LOTV‭ – ‬Panoramica sulle nuove unità

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Attenzione‭! ‬Tutte le unità di Lotv qui elencate potrebbero subire delle modifiche,‭ ‬anche consistenti!

Terran

cyclone

Il Cyclone è un’unità mobile corazzata-meccanica micro-intensive prodotta dalla fabbrica.
La sua ottima salute,‭ ‬unita alla sua potenza di fuoco,‭ ‬permettono al Cyclone di concentrare il fuoco su un singolo bersaglio ed eliminarlo in modo abbastanza rapido.‭ ‬Tuttavia,‭ ‬il funzionamento del Cyclone è più facile a dirsi che a farsi:‭ ‬questa unità richiede,‭ ‬infatti,‭ ‬un’ottima micro per essere gestita al meglio.‭ ‬La sua efficacia aumenterà proporzionalmente alla nostra bravura nella sua microgestione.‭
Sicuramente un punto a proprio favore è il fatto che può attaccare bersagli ground e air:‭ ‬questo consente un suo efficiente utilizzo anche in late conro Portastormo,‭ ‬Incrociatori e Patriarca nemici.
Il Cyclone non è particolarmente indicato contro mass bio:‭ ‬la sua elevata microgestione la rende pressochè innocua contro gruppi di ling o biomassa terran.

Liberatore

Di questa unità parliamo più dettagliatamente in questa news: Clicca qui per il Liberatore!

Protoss

disgregatore

Il Disgregatore Protoss è un unità molto particolare nel suo concept,‭ ‬che svolge un ruolo alternativo al Colosso come demassificatore.‭ ‬Anche in questa unità è richiesta una buona micro,‭ ‬quantomeno per indirizzarla verso il gruppo giusto di unità nemiche‭ (‬visto e considerato che infligge danni anche alle unità amiche‭!)‬.
Il Disgregatore è un unità meccanica prodotta dalla Fabbrica Robotica che infligge ingenti danni ad area e colpisce solo unità terrene.‭ ‬Una volta attivata la sua abilità,‭ ‬il Disgregatore diventerà invulnerabile per quattro secondi e otterrà un incremento alla velocità prima di emanare un campo di forza in grado di spazzare via tutte le unità leggere nel suo raggio.‭ ‬Dopodichè,‭ ‬il Disgregatore tornerà vulnerabile e per un nuovo attacco bisognerà aspettare un tot di secondi.

 

adepta

L’adepta è un unità leggera-biologica prodotta dal gate che possiede due abilità‭ ‬:

Trasferimento Psionico
Crea una copia dell’Adepta controllabile separatamente,ma che non può attaccare o essere attaccata.‭ ‬Dopo un tempo fisso,‭ ‬l’Adepta si teletrasporterà nel punto in cui si trova la copia‭ (‬che sparirà‭)‬.

Onda d’urto
Ogni volta che un attacco dell’Adepta uccide un nemico,‭ ‬un’onda d’urto colpisce due unità nemiche vicine,‭ ‬infliggendo loro la stessa quantità di danno.

Tali abilità configurano l‭’ ‬Adepta come un’unita da incursioni,‭ ‬utile sia nel early game‭ (‬una sua gestione accurata può dare molto fastidio ai lavoratori nemici grazie alla sua abilità di teletrasporto‭) ‬sia nel late game,‭ ‬dove gruppi di Adepte possono devastare le linee minerali nemiche.
L’adepta è un’unità molto interessante a cui è assegnato un ruolo che sicuramente mancava nell’esercito Protoss,‭ ‬e cioè quello di rapido incursore nelle prime fasi del game.‭ ‬Tuttavia per sopperire alla sua fragilità richiede una microgestione molto accurata,‭ ‬il che la rende un unità molto complicata da utilizzare soprattutto per i player di leghe basse.

Zerg

laceratore

Il laceratore è un unità corazzata evoluta dalla blatta che colpisce i bersagli terreni e aerei‭ (‬questi ultimi,‭ ‬però,‭ ‬solo con la sua abilità‭ ‘‬Bile Corrosiva‭’)

L’abilità Bile Corrosiva si configura come un attacco tipo mortaio che,‭ ‬una volta lanciato,‭ ‬colpisce dopo un breve ritardo infliggendo danni radiali.‭ ‬L’abilità può colpire le unità aeree e terrestri.‭ ‬Distrugge qualunque campo di forza con cui entra in contatto.

La sua abilità,‭ ‬unità alla sua salute e alla sua potenza di fuoco,‭ ‬fanno del Laceratore una devastante unità‭ ‘‬da sfondamento‭’‬.‭ ‬Tra i replay dei game della nuova espansione,‭ ‬quasi tutti i player zerg l’hanno utilizzata,‭ ‬a testimonianza del ruolo fondamentale svolto dal Laceratore nella nuova espansione.‭ ‬La composition ground zerg si arricchisce di un nuovo e preziosissimo tassello,‭ ‬la cui abilità può anche tenere a bada piccoli gruppi di unità aeree‭ (‬come ad esempio le banshee‭)‬,‭ ‬anche se il ritardo del colpo dovuto all’effeto‭ ‘‬mortaio‭’ ‬rendono facilmente evitabili i danni causati dalla Bile Corrosiva.

criptolisca

La criptolisca è un unità corazzata evoluta dalla mutalisca.‭ ‬Tale unità,‭ ‬che ha fatto la sua prima apparizione già in Broodwar,‭ ‬svolge un ruolo‭ ‘‬tank‭’‬,‭ ‬molto simile a quello dello swarm host nella versione precedente:‭ ‬una volta rintanata,‭ ‬la Criptolisca infligge danni in linea retta alle unità terrestri.‭ ‬Il posizionamento tattico di tre o quattro Criptolische potrebbe cambiare le sorti di una battaglia a favore dell’armata zerg:‭ ‬la loro potenza di fuoco è efficace soprattutto contro le unità terrestri leggere,‭ ‬ma se collocate in modo che il danno viene focussato su una strettoia,‭ ‬le Criptolische potrebbero annientare tutto ciò che poggia sul terreno.
Inoltre,‭ ‬è anche un’ottima unità da difesa:‭ ‬lasciare delle criptolische rintanate vicino alle exp significa difesa sicura contro piccoli e fastidiosi drop di marine o di zealoti.

Prime impressioni

Da una rapida occhiata delle nuove unità di Lotv,‭ ‬appare chiaro il messaggio della Blizzard:‭ ‬micro,micro e micro.
Tutte le units introdotte richiedono,‭ ‬infatti,‭ ‬un’accurata micro-gestione per esprimere al massimo il loro potenziale.‭ ‬Negli scontri decisivi,‭ ‬una micro più accurata potrebbe ribaltare le sorti di un incontro anche a favore di un esercito quantitativamente inferiore.‭ ‬La volontà da parte della Blizzard di premiare i giocatori con più skills è palese,‭ ‬ma questo potrebbe avere ripercussioni nelle leghe basse:‭ ‬se è vero che in Diamond o in Master i giocatori non vedono l’ora di provare le nuove unità,‭ ‬è altrettanto vero che nelle leghe bronze,‭ ‬silver e gold il gioco potrebbe risultare parecchio difficile,‭ ‬soprattutto per i nuovi giocatori‭ ‬.‭ ‬Imparare ad usare efficacemente un unità è un compito non da poco,‭ ‬e sembrerebbe rappresentare un requisito essenziale per la nuova espansione:‭ ‬e se avessero inserito proprio per questo motivo l’Archon Mode‭? ‬XD
Al netto delle varie difficoltà derivanti dall’utilizzo delle nuove units,‭ ‬Legacy of the Void sembra portare molta varietà al gioco,‭ ‬arricchito di nuove meccaniche e situazioni di gioco davvero rilevanti.‭ ‬Non ci resta che toccare per mano queste nuove unità per apprezzare il lavoro pluriennale della Blizzard:‭ ‬io non vedo l’ora,‭ ‬e voi‭?

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701