wukong

Nerf a Wukong e nuovo stile del sito di LoL

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

La forza che Wukong ha mostrato in queste poche ore di gioco ha portato la Riot ha optare per un nerf. Con un win rate superiore al 50% sia nella giungla che nella corsia superiore, la scelta repentina del team di sviluppo sembra più che comprensibile.

Il nerf a Wukong

La scelta del nerf a Wukong è stata comunicata da MarkYetter, con un suo post su Twitter. L’idea però rimane quella di bilanciarlo cercando di tenerlo monitorato per un po’.

  • Passiva
    Stack massime aumentate: 8 -> 10
    Percentuali per stack: 62.5% -> 50%
  • Guerriero insidioso (W)
    Costo di mana modificato: 60 -> 80-40
    Danno del clone diminuito: 50-70% -> 40-60%
  • Statistiche:
    Base rigenerazione Salute ogni 5 secondi diminuita: 5 -> 4

Il restyle del sito

Piccola notizia, ma rilevante. Nel corso degli anni Riot Games ha implementato il suo sito internet con vari fattori. Man mano che il tempo passava anche lo stile del sito migliorava, ma soltanto rispetto alle novità. Infatti, la sezione più vecchia del sito, Campioni e Oggetti per intenderci, era rimasto con quello stile un po’ vintage che scaldava il cuore ai nostalgici.

In questi giorni il sito ha un nuovo aspetto, non solo restyle grafico di spessore, ma anche con tutti i collegamenti interni al gioco. Vi è una parte importante dedicata al gioco, con le sezioni campioni le notizie, il forum e l’universo di Runeterra. Ma sono stati aggiunti, in maniera definititva e pari livello alle altre il negozio ufficiale Riot e l’esport.

Niente di così importante per il giocatore e fruitore medio, ma un segnale che la compagnia non sta lasciando indetro pezzi del suo operato.

Eugenio "Paesano" Fofi

Appassionato di giochi e videogiochi fin da bambino. Passione trasformata in informazione, studio e competizione. Giocatore di giochi di carte on-line e non, di sparatutto e Moba. Obiettivo: far conoscere e valorizzare gli e-sports, spesso sottovalutati o addirittura sconosciuti

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701