Starcraft 2, Ladder 2020: al via la prima stagione!

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Segnaliamo a tutti i nostri lettori di Starcraft 2 che è ufficialmente iniziata la prima stagione della Ladder 2020!

Come prevedibile, la prima stagione introduce svariate novità come delle nuove mappe per la modalità 1Vs1, oltre ovviamente anche a svariate altre in arrivo per tutte le modalità di squadra.

Di seguito andiamo a vedere il post ufficiale pubblicato dagli sviluppatori, all’interno del quale sono state riportate tutte le principali novità in analisi.

Il post ufficiale

La Stagione 1 del 2020 introduce nella ladder nuove mappe 1v1 e di squadra!

Queste mappe saranno disponibili per il test o l’esplorazione nella sezione Partite personalizzate del menu Multigiocatore. Qui sotto seguono le descrizioni delle mappe scritte dai creatori. Clicca sulle immagini per una visuale più dettagliata.


Marras: “La mappa ha 16 basi blu, due delle quali hanno un unico Geyser di vespene ad alto rendimento. La distanza media di rush è di 37 secondi. Ci sono delle rocce nel percorso centrale e sulla rampa che porta nel terzo dislivello. Le ostruzioni della linea visiva si trovano a ore 11:05 del percorso esterno della mappa, nelle aree sopraelevate vicino al percorso esterno e nel mezzo. Infine, le basi principali non sono esattamente negli angoli.”

Superouman: “La struttura di questa mappa è davvero unica: un muro la divide in due metà ben distinte e la metà inferiore è inaccessibile all’inizio della partita. Esistono tre modi per raggiungere la parte inferiore: scavare nei giacimenti minerari ridotti al centro, scavare nella base d’oro o scavare nel passaggio posteriore principale. Ogni giocatore può giocare come preferisce. Può giocare la mappa in stile “vanilla”, con cinque semplici basi nella parte superiore della mappa, oppure può sfruttare le caratteristiche uniche della mappa e superare in astuzia l’avversario usando la parte inferiore della mappa.”

Superouman: “Ho scelto di utilizzare i Generatori di Zone d’interdizione esclusivamente nelle aree in cui le sole unità aeree possono esserne influenzate. Per utilizzare appieno i Generatori di Zone d’interdizione aerea, ho scelto un layout di mappa in cui entrambi i giocatori iniziassero molto vicini in linea aerea. Ho compensato la breve distanza aerea riempiendo lo spazio con i Generatori di Zone d’interdizione. Ho mantenuto un piccolo spazio non rallentato sul bordo della mappa: questo percorso consente attacchi e ritirate più sicure, anche per le consegne aeree e per le azioni di disturbo. La potenza del gioco aereo contro la base principale è ridotta, perché le unità dell’attaccante verranno colpite parecchie volte dai difensori, se passano direttamente in mezzo ai Generatori di Zone d’interdizione. La distanza di rush sul terreno è piuttosto lunga per indurre i giocatori a preferire comunque le unità aeree, anche se sono più deboli in questa mappa.”

Marras: “Entrambi i giocatori hanno la propria base principale e delle espansioni. Ci sono dei Generatori di Zone d’interdizione vicino alle basi principali, per difenderle dalle minacce aeree. I Generatori di Zone d’interdizione si trovano anche vicino al percorso centrale e sulla rampa che porta al dislivello accanto alle rocce. Inoltre, ci sono rocce e ostruzioni della linea visiva sul percorso centrale e delle basi d’oro nel mezzo del dislivello inferiore.”

themusic246: “Dopo un lungo periodo di pace, la guerra esplode nuovamente. Lavora come una squadra per difendere le espansioni e far avanzare il fronte. Un muro di giacimenti minerari ridotti blocca parzialmente un’espansione, consentendo di estendersi nella direzione opposta.”

Timmay: “Una mappa con fortezze e Generatori di Zone d’interdizione che occupano lo spazio aereo tra le basi principali, coprendo anche parzialmente il percorso più corto.”


La selezione completa delle mappe per la Stagione 1 2020 sarà:

  • Zen LE
  • Impero eterno LE
  • Simulacro LE
  • Atropo LE
  • Sogno eterno LE
  • Purezza e industria LE
  • Muraglia dorata LE

  • Sogno artico LE
  • Artiglieria pesante LE
  • Rhoskallian LE
  • Divergenza LE
  • Fioritura LE
  • Gola polverosa
  • Città di smeraldo LE

  • Sentinella LE
  • Caduta imperiale LE
  • Giungla fitta LE
  • Tempio d’ossa LE
  • Roseto LE
  • Cresta dell’onda LE
  • Canyon del Tormento LE

  • Nekodrec LE
  • Concordia LE
  • Memento LE
  • Naufragio LE
  • Troizinia LE
  • Antica tenuta
  • Multiprocessore LE

Oltre alla nuova selezione di mappe, la nuova stagione offre un cambio di nome gratuito per tutti! Basta seguire queste istruzioni per cambiare il nome del tuo personaggio:

  • Connettiti al gioco.
  • Clicca con il pulsante sinistro del mouse sul tuo ritratto nell’angolo in alto a destra dello schermo.
  • Clicca sull’icona a forma di ingranaggio accanto al tuo nome attuale.
  • Clicca su “Cambia nome”.
  • Inserisci un nuovo nome.

Marco "Stak" Cresta

Sono un appassionato di videogiochi fin da quando ne abbia ricordo e credo nella bontà del progresso che scaturirà grazie agli eSports anche a livello sociale. L'altra mia grande passione è da sempre stata l'attualità e la storia, motivo per il quale ho concluso il mio percorso di studi con la laurea in Scienze Politiche nell'Università calabrese di Cosenza.

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701