Red Bull Factions: MKERS primi ed ancora imbattuti

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Si è conclusa la super week del Red Bull Factions, dopo due giornate intense che hanno visto i MKERS ancora dominanti. Gabbo e compagni si portano a casa dei punti importanti, vincendo anche lo scontro diretto con i rivali dei GG & Beer. Risorge dalle sue ceneri il NAT, inserendosi con forza nella lotta la secondo posto che garantirebbe l’accesso alla finale. Infine i CyberGround abbandonano le speranze per la seconda piazza, le tre sconfitte guadagnate li tagliano fuori dalla corsa.

La terza giornata del Red Bull Factions

MKERS-GG & Beer (1-0)

Il big match della terza giornata del Red Bull Factions ha visto i MKERS vincitori, capaci di adattarsi agli avversari tirando fuori dei pick che potremmo definire inusuali. Urgot jungle e Viktor mid si sono rivelati molto più efficaci del previsto, andando a sparigliare le carte di una partita che doveva essere molto più close di quello che è stato. Infatti i MKERS hanno dimostrato una netta superiorità sul piano del macro game, con una precisione chirurgica nelle rotazioni per gli obiettivi principali. La conquista dell’anima infernale ha fortemente condizionato la partita, anche se i GG & Beer hanno lottato fino alla fine. Ennesima prestazione maiuscola da parte di Gabbo con Ornn, specialmente nella gestione dei dive subiti.

Outplayed-NAT (0-1)

NAT si portano a casa un’altra vittoria convincente, contro un avversario diretto nella lotta per il secondo posto della classifica. Ritornano in campo Fragola ed AlienBallien, dopo un primo game non proprio positivo. Il midlaner dei NAT ha messo le mani sul suo celebre Aurelion Sol, ed ha tirato fuori una prestazione meravigliosa a livello meccanico, che ha portato il suo team alla vittoria. Le sue Q hanno cambiato le sorti di tantissimi fight e sono state decisive per il risultato finale. Ottima partita anche per TheGameCreon, che si sono distinti negli scontri a squadre. Un po’ in chiaroscuro Paolocannone, trovato fuori posizione qualche volta di troppo. Ancora confusi gli Outplayed che non riescono a trovare una continuità di risultati e di prestazioni, ma ancora possono sperare di conquistare il secondo posto della classifica.

GoSkilla-CyberGround Gaming (1-0)

Altra brutta sconfitta per i CyberGround che non riescono a trovare nemmeno un punto sul tabellone. Nel match giocato contro i GoSkilla abbiamo visto una squadra con poche idee in testa, confusa e poco convinta della composizione scelta. Non sono riusciti a giocare attorno allo scaling del Kassadin di Aki, che è arrivato a far danni quando il match era ormai perso. I GoSkilla si portano a casa un punto molto succulento in ottica classifica, per sperare in quel secondo posto ancora lontano.

La competizione del Red Bull Factions riprenderà la prossima settimana con il quarto playday. Per seguire le partite sintonizzatevi sul canale twitch di Red Bull IT.


Red Bull Factions: MKERS primi ed ancora imbattuti
Mario "Rios" Cristofalo

Sono un appassionato di videogiochi sin da quando ne ho memoria. La mia crescita è stata caratterizzata delle console Nintendo (grazie ai Pokèmon), e poi dall'esplosione di Xbox anche in Italia. Nel 2018, però, mi sono avvicinato al mondo di League Of Legends di cui mi sono perdutamente innamorato. Ad oggi mi occupo di LoL, ma anche di tutto ciò che è interessante nel mondo videoludico e tech in generale. Per info e collaborazioni: [email protected]

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701