I Devs testeranno la modalità Clash in NA

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Per chi non la conoscesse, Clash, anche detta Crash, è una modalità competitiva di League of Legends. Essa permette ai giocatori di organizzarsi in team da 5 persone e sfidarsi con altre squadre, in un torneo a gironi, con il fine di vincere varie ricompense. La modalità, presentata nel 2018, è stata accantonata dopo poco tempo a causa di difficoltà tecniche.

I devs hanno annunciato che la modalità verrà provata nel server NA per il test finale. Il 17 Agosto la Riot ha rivelato le date nelle quali inizierà il test. La creazione delle squadre inizierà il 19 Agosto, il periodo di registrazione durerà fino al 23 Agosto. Solo chi avrà finito le placements e avrà il livello di onore superiore a 2 potrà iscriversi. Le prime partite di questa modalità si terranno il 24 Agosto e avrà due finestre di tempo. La prima sarà alle 6:00PM PST/9:00 EST, poi alle 8:00PM PST/11:00PM EST. Partecipare a Clash garantirà ai giocatori varie ricompense, come forzieri, un’icona e dei punti vittoria, tramite i quali si potranno sbloccare banners e loghi delle squadre.

Prima di approdare sul server nordamericano, la modalità è stata testata su server più piccoli, ottenendo buoni risultati. Tuttavia, vista la grandezza del server NA, durante le partite, ci si potrebbe imbattere in bugs o quant’altro, che andrebbero riportati alla Riot, in modo da migliorare Clash prima del suo rilascio ufficiale.