immagine di copertina

Guida al competitivo di Magic The Gathering

Profilo di DirtyOwl
 WhatsApp

Buongiorno community! Oggi affronteremo un tema che negli ultimi periodi è andato evolvendosi e, purtroppo, ingarbugliandosi: il Magic competitivo

Grazie all’introduzione di una nuova piattaforma e alla modifica dei tornei di qualificazione al circuito professionistico, le modalità per poter ambire ai tornei più importanti si sono moltiplicate, i sentieri in certi punti si intrecciano per poi dividersi nuovamente… Insomma, serve proprio un riassunto della situazione! Oggi cercherò di spiegare a quella fetta di utenti che ha voglia di mettersi in gioco, come intraprendere il percorso di competitive player,  scegliendo tra quelli che la Wizards of The Coast mette a disposizione.

Magic The Gathering: Tabletop

Magic Tabletop

Il primo passo da compiere nella via cartacea è qualificarsi ad un PT ovvero “Players Tour”. I Players Tour sono regionali, ovvero:

  • Players Tour Americhe
  • Players Tour Europa
  • Players Tour Asia-Pacifico

Qualificandosi, è possibile partecipare ad uno solo dei tre PT regional, ma è possibile partecipare anche ad uno non della stessa regione di residenza. Ogni stagione avrà tre PT e ogni ciclo di tre Regional avrà il PT Finals, un torneo ancora più esclusivo che vedrà partecipare i migliori al mondo.

Come ci si qualifica al PT?

  1. Players Tour Qualifier: tornei di un giorno, generalmente vengono tenuti durante i MagicFest (grande week end dedicato a magic, ex Grand Prix) a cui viene data una promo stagionale ad ogni partecipante.
  2. WPN Qualifier: Tornei organizzati dai WPN, ovvero i negozi riconosciuti come ufficiali dalla Wizards, che rispettano una serie di condizioni. Può essere un torneo di un giorno solo con un cap massimo di 128 giocatori, oppure un torneo a varie tappe che qualificano ad un torneo finale, massimo 32 giocatori.
  3. Eventi Premier Series. La Wizards ha avviato diverse collaborazioni con “enti” esterni, come Starcity Games che hanno il loro circuito professionistico estraneo a quello classico che da meno di un anno conferisce anche qualifiche al PT.
  4. Grand Prix: questi tornei di due giorni, ora rinominati Magic Fest, sono organizzati da Channel Fireball. La top 4 ottiene un invito al Player Tour, il vincitore anche al PT Finals.
  5. Magic Online: dedicheremo una sezione apposita per MTGO in cui spiegheremo meglio come qualificarsi ai PT tramite la piattaforma virtuale.

Come ci si qualifica al PT finals?

  1. Ottenere 33 punti dopo i 15 turni di svizzera del PT Regional a cui si è partecipato
  2. Vincere un Grand Pix

Inoltre, a partire dall’ 11 gennaio, la Wizard ha introdotto i Fractional Invites, ovvero una % cumulabile di invito al Player Tour ottenibile sia dai Grand Prix che dai Player Tour stessi. Arrivando al 100% è quindi possibile qualificarsi per il PT della season in cui si completa il 100%. Nel caso si fosse già qualificati, nessun problema, perché si otterrà automaticamente l’invito per il PT successivo:

Questa introduzione è in fase di test, per cui vedremo sicuramente evolversi nell’immediato futuro.

Queste competizioni conferiscono Player Point, che andranno a definire la classifica dei giocatori TABLETOP

Ndr: per ora questa via risulta bloccata a causa dell’emergenza coronavirus, nel caso ci fossero aggiornamenti da parte della Wizard sull’argomento, ve lo faremo sapere. Qui l’ultima news a riguardo

Magic The Gathering Arena: MTGA

Magic Arena

Il competitivo su Magic Arena è in continua evoluzione. Per quest’anno, gli eventi saranno i seguenti:

  • Mythic Invitational
  • Mythic Qualifier
  • Mythic Point Challenge

Mythic Invitational

Sono i tornei che conosciamo e che abbiamo potuto apprezzare nel corso del 2019. Anche quest’anno avranno un cospicuo montepremi ($750.000) e avranno accesso a questo torneo:

  • MPL
  • Rival League
  • Qualificati tramite Tornei Mythic Qualifier: due tornei per Invitational
  • Invitati speciali della Wotc

Mythic Qualifier

Sono i tornei a cui hanno accesso la top 1200 della Ranked Constructed e della Ranked Limited. A differenza degli scorsi qualifier, solo alcuni mesi dell’anno daranno la qualifica a questa competizione e non si svolgeranno più su due giornate, ma solo su una. Ogni giocatore giocherà fino ad ottenere 10 vittorie o 2 sconfitte. Questo torneo conferisce anche Mythic Point a partire dalla quinta vittoria.

Mythic Point Challenge

Questi tornei servono a ottenere Mythic Point, sempre dalla 5 vittoria in su. Inoltre, ogni vittoria conferisce 200 gemme. Mica male J

Cosa sono, quindi, questi Mythic Point?

Questi punti sono l’equivalente dei Player Point per i giocatori di Arena: saranno utilizzati per formare una classifica diversa da quella dei giocatori TABLETOP, importante per decidere chi farà parte della RIVAL LEAGUE. Inoltre, recentissima la notizia del Magic Fest Online, un vero e proprio GRAND PRIX da disputare su Arena. Ne abbiamo parlato proprio qui.

Magic The Gathering Online: MTGO

Magic Online

Magic Online è la prima piattaforma virtuale dedicata alle nostre figurine. Seppur molto spesso si è trovato nell’occhio del ciclone delle critiche, è e rimane il punto di riferimento per i giocatori più competitivi, grazie alle numerosi funzioni che permettono ai più bravi di giocare gratis ricavandoci anche qualche piccola  (ma non solo) soddisfazione monetaria.

Partiamo dalla prima cosa fondamentale per poter giocare su Magic The Gathering Online: a differenza di MTG Arena dove il sistema di crafting dei mazzi segue la falsa riga dei giochi di carte più famosi online, su MTGO le carte si ottengono allo stesso modo di come si ottengono in real, ovvero aprendo i pacchetti o comprandole dai vari negozi online. Esistono però dei siti che offrono la possibilità di affittare carte singole e mazzi grazie ad un abbonamento mensile, permettendoci così di poter giocare qualsiasi formato noi vogliamo ad una spesa contenuta.

Per poter affrontare con chiarezza quello che riguarda MTGO, bisogna aver chiaro questi termini:

  • TIX: I TIX sono la moneta acquistabile del gioco, possono essere reperiti o direttamente dall’applicazione oppure da privati. Da negozio è possibile acquistare 1 TIX per 1 dollaro, dal privato il prezzo oscilla in base alle valutazioni, attualmente 1 Tix vale 0,85 euro.
  • PLAY POINTS O PP:  e’ una seconda valuta del gioco, ottenibile dai i vari tornei e  dalle competizioni a cui possiamo partecipare. 1 PP corrisponde a 0,1 TIX
  • CHEST: Oltre ai PP, alcuni eventi e tornei conferiscono le CHEST, dei scrigni che se aperti ci ripagano con una certa quantità di PP e con carte random di qualsiasi espansione possibile. Le Chest possono essere vendute ai bot dei vari negozi virtuali ad un prezzo che attualmente si aggira sui 2 TIX l’una. Accumulando chest è quindi possibile ricavare un bel pò di tix vostri risultati, utilizzandoli per poter giocare oppure per venderli in privato ad altri giocatori, ottenendo soldi reali.

Le vie del competitive su MTGO sono due:

  • la via classica, che prevede la partecipazione ai Player Tour Qualifier Online
  • la via del Magic Online Championship Series, una serie di tornei che culminano in uno finale di 8 persone con 70.000 dollari in palio.

Per poter partecipare ai queste due tipologie di tornei competitive è però necessaria una “moneta”, chiamata QP (Qualifier Point) ottenibile in diversi modi:

  • le Leghe, tornei da 5 turni senza il vincolo di doverli completare tutti assieme ma con l’obbligo di concludere necessariamente entro un tot di settimane. Un risultato di 4-1 ci conferisce 1 QP, 5-0 invece 4 QP. Una ottima modalità per farmare Chest e testare i mazzi.
  • i tornei Preliminary: Tornei dove vengono effettuati 5 turni, dove i 4-1 e i 5-0 ottengono 40 QP
  • i tornei Challenge: tornei più grandi che prevedono uan prima fase di svizzera e top8 a seguire, dove primo e secondo classificato guadagnano i 40 QP, il terzo e il quarto 20, dal quinto all’ottavo invece 10.

Oltre a questi premi, ci sono ovviamente i premi in valuta di MTGO, variabili in base alla complessità e all’impegno del torneo a cui si è partecipato.

Una volta ottenuti i 40 QP è possibile impiegarli per i PTQ, che si tengono ogni fine settimana, oppure per i recentissimi Super PTQ di cui vi abbiamo parlato qui e che hanno riconfermato anche ad Aprile 2020, oppure per il circuito della Magic Online Championship Series, una serie di tornei a salire, che culminano in un torneo “eight-man” con in palio un totale di 70.000 dollari! Chi sono questi 8 partecipanti?:

  • i 5 vincitori dei Constucted Showcase Qualifier
  • il vincitore del Limited Showcase Qualifier
  • i due vincitori degli Showcase Open

Gli Showcase qualifier sono tornei chiusi, ovvero accessibili solo attraverso due modalità:

  • Top 8 ad uno ShowCase Challenge, torneo accessibile solo con 40 QPs, può essere costruito o Limited
  • 5 Win as uno Showcase Last Chance Event, torneo costruito o Limited, accessibile anche con Play Points e Tix

Questi tornei possono essere Costruito (e ce ne sono 5 nel corso della stagione), oppure Limited (uno a stagione), sempre con svizzera più top 8, inoltre il vincitore ottiene anche un invito per il Players Tour.

Gli Showcase Open sono tornei esclusivamente Limited, sempre modalità svizzera più top8, dove sia il vincitore che il secondo posto ottiene la qualificazione al Players Tour.

L’ultimo torneo, Il Magic Online Champions Showcase si svolge a Seattle, Washington, il formato viene annunciato poco prima e garantisce, oltre che al titolo di Campione, l’invito al Players Tour Finals al vincitore, insieme ai seguenti premi in denaro:

  • 1 posto: 20.000$
  • 2 posto: 15.000$
  • 3° e 4° posto: 7,500$
  • dal 5° all’ 8° posto: 5,000$

Che cosa aspettiamo? Abbiamo tantissime opportunità che il digitale ci offre per poter emergere nel mondo competitivo del gioco che amiamo, basta solo scegliere il “path” che più ci piace!

Fonti:

Premier Play MTGO 

Sito ufficiale Magic  The Gathering Esport

UW Control Historic

Esper Control, nuovo Tier 0 in Alchemy?! (Video)

Profilo di Cochi88
 WhatsApp

Esper Control, o per gli amici Esperone, è il nuovo Tier, praticamente 0, del formato Alchemy. I motivi? Eccoli qui di seguito!

Teferi, Who Slows the Sunset in Esper Control

 

La carta chiave non è, come molti di voi possono pensare, Teferi, Who Slows the Sunset: o meglio, è anche quella, ma in compartecipazione con un’altra carta, ovvero Key to the Archive.

Key to the Archive in Esper Control

 

Questo Artefatto rampa (dandoci mana da qualsiasi colore… troppo forte!), ma soprattutto ci cerca una carta bomba dallo Spellbook. I nomi? Da Judgment Day, ad Approach of the Second Sun, finendo con Time Warp e Krosan Grip: carta a mio avviso troppo forti per un neonato formato come Alchemy, con un parco carte molto ridotto rispetto ad altri formati Eternal.

 

Esper Control (qui esportabile)

Tutto ciò in aggiunta a Lier, Disciple of the Drowned, e alla sua possibilità di rigiocare tutte le nostre spell già usate in precedenza. Ma perchè usare uno splash di Nero, per un mazzo che già nella versione UW è forte e solido? Essenzialmente per Vanishing Verse, forse il miglior removal del formato.

Vanishing Verse

 

Vogliamo usare Esper anche per The Meathook Massacre, e per gli scartini in side, Go Blank su tutti, fortissimo nei mirror e contro Dragons. Direi che non vi resta che guardare il match di prova, in top #1200 Mythic su Arena Ranked!

(Clicca qui per iscriverti al mio canale YouTube, per non perderti nessuna novità del mondo Magic!)
(Qui invece il mio canale Twitch, con dirette frizzanti e improvvise: quattro risate sempre garantite!)

mtg arena ios

Standard, Historic ed Alchemy Decklist: Speciale mazzi da Mythic (Dicembre 2021)

Profilo di Bata
 WhatsApp

In questo articolo trovate tutte le liste che hanno raggiunto il Rank Mythic, in Standard, Historic o Alchemy, nel corso del mese di dicembre 2021.

Le liste sono in ordine dalla meno alla più recente.

Standard

(1-31 dicembre 2021)

Izzet Epiphany (BO1) di zokeS – #3 Mythic

Dimir Control di uebelst4r – #581 Mythic

Rakdos Tokens di ukontikara – #3 Mythic

MonoGreen Stompy di Atog_MTG – #1 Mythic

MonoWhite Aggro (BO1) di とら – #76 Mythic

Izzet Turns (BO1) di Lupita – #152 Mythic

Esper Control di Agentbatz – #202 Mythic

Golgari Festival di Anan – #135 Mythic

Gruul Aggro di Jaffer – 98% Mythic

MonoGreen Aggro di iNSANITY – #24 Mythic

MonoBlack Zombies di knarf – #12 Mythic

Rakdos Midrange di Gobias – #609 Mythic

Orzhov Clerics (BO1) di Adriano Solo – Mythic Rank

Historic

(1-31 dicembre 2021)

MonoRed Aggro (BO1) di Floodle – #1 Mythic

Jeskai Lotus Field (BO1) di mountain-goat – #82 Mythic

Azorius Nine Lives (BO1) di Felipe Fraga – #107 Mythic

Esper Affinity di Kyori – #99 Mythic

MonoGreen Elves (BO1) di FloCherry – #95 Mythic

Jund Citadel di Altheriax – #4 Mythic

MonoRed Madness (BO1) di Giacomo Landi – #94 Mythic

Golgari Lurrus di PoptartKitten – #290 Mythic

5C Niv-Mizzet di ashmosus – #630 Mythic

Bant Blink di Takobyte – #682 Mythic

Gruul Aggro di めると – #1149 Mythic

Bant Blink di Altheriax – #10 Mythic

Selesnya Humans di Piggopotamus – #88 Mythic

Izzet Creativity di David Tosca – #1245 Mythic

MonoRed Aggro (BO1) di MTG_Joe – #1428 Mythic

Boros Blitz (BO1) di goncalolopes789 – #887 Mythic

Selesnya Grizzled Humans di Jose Lopez – Mythic Rank

Jeskai Purge Control di Galopin – #6 Mythic

Bant Blink di Metallix87 – #172 Mythic

Selesnya Angels (BO1) di SuMadre – #348 Mythic

Jeskai Control (BO1) di OrigamiRed – #472 Mythic

Selesnya Lifegain Combo di Altheriax – #4 Mythic

MonoRed Aggro (BO1) di MysticSeaOtter – #5 Mythic

Azorius Lotus Control di Stalpno – #2 Mythic

Vampire Drain Midrange di Takobyte – #1125 Mythic

MonoRed Aggro (BO1) di JonnyCastle – #982 Mythic

MonoBlack Aggro di Jaffer – #464 Mythic

Boros Chandra Lotus Field di Smoak – #199 Mythic

5C Niv-Mizzet di The Spartan – #284 Mythic

Dimir Svyelun Control di Plasmodermic – #1 Mythic

Jeskai Black Control (BO1) di Giovanni Trotta – #446 Mythic

Alchemy

(10-31 dicembre 2021)

Izzet Key Control di IronicVelvet – #632 Mythic

Selesnya Aggro di Hanayama_Sana – #395 Mythic

Rakdos Dragons di Dafore – #1101 Mythic

MonoGreen Stompy di Pierfrancesco1987 – #392 Mythic

4C Aggro di Matthieu Avignon – #4 Mythic

Azorius Control (BO1) di Karnakoss – #1256 Mythic

Orzhov Clerics (BO1) di David Salazar – #726 Mythic

Dimir Control di zokeS – #265 Mythic

Azorius Control di Agentbatz – #116 Mythic

Boros Dragons di Jimmy Allen – Mythic Rank

Rakdos Vampires di coutinho brewer – 99% Mythic

Golgari Drain di Alex Mikesell – #1110 Mythic

MonoBlack Sacrifice di Taylor Slow – #255 Mythic

MonoRed Burn di ZebN – 98% Mythic

Bant Ramp di Ironic_Velvet – #1111 Mythic

Esper Clerics (BO1) di microman900 – 98% Mythic

Rakdos Dragons di Mansonian – 98% Mythic

Orzhov Midrange di Maffi – 98% Mythic

Bant Clerics (BO1) di 9810re – 97% Mythic

MonoRed Dragons (BO1) di WeHaveToGoBack – Mythic Rank

MonoGreen Stompy di Rapsolo – #81 Mythic

Bant Captain di Val & PL – 96% Mythic

MonoGreen Aggro di Rumti – #19 Mythic

Rakdos Midrange di jub77 – #321 Mythic

Azorius Control (BO1) di HellBell – #1799 Mythic

Orzhov Midrange di Zan Syed – #1 Mythic

Abzan Midrange di Zan Syed – #1 Mythic

 

Orzhov Sacrifice, un budget deck per Historic (Video)

Profilo di Cochi88
 WhatsApp

Un Sacrifice deck lo avevamo visto qualche settimana, quella volta era però Alchemy. Sì, è una strategia che mi stuzzica, anche perchè sono sempre versioni ultra budget: escludendo le terre, questa versione ne ha solo 3 di Wildcards mitiche…

Yawgmoth in Orzhov Sacrifice

 

…che rispondono al nome di Yawgmoth, il nostro motore di pescata e, ovviamente, di sacrificio. Con lui una marea di creaturine tutte sinergiche tra loro, e che potete vedere nella lista qui sotto. Ah, e protezioni dagli Umani: non male se Humans prenderà piede nel Meta Historic.

 

Orzhov Sacrifice (qui esportabile)

Ma l’altra star del mazzo è sicuramente Abiding Grace: sacrificando bestie ogni turno, riusciremo a rianimarle con il nostro incantesimo!

Abiding Grace in Orzhov Sacrifice

 

Tra le nostre creaturine annoveriamo sicuramente Cauldron Familiar, presente ovviamente col suo amico Witch’s Oven; e poi Cursebound Witch, che col suo Spellbook può fornirci valide finisher alternative, o modi per drenare le vite dei nostri avversari. Abbiamo anche uno splash di Verde, per attivare l’abilità di Ravenous Squirrel e, volendo, per lanciare Lisette; bene, vai col match di prova per vedere come funziona il mazzo!

(Clicca qui per iscriverti al mio canale YouTube, per non perderti nessuna novità del mondo Magic!)
(Qui invece il mio canale Twitch, con dirette frizzanti e improvvise: quattro risate sempre garantite!)