Idra Famelica: scoperto un nuovo bug pericoloso

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

In questi giorni è stato scoperto un nuovo e potente bug dell’Idra Famelica, che ha tutto il potenziale per poter rompere il gioco.

La risposta di Riot agli utenti non si è fatta attendere, con Phlox che è subito intervenuto per sedare gli animi. Ancora però non sappiamo quando arriverà il tanto atteso fix, nel frattempo possiamo solo sperare che la situazione non peggiori.

Il nuovo bug dell’Idra Famelica

Come è stato scoperto il bug?

La preseason è arrivata sul server live da qualche settimana ormai, ma ancora le cose non perfettamente bilanciate. I nuovi oggetti hanno gettato nel caso la community di LOL, che ora deve imparare il gioco quasi da zero. Inoltre ci sono stati diversi problemi, tra i quali si possono annoverare diversi bug. Il bug di cui parliamo oggi non è stato causato da un oggetto nuovo, ma bensì da uno dei pochi rimasti dalla vecchia stagione.

Parliamo dell’Idra Famelica, oggetto che non è cambiato nella sua sostanza, ma a cui è stato rimossa la sua abilità attiva e non la passiva. Infatti, l’abilità Fendente, permette di fare fino al 60% di danni fisici extra sugli attacchi base e sulle abilità ai nemici vicini al bersaglio colpito.

Secondo quanto possiamo leggere su Reddit, alcune abilità di alcuni campioni interagiscono in modo sbagliato con l’oggetto.

Nello specifico, abilità quali la di Urgot, la di Renekton e la R di Warwick attivano questa interazione sbagliata. Le abilità di questi campioni applicano il doppio o il triplo del normale danno, rendendo così gli scontri decisamente impari per chi non usa l’oggetto.

La risposta di Riot Phlox

La discussione si è fatta intensa su Reddit, al punto da far interessare il Rioter Phlox. Lo sviluppatore è intervenuto direttamente, annunciando dei provvedimenti in merito al bug in questione. Ancora, però, non abbiamo una data per questo fix, che potrebbe farsi attendere fino alla prossima patch.

Il momento di preseason non è facile per Riot che ogni giorno si ritrova mille problemi per le mani, ma questo bug ha il potenziale giusto per rompere il gioco. Fortunatamente non ci sono dei tornei competitivi in corso, perciò l’azienda americana avrà tutto il tempo per risolvere questa interazione al 100%.

Mario "Rios" Cristofalo

Sono un appassionato di videogiochi sin da quando ne ho memoria. La mia crescita è stata caratterizzata delle console Nintendo (grazie ai Pokèmon), e poi dall'esplosione di Xbox anche in Italia. Nel 2018, però, mi sono avvicinato al mondo di League Of Legends di cui mi sono perdutamente innamorato. Ad oggi mi occupo di LoL, ma anche di tutto ciò che è interessante nel mondo videoludico e tech in generale. Per info e collaborazioni: [email protected]

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701