per il quale ho concluso il mio percorso di studi con la laurea in Scienze Politiche nell'Università calabrese di Cosenza.

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701