PG Nationals: il colpo di coda degli Axolotl

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

La quinta settimana del PG Nationals si è chiusa con ben poche sorprese. Le squadre favorite hanno vinto grazie a degli stomp piuttosto importanti, mentre gli Axolotl hanno trovato una vittoria piuttosto insperata contro i CyberGround Gaming.

MKERS rimangono saldamente al comando della classifica, e respingono al mittente ogni tentativo dei Samsung Morning Stars.

La seconda giornata della week 5 del PG Nationals

Massacro

Gli Outplayed battono i maldestri Romulea e si portano a casa la seconda vittoria della settimana. Finalmente i ragazzi hanno capito come devono giocare, sono ritornati nei loro territori di comfort ed hanno ripristinato una degna comunicazione. Gli OP sono stati capaci di distruggere ogni lane avversaria, grazie ad un LOTUS impeccabile con Nidalee. La squadra ha dimostrato di essere ancora in corsa per un posto nei play-off e, grazie a questo punto guadagnato, agganciano propria i Romulea lasciandosi dietro le spalle l’ultimo posto.

Ineluttabili

Samsung Morning Stars ci hanno provato con tutte le loro forze, hanno fatto i fight giusti ogni volta, ma nulla funziona contro i MKERS travestiti da ThanosZwyroo e compagni sono riusciti a limitare ed annullare tutte le meravigliose giocate degli avversari, capaci di creare delle azioni veramente coordinate. In ogni caso, i MKERS, dimostrano di essere sempre su un altro livello rispetto agli altri, anche nei momenti in cui dovrebbero perdere ma alla fine schiacciano chiunque.

Non dire gatto se non ce l’hai nel sacco

Sapete cos’è successo ai CyberGround nella prima giornata di campionato? Hanno battuto gli Outplayed, dopo aver recuperato uno svantaggio di 10k gold. A volta il karma da mentre altre volte toglie. Nel match giocato contro gli Axolotl, le Aquile hanno gettato la vento una partita che sembrava vinta finché non è stata persa. E’ difficile capire cosa sia successo a Gabbo e compagni, incapaci di chiudere il game prima di essere outscalati dagli avversari e dalla Kai’Sa di Dambaj nello specifico.

Fonte immagine di copertina: pagina twitter degli Axolotl

Mario "Rios" Cristofalo

Sono un appassionato di videogiochi sin da quando ne ho memoria. La mia crescita è stata caratterizzata delle console Nintendo (grazie ai Pokèmon), e poi dall'esplosione di Xbox anche in Italia. Nel 2018, però, mi sono avvicinato al mondo di League Of Legends di cui mi sono perdutamente innamorato. Ad oggi mi occupo di LoL, ma anche di tutto ciò che è interessante nel mondo videoludico e tech in generale. Per info e collaborazioni: [email protected]

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701