ULTIMI MAZZI

Guarda tutti i mazzi
QUALE FUTURO PER IL GUERRIERO?

QUALE FUTURO PER IL GUERRIERO?

Profilo di Goget
 WhatsApp

GuerrieroAHAHAH! Preferisco la vittoria! Parole sante, vecchio mio, parole di chi ha visto l’apice della carriera più volte e sa di cosa parla. Perché da quando esiste Hearthstone, sono davvero minimi i momenti in cui questa classe non ha detto la sua in tutte le salse.

Di chi sto parlando? Ma del perfido, cinico e crudele Garrosh Malogrido naturalmente (non sono vere tutte queste cattiverie, amico mio. Noi ti amiamo!). Il Warrior imperversa in ladder sin dall’alba dei tempi, da quando i cellulari avevano ancora i tasti e una chiamata costava mezzo stipendio!

Va bene, va bene, sto scherzando ovviamente, ma questo era per dire che il Guerriero è da sempre in mezzo a noi, sia con pietre miliari come il Patron Warrior che con mazzi fastidiosi come il Pirate Warrior.

Carte Guerriero

Sto quindi cercando di dirvi che al momento non si vede in giro? Assolutamente no! Ma da buon nerd di HS, l’altro giorno stavo dando un’occhiata alla collezione e ho notato qualcosa di davvero allarmante! Nell’immediato la classe risulta ancora in meta, anche se non proprio ai vertici, ma… cosa accadrà tra qualche mese?

Bene, è qui che vengono le note dolenti. Con la prossima rotazione usciranno dallo Standard Ascesa delle Ombre, Uldum, Discesa dei Draghi e la mini espansione di Risveglio di Galakrond, il che significa che qualsiasi archetipo di Garrosh che vedete in giro al momento verrà polverizzato! Tutti i mazzi attuali svaniranno come se lo schiocco di Thanos li avesse colpiti in pieno, e il problema è che non si vede alcun Tony Stark all’orizzonte che possa fermarlo!

lotta

Con Ascesa delle Ombre se ne va l’intero pacchetto Bomb, che tanto ha fatto penare i DH nelle precedenti stagioni. Con Uldum sparisce il fallimentare pacchetto con provocazione e la ridicola missione, e fin qui nessun danno, ma ci lascia anche la Mercenaria Giurasangue, fondamentale per scatenare l‘OTK con E.T.C. (qui link dell’articolo sulla questione). Con Discesa dei Draghi si allontana per sempre Ancora Piratesca e altri buoni tool per fare armor, ma è con l’addio di Risveglio di Galakrond che un pezzo di cuore si spacca per sempre: addio Marinaia Avventata, va a insegnare agli angeli come si sinergizza la meccanica enrage.

Ora non voglio dire che non ci sono più modi di giocare il Guerriero, dato che al momento circola una versione control abbastanza decente, basata sull’utilizzo di C’thun l’Infranto. Ma tra tutte le varie classi, a mio avviso è quella che perderà di più con la rotazione. Le nuove carte inserite nell’Anno della Fenice, temo possano non essere in grado di fermare l’imminente emorragia che si appresta a ferirlo.

garrosh

Della prossima espansione non sappiamo nulla (o forse si?) e quindi lanciarsi in strampalate commiserazioni su una classe morta è alquanto prematuro. Eppure, se non usciranno dei veri mostri per il Warrior, temo che vedremo presto un tavolo all’angolo della locanda con Garrosh, Gul’dan e Thrall che piangono disperati.

Quindi, cara  Blizzard, ti ricordo che tra i tuoi 10 figli non devi coccolare solo l’ultimo arrivato (ogni riferimento al Demon Hunter è puramente casuale)! Ci sono altri 9 pargoli che necessitano delle tue attenzioni di madre, a cui serve una guida e un conforto nei momenti di bui, o un pasto caldo nelle notti più fredde. E spero di sbagliarmi, ma il piccolo Garrosh rischia di essere il classico primogenito caduto nel dimenticatoio.

Per favore, non lasciare che questo pilastro crolli. Non farci questo.

Svelate le carte del Druido nel nuovo miniset Trono delle Maree

Svelate le carte del Druido nel nuovo miniset Trono delle Maree

Profilo di VinCesare
 WhatsApp

Finalmente entriamo nel vivo dei reveal delle carte del prossimo miniset di HearthstoneTrono delle Maree, che ci accompagneranno fino alla sua uscita il 1° Giugno. Ora é toccato al Druido svelare le carte del miniset.

Difficile identificare una linea comune per le nuove carte del Druido. Possiamo pensare che due carte su tre possano essere usate in un aggro, ma sicuramente non sarà il loro unico obiettivo.

Queste due carte sono palesi buff alla board o ad un singolo servitore. L’Elementale otterrà un +1/+2 ad ogni fine turno con mana non speso.

Mentre la Naga, ovviamente dopo “aver visto giocare dalla mano” una Spell Natura, darà +1/+2 a tutta la nostra board.

La terza carta é una Magia Arcana, il cui utilizzo migliore lo si scoprirà col tempo, che fa 1 danno ad un nemico per due volte. Ottima contro gli Scudi Divini.

Anteprima carte

Che ne pensate di queste tre carte del Druido nel nuovo miniset? Quale di queste troverà utilizzo nel futuro meta post-miniset?

Articoli correlati:

Svelate le carte dello Sciamano nel nuovo miniset Trono delle Maree

Svelate le carte dello Sciamano nel nuovo miniset Trono delle Maree

Profilo di VinCesare
 WhatsApp

Finalmente entriamo nel vivo dei reveal delle carte del prossimo miniset di HearthstoneTrono delle Maree, che ci accompagneranno fino alla sua uscita il 1° Giugno. Ora é toccato allo Sciamano svelare le carte del miniset.

Per lo Sciamano si torna alle tradizioni e le tre carte svelate hanno come punto di riferimento due tribe molto amate da Thrall: Murloc ed Elementali.

Le carte dei Murloc sono un grande supporto per l’archetipo che cosí forse puó vedere una strada viabile. La prima permette un’ottima giocata tempo, non solo Dragando, ma anche evocando una copia 2/2 del servitore dragato, se Murloc.

La seconda carta, sempre tribe Murloc, permette, invece di scontare di ben 2 Mana i futuri Murloc giocati, o dando la possibilità di fare un’enorme giocata nel turno stesso, oppure giocando migliori Murloc il turno successivo.

La terza carta si basa sugli Elementali, anche se al momento é piú un tool generico che un supporto ad un archetipo Elementali. La carta permette di avere una grossa rimozione (con due servitori con Assalto) per due eventuali servitori avversari (anche con 5 di Salute). Unico contro é il singolo Mana di Sovraccarico che ne scaturirà.

Anteprima carte

Che ne pensate di queste tre carte per lo Sciamano nel nuovo miniset? Quale di questa sarà giocabile nel futuro meta post-miniset?

Articoli correlati:

Svelate le carte dello Stregone del nuovo miniset Trono delle Maree (con leggendaria)

Svelate le carte dello Stregone del nuovo miniset Trono delle Maree (con leggendaria)

Profilo di VinCesare
 WhatsApp

Finalmente entriamo nel vivo dei reveal delle carte del prossimo miniset di HearthstoneTrono delle Maree, che ci accompagneranno fino alla sua uscita il 1° Giugno. Ora é toccato allo Stregone svelare le carte del miniset.

Sicuramente, da un po’ di tempo a questa parte, le carte dello Stregone mostrano la loro particolarità. Sono sempre quelle con gli effetti piú strani e molto interessanti.

Anche questa volta, almeno due carte su tre, dimostrano una certa stranezza, ma possono davvero interessare molti. Queste due carte hanno in comune il sabotare l’avversario.

La leggendaria svelata trasformerà il costo delle carte dell’avversario in Salute, ma solo per il turno successivo. Ció porterà alla scelta l’oppo, ma attenzione a giocarlo al momento giusto o diventa un vantaggio.

La seconda, molto particolare, in pratica incendierà le carte nella mano dell’avversario e tutte quelle che resteranno in queste condizioni per tre turni in mano, senza essere giocate, saranno distrutte. Ottima da giocare tempo.

Chiudiamo con l’ultima carta che si distacca un po’ dalle precedenti e rientra nella categoria Naga. Questo servitore ruberà 2 Salute ad un servitore se presente in mano quando si é giocato una Spell Ombra.

Anteprima carte

Che ne pensate di queste carte dello Stregone nel nuovo miniset? Quale di queste entrerà di diritto nel nuovo meta post-miniset?

Articoli correlati: