Nerf su Soraka e Buff per Sylas: ecco i primi dettagli sulla patch 10.4!

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Con un nuovo post pubblicato su Twitter, lo sviluppatore di League of Legends Mark Yetter ha svelato alcuni interessanti dettagli che riguardano un prossimo bilanciamento in arrivo nella Landa degli Evocatori.

Sembra infatti che con la patch 10.4 siano in arrivo molti nuovi nerf/buff e grazie a queste anticipazioni pubblicate dai devs è stato possibile conoscere, con il giusto anticipo, i principali “piani” previsti per i prossimi giorni.

Tra i campioni che ricevono dei potenziamenti, troviamo quindi Jayce (buff ai danni della Q), Gnar, Garen (nello specifico l’ad ratio della sua Q e la W della bruiser build), e poi anche Caitlyn (che riceverà un buff al bonus attack speed di livello 1) e Sylas che, similarmente a Jayce, riceverà invece un potenziamento ai danni della sua Q.

Il post

Fonte: @MarkYetter

Tra i campioni che riceveranno dei nerf va certamente menzionata per prima Soraka che con il prossimo update vedrà cambiate sia le statistiche base, sia la velocità di movimento, le cure e più in generale le potenzialità della sua Q (Starcall) e della sua W (Astral Infusion). Proprio in merito a Soraka è stato pubblicato un dettaglio in cui vengono mostrate tutte le modifiche in arrivo, un “quasi rework” che andrà certamente a modificare le performance di questo champ in competitivo:

Fonte: @MarkYetter

Tutte queste modifiche saranno ufficialmente operative con la 10.4 anche se, come sempre, non si tratta ancora di dati definitivi che potrebbero quindi ricevere ulteriori modifiche prima di giungere sul server online del gioco.

Marco "Stak" Cresta

Sono un appassionato di videogiochi fin da quando ne abbia ricordo e credo nella bontà del progresso che scaturirà grazie agli eSports anche a livello sociale. L'altra mia grande passione è da sempre stata l'attualità e la storia, motivo per il quale ho concluso il mio percorso di studi con la laurea in Scienze Politiche nell'Università calabrese di Cosenza.

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701