LEC: i Fnatic trionfano nel derby d’Europa!

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Fnatic hanno battuto i G2 Esports nel match of the week della LEC, continuando a mostrare uno stato di forma spettacolare. Gli arancio-neri sono stati bravi a soffrire nelle prime fasi di gioco, per poi riprendersi la mappa con il passare del tempo. Rekkles e compagni, invece, continuano a migliorare, ma non riescono a tenere testa ai loro storici rivali.

I Fnatic trionfano nel match of the week della LEC

Piccoli passi

Il sensibile e progressivo miglioramento dei G2 Esports gli ha permesso di dare filo da torcere ai Fnatic, che hanno dovuto soffrire in un early-game che non si era messo benissimo. Soltanto Upset con la sua Tristana ed Adam con il suo Dr.Mundo son riusciti a raccogliere delle risorse, andando a bilanciare il brutto inizio di BwipoNisqy.

Per diversi minuti, i G2, sono riusciti a tenere in mano il pallino del gioco, offrendo un’esecuzione meccanica singola di altissimo livello. Purtroppo, l’impegno ed il miglioramento costante non sono bastati, perché Rekkles e compagni hanno continuato a commettere sempre gli stessi errori.

L’importanza dei fight

Come avevamo detto in un articolo precedente, i Fnatic hanno il loro punto di forza nella gestione dei fight 5 contro 5. Gli arancio-neri riescono sempre a compattarsi nel migliore dei modi, anche quando la partita non va per il verso giusto.

Le grandi prestazioni di Upset ed Adam hanno realmente tenuto a galla i Fnatic, e grazie a loro la squadra è riuscita a tenere duro fino ad un momento in cui non poteva perdere. Inoltre, gli errori continui commessi dai G2 Esports hanno facilitato il compito degli britannici, capaci di capitalizzare su ogni singolo posizionamento sbagliato di CapsWunder.

Grazie a questa vittoria, i Fnatic riescono a tenersi stretto il primo posto della classifica di LEC, che rimane nelle loro mani grazie al vantaggio negli scontri diretti con i Rogue.

Immagine di copertina via LoL Esports


LEC: i Fnatic trionfano nel derby d’Europa!
Mario "Rios" Cristofalo

Sono un appassionato di videogiochi sin da quando ne ho memoria. La mia crescita è stata caratterizzata delle console Nintendo (grazie ai Pokèmon), e poi dall'esplosione di Xbox anche in Italia. Nel 2018, però, mi sono avvicinato al mondo di League Of Legends di cui mi sono perdutamente innamorato. Ad oggi mi occupo di LoL, ma anche di tutto ciò che è interessante nel mondo videoludico e tech in generale. Per info e collaborazioni: [email protected]

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701