anti lee sin

Come sconfiggere Lee Sin (in attesa dell’arrivo di un nerf)?

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Liste Anti Lee Sin – Sono ormai giorni che il campione Lee Sin detta le regole nel competitivo di Legends of Runeterra, con il campione di Ionia sempre più protagonista al vertice della ladder di gioco.

Visto che il numero di mazzi armati di Lee Sin non fa che aumentare, abbiamo deciso di caricare nel nostro database alcune delle liste migliori per poter fronteggiare questa “piaga” del meta di LOR, con la speranza che possano servirvi per sconfiggere tutti i Lee Sin che vi troverete davanti.

Non è assolutamente irrealistico pensare che questo campione (ed in generale i mazzi che lo utilizzano), riceverà una bella “batosta” con i prossimi bilanciamenti, essendo uno dei candidati migliori per dei nerf che equilibrino meglio le sue potenzialità, rendendo di conseguenza il meta più fresco e vario rispetto a come si presenta oggi.

Ecco alcune delle liste consigliate per affrontare senza troppi problemi i Lee Sin deck, tra cui quella del giocatore dei fade2Karma Mogwai e quelle di FakeHero:

Le liste Anti Lee Sin

  Yasuo + Kat di Nolagold
  Sol Dragons Anti-Lee di SilverFuse
  Leona + Lux Targon Allegiance di FakeHero3
  Yasuo + Swain di BruisedByGod
  Ashe + Lux Anti-Lee di GrappLr
  Ashe + Sejuani Noxus di Mogwai
  GP + Sej Pirates di ZowlLamparci
  Teemo + Sejuani Shrooms di Control
  Zombie Ashe + Thresh di DonJuan
  Rally Ashe + Darius di FreshLobster
  MF + Quinn Scouts di TeamAretuza
  GP + Sej Pirates di ZowlLamparci
  MF + GP Pirate Burn di Szerro
  Jinx + Draven Discard Aggro di FakeHero3
  Diana + Nocturne Nightfall di NicMakePlays

Cosa ne pensate di queste proposte community?
Quale vi sembra quella migliore? La discussione è aperta!

Articoli correlati: 

Marco "Stak" Cresta

Sono un appassionato di videogiochi fin da quando ne abbia ricordo e credo nella bontà del progresso che scaturirà grazie agli eSports anche a livello sociale. L'altra mia grande passione è da sempre stata l'attualità e la storia, motivo per il quale ho concluso il mio percorso di studi con la laurea in Scienze Politiche nell'Università calabrese di Cosenza.

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701