Xayah e Rakan non avranno skin in comune per un po’

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

In un recente post su TwitterRiot Eggo McLego, ha affermato che XayahRakan potrebbe non condividere sempre le stesse skinline. Era già successo in passato per entrambi i campioni, ma il debutto della linea Fenice ha fatto storcere il naso ad alcuni giocatori che hanno chiesto delle spiegazioni.

Xayah e Rakan avranno delle skin diverse

La patch 11.17

Come ben sapete, nella patch 11.17 sono arrivate sui server live due nuove linee di skin: Incubo della Città del CrimineFenice. Nella linea Fenice troviamo una skin di Xayah, ma assolutamente nulla per il povero Rakan, storico compagno della tiratrice vastayana.

Questo fattore ha fatto sorgere diverse domande ad alcuni giocatori, che si aspettavano una skin anche per il supporto. Riot ha voluto rispondere a questi membri della community, dichiarando apertamente che i due personaggi possono non avere delle skin in comune. E’ una cosa che è già successa in passato (Rakan IG è un esempio lampante), ma potrebbe accadere di nuovo in futuro.

Le parole di Riot Eggo McLego

“Heya, with SSG Xayah we started to break the pattern that Xayah and Rakan always need skins together (but does not mean they’ll only be solo from now on as we saw with Elderwood). It will just come down to what thematics we think are the best fit for each champion.”

“Hey, con SSG Xayah abbiamo iniziato a rompere il pattern secondo il quale Xayah e Rakan abbiano bisogno di avere delle skin in cui sono insieme (ma questo non significa che saranno da soli da qui in avanti, come abbiamo visto con la linea Bosco Antico). Dipenderà solamente da quali tematiche pensiamo che stiano meglio con ogni campione.”

Queste parole hanno suscitato molto scalpore su Reddit, dove è iniziata una discussione infinita sulla decisione di Riot. Indubbiamente è una scelta che farà discutere per molto tempo, e che riemergerà ogni volta che uno dei due campioni riceverà una skin in solitaria.

Mario "Rios" Cristofalo

Sono un appassionato di videogiochi sin da quando ne ho memoria. La mia crescita è stata caratterizzata delle console Nintendo (grazie ai Pokèmon), e poi dall'esplosione di Xbox anche in Italia. Nel 2018, però, mi sono avvicinato al mondo di League Of Legends di cui mi sono perdutamente innamorato. Ad oggi mi occupo di LoL, ma anche di tutto ciò che è interessante nel mondo videoludico e tech in generale. Per info e collaborazioni: [email protected]

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701