MSI 2021: Perkz trascina i Cloud 9 verso il rumble stage

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

L’ultima giornata del group stage regala la qualificazione ai Damwon KIA ed ai Cloud 9, chiudendo tutti i discorsi rimasti in sospeso nel girone C. Detonation FocusMeGillette Infinity non riescono a centrare il sogno rumble stage e salutano il MSI 2021.

La fine del gruppo C del MSI 2021

Girone di ritorno non convincente

Dopo aver visto le prime tre giornate dei Damwon KIA, ci si aspettava una violenta e continua dominazione da parte loro, ma così non è stato. Durante il girone di ritorno, infatti, i campioni del mondo hanno mostrato delle debolezze preoccupanti. La sconfitta subita per mano dei Cloud 9 li ha visti fin troppo sofferenti, incapaci di trovare l’ordine nel caos imposto dalla formazione nord-americana.

Anche il match giocato contro i Detonation FocusMe non ha sollevato i dubbi sul loro conto, nonostante la vittoria guadagnata. Probabilmente, i campioni del mondo in carica, hanno voluto testare un po’ troppo i limiti, porgendo il fianco a degli avversari assetati di sangue. Sicuramente non è questa la forma migliore dei DK, che dovranno riprendersi e proporre un tenore di gioco migliore contro avversari di livello superiore.

Perzk il super-carry

Il girone d’andata dei Cloud 9 è stato pessimo, possiamo dirlo senza mezzi termini. I campioni della LCS avevano mostrato uno stato di forma non eccezionale, specialmente nel match giocato contro i Detonation FocusMe. Forse queste batoste sono state terapeutiche per il team, che oggi si è ripreso in maniera incredibile, tirando fuori delle prestazioni di livello assoluto grazie ad un Perkz enorme. Secondo posto molto convincente per loro, che potranno battersi giocarsela con tutti durante il rumble stage del MSI 2021.

Che peccato per i Detonation FocusMe

Le prestazioni dei Detonation FocusMe durante il girone d’andata avevano dato speranza a tutto il Giappone. Speranza di poter guadagnare una storia qualificazione, ai danni di una ragione importante come quella nord-americana. Purtroppo, il team ha ceduto nel momento più importante, lasciandosi andare nel match giocato contro i rivali diretti dei Cloud 9. Nonostante tutto, questo MSI 2021 dimostra la netta crescita della LJL come lega e dei DFM come squadra (che tra l’altro non schierava nemmeno la formazione definitiva). Speriamo veramente di rivederli ai Worlds 2021, durante i quali potrebbero avere più fortuna.

Immagine di copertina via LoL Esports

Mario "Rios" Cristofalo

Sono un appassionato di videogiochi sin da quando ne ho memoria. La mia crescita è stata caratterizzata delle console Nintendo (grazie ai Pokèmon), e poi dall'esplosione di Xbox anche in Italia. Nel 2018, però, mi sono avvicinato al mondo di League Of Legends di cui mi sono perdutamente innamorato. Ad oggi mi occupo di LoL, ma anche di tutto ciò che è interessante nel mondo videoludico e tech in generale. Per info e collaborazioni: [email protected]

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701