EU Masters 2021: un’altra sconfitta per i Macko

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Macko Esports non riescono a conquistare il primo punto nel summer split dell’EU Masters 2021, e perdono anche contro i mousesports. Gli italiani hanno giocato bene ancora una volta, ma sono stati fregati da alcuni errori dei singoli che hanno condizionato l’esito finale del game.

I Macko non ingranano nell’EU Masters 2021

Ancora errori

Diciamolo subito: i Macko hanno giocato una buona partita contro i mousesports. Si, il team italiano ha fatto vedere, chiaramente, di quale pasta è fatto, mettendo più volte paura ai tedeschi. Purtroppo, nonostante il match fosse iniziato bene, non è finito nel migliore dei modi.

I ragazzi dei Macko non hanno mantenuto la calma, non sono riusciti a giocare secondo le loro condizioni di vittoria, commettendo degli errori decisivi. In molti fight non hanno rispettato gli avversari, si sono esposti troppo in troppe occasioni, concedendo kill ed obiettivi in momenti cruciali.

Nonostante la draft sia stata nettamente più creativa rispetto alla prima giornata, ci sono ancora diversi problemi da sistemare. Se i ragazzi riuscissero a limare queste piccolezze (che a questi livelli sono importanti), potrebbero anche sognare una qualificazione che, al momento, sembra difficilissima.

Tocca ai Karmine Corp

Il match giocato ieri doveva assolutamente portare la prima vittoria ai Macko in questo summer split dell’EU Masters 2021. I mousesports, per quanto temibili, erano l’avversario più morbido per i campioni del PG Nationals, che però hanno steccato questa occasione importantissima.

La partita di questa sera, fissata per le 20:30, vedrà i Macko impegnati in una vera e propria impresa. Il team italiano dovrà affrontare i Karmine Corp, campioni in carica del torneo, e secondo seed francese. Cercare un punto contro questa squadra sarà difficilissimo, e forse totalmente proibitivo. Sebexk e compagni dovranno tirare fuori il loro 101% per vincere, per aggrapparsi alla speranza di una qualificazione che ora sembra distante.

Fonte immagine di copertina: pagina Twitter dei Macko Esports

Mario "Rios" Cristofalo

Sono un appassionato di videogiochi sin da quando ne ho memoria. La mia crescita è stata caratterizzata delle console Nintendo (grazie ai Pokèmon), e poi dall'esplosione di Xbox anche in Italia. Nel 2018, però, mi sono avvicinato al mondo di League Of Legends di cui mi sono perdutamente innamorato. Ad oggi mi occupo di LoL, ma anche di tutto ciò che è interessante nel mondo videoludico e tech in generale. Per info e collaborazioni: [email protected]

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701