ULTIMI MAZZI

Guarda tutti i mazzi

SU BATTLEGROUNDS IL MIGLIOR ATTACCO E’ LA DIFESA!

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Battlegrounds – Hearthstone è un gioco meraviglioso, pieno di sfaccettature e strane combinazioni che ci portano ad amarlo e odiarlo al contempo. Da più di un anno ormai, si è aggiunta alla sequela di follie anche la modalità Battlegrounds, e possiamo dire che l’introduzione è stata un successo. Ma come si vince su BG?

Spesso si cerca la build perfetta nella tipologia di mostri, spaziando dai pirati agli elementali. Altre volte ci si affida ai potenziamenti dei servitori, altre alla costruzione di combo interessanti e ben studiate. Stavolta invece, il giocatore UMR ha voluto sbalordire tutti.

Ha vinto una run in BG con la composizione perfetta di una determinata tipologia di servitori, i Taunt (provocazione).

Partendo dalla scelta di Y’Shaarj come eroe, introdotto da poco nell’angolo dedicato alla Battaglia della Locanda, il nostro ha costruito una board veramente particolare.

Basando tutto il suo potenziale sulla difesa, corazzata con scudi divini e body massicci, ha saputo sfruttare le combinazioni di buffering e le sinergie ben studiate con provocazione. In questo modo ha generato una board incontestabile, che si potenziava ad ogni attacco subito da alcuni dei propri servitori.

Il post sulla Comp Taunt

Sicuramente si è trattato di una scelta coraggiosa, ancora inesplorata dai più, ma che con la giusta dose di strategia, conoscenza di BG e quel pizzico di fortuna che non basta mai, ha saputo premiare una costruzione che in molti scartano, e che invece ha dimostrato di poter vincere alla grande contro chiunque.

Quindi, la prossima volta che non riuscite ad ottenere la build che desiderate all’inizio, non scoraggiatevi! Sappiate che su Battlegrounds si può vincere davvero in qualunque modo, basta saperlo fare!

ARTICOLI CORRELATI:

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701