I Campionati Mondiali di Pokémon 2019 stanno arrivando, e come ogni anni gli italiani la fanno da padroni

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Il 45% dei qualificati europei è nostrano e 6 dei 16 migliori giocatori del continente vengono dall’Italia

Anche quest’anno i Campionati Mondiali di Pokémon si vestono d’azzurro: dal 16 al 18 agosto, nella cornice di Washington D.C., tantissimi giocatori si sfideranno per la supremazia con i mostriciattoli più amati di tante generazioni: i Pokémon. In questo importantissimo evento nella scena competitiva di Pokémon i migliori giocatori al mondo si sfideranno per la supremazia, in attesa della prossima generazione che arriverà il 15 novembre su Nintendo Switch con Pokémon Spada e Pokémon Scudo.

L’evento, che sarà disponibile in diretta sul canale Youtube di Pokémon Milennium, sarà una vera e propria festa per il nostro paese: a rappresentare l’Italia, infatti, ci saranno il 45% di tutti i qualificati europei per questa competizione, e ben sei sui 16 migliori del nostro continente provengono proprio dal bel paese. Vi sproniamo a fare il tifo per tutti gli italiani presenti nella competizione di livello massimo dei Pokémon dal 16 al 18 agosto, sia che siate fan della saga o meno: Pokémon, infatti, è l’esport nel quale la nostra nazione ha trovato i maggiori successi nonostante in pochi conoscano il vero potenziale di questi titoli come giochi competitivi.


I Campionati Mondiali di Pokémon 2019 stanno arrivando, e come ogni anni gli italiani la fanno da padroni
Gabriele "theGabro" Colombi

Nerd. Amante di giochi e videogiochi, Gabriele spende la sua infanzia tra un monitor e una console, e all'università scopre il fantastico mondo degli eSport. @theGabro_ su Twitter.

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701