ULTIMI MAZZI

Guarda tutti i mazzi

Wirer in Top25 con i “fratelli Alamorte”: che la distruzione ed i Draghi siano con voi!

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Il celebre Wirer ha recentemente raggiunto la Top25 della Locanda con Dragon Warrior armato di una mitologica particolarità: la presenza doppia di Deathwing, sia in versione Tradizionale che in quella Primordiale!

alamorte primordiale

La base del deck è estremamente simile alle altre viste precedentemente come Dragon Warrior: anche questa lista basa la sua forza su Sylvanas Ventolesto, Ysera, Grommash Malogrido, Faucigelide ed altri.

La Giustiziera Cuorsincero, Alexstrasza ed il celebre Nefarian sono le altre “armi” da late game per garantirci dei finali assolutamente esaltanti mentre, come accennavamo ad inizio articolo, la lista è anche armata sia di Alamorte che di quell’Alamorte Promordiale che tanto ci aiuterà, con il suo Rantolo di Morte, a disporre sul tavolo di gioco di creature imponenti e molto, molto minacciose.

La natura “Dragon” di questo mazzo trova infine risposta nel fatto che nella lista abbiamo, tra le altre creature, la Paladina di Alexstrasza, la Guardia del Crepuscolo ed il Corruttore Ala Nera che ci permetteranno delle partite sempre altamente influenzate dalle potenziali sinergie dei nostri Draghi.

Di seguito il post dell’account ufficiale Twitter di Wirer e, come di consueto, la lista da lui usata per ottenere questo straordinario risultato!

La lista

Clicca qui per visualizzare il Dragon Warrior di Wirer!


Wirer in Top25 con i “fratelli Alamorte”: che la distruzione ed i Draghi siano con voi!
Marco "Stak" Cresta

Sono un appassionato di videogiochi fin da quando ne abbia ricordo e credo nella bontà del progresso che scaturirà grazie agli eSports anche a livello sociale. L'altra mia grande passione è da sempre stata l'attualità e la storia, motivo per il quale ho concluso il mio percorso di studi con la laurea in Scienze Politiche nell'Università calabrese di Cosenza.

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701